VERISSIMO/ Bruno Vespa parla del suo libro. Scamarcio rivela i suoi gusti

- La Redazione

Tanti i temi trattati quest’oggi dal rotocalco settimanale di Silvia Toffanin: si parla del fenomeno “Amici”, della figlia di Maddalena Corvaglia e del neonato in casa Rosolino

brunovespa_R375

Tanti i temi trattati quest’oggi dal rotocalco settimanale di Silvia Toffanin: si parla del fenomeno “Amici”, della figlia di Maddalena Corvaglia e del neonato in casa Rosolino. In più, Bruno Vespa e Alessandro Matri si racconteranno. Non mancherà la cronaca col caso Emanuela Orlandi. 

Si comincia subito parlando di Amici: il reality è sulla cresta dell’onda da ben 11 anni, coi successi di Marco Carta, Alessandra Amoroso ed Emma Marrone. 
In studio, Virginio Simonelli, Sabrina Ghio e Antonino. Inoltre, i rappresentanti della giuria Mara Maionchi e Platinette. Questi ultimi due portano testimonianza di come questo reality abbia dato respiro alla discografia Italiana, in parte cambiandola. Indiscusso, anche a detta degli ex concorrenti, il ruolo di “madrina” di Maria de Filippi, in grado di seguire i ragazzi anche dopo la fine della trasmissione. 
E’ poi il momento dell’ex velina Maddalena Corvaglia, ospite in studio per raccontare la sua nuova dimensione di moglie e mamma di Jamie. Tra i testimoni delle nozze Elisabetta Canalis, migliore amica della Corvaglia. A sposarli ci ha pensato anche un “padrino” d’eccezione: Vasco Rossi. 
Alvin in studio si diverte a giocare con l’ospite, facendole alcune domande su ex colleghi. 
Di seguito, un video vede protagonisti Ficarra e Picone, protagonisti assieme ad Ambra Angiolini del film “Anche se è amore non si vede” 

In studio, come di consueto, Johnatan Kashanian del Gf5 coi suoi consigli di moda alle star.  Ricollegandosi proprio alla moda, si parla dell’erede di Naomi Campbell: Chanel Iman. 

Anche Riccardo Scamarcio, intervistato in un video, parla dei suoi gusti in fatto di stile. Johnatan racconta i colori che vanno in questa stagione invernale e risponde anche ad alcune domande pervenute via mail. 

Si volta pagina, parlando di Massimiliano Rosolino e Natalia Titova: i due, ospiti in studio, sono da poco genitori di Sofia. Giunge poi “tata Simona”, pediatra, che come di consueto da dei piccoli consigli alla coppia: questa settimana spiega come affrontare il gioco coi bambini. Questo momento, come spiegherà Simona, rappresenta una crescita non solo per il figlio. 

Altro ospite d’eccezione è Alessandro Matri della Juventus: introdotto da un video che ne ripercorre tutta la carriera(dagli esordi alla Juve, e poi alla nazionale), il calciatore è presente in collegamento da Torino. Insieme alla conduttrice, il giocatore parla del suo rapporto con la fidanzata e dell’amicizia col collega Mario Balotelli. Alvin fa lui delle domande, alcune di natura sportiva, altre di natura privata. 

E’ poi il momento di una storia di cronaca: si parla del caso di Emanuela Orlandi. Pietro, suo fratello, è convinto che parecchie verità siano state nascoste. Le piste seguite sono innumerevoli: dal coinvolgimento del Vaticano, a quello della Banda della Magliana. Il fratello spiega che esiste una petizione che, firmata, permetterebbe di interrogare Benedetto XVI riguardo ad alcuni misteri legati alla chiesa. 

Come ogni sabato poi, “l’editoriale” di Alfonso Signorini: egli, assieme a Flavio Montrucchio e Marisa Laurito, rimembra la vita di Pietro Taricone, in occasione della fiction “Baciati dall’amore”, ultimo film girato dall’attore. Un contributo mostra il suo attaccamento alla vita, che lo ha spinto a passioni estreme come il paracadutismo. Flavio e Marisa ricordano il rapporto instaurato con lui durante le riprese. 

E’ la volta di Bruno Vespa, ospite speciale a Verissimo in occasione della scrittura del suo libro “questo amore”. Nel libro è presente, in anonimato, una parte dedicata ai figli. Proprio Alessandro Vespa, uno dei due figli, è protagonista di un video in cui parla del padre. L’intervista ripercorre vari tipi di affetti nella vita del giornalista: dall’amore per mamma e nonna, alle prime storie adolescenziali. Poi, la nascita del vero amore: quello per il giornalismo, risalente ai 16 anni, e l’entrata a far parte della Rai all’età di 24. Tra le varie interviste, egli ricorda le più cariche di emozione: Giovanni Paolo II, che chiamò a sorpresa durante una diretta, e papa Ratzinger. Altri ospiti carismatici sono stati Saddam Hussein e Gheddafi. Di questi ultimi, egli spiega che le scene dell’uccisione sono indegne di un paese democratico. All’intervista partecipa anche Daniele Bossari, in materia di nuove tecnologie: ognuno, come spiega il conduttore, oggi può improvvisarsi reporter. Il parere di Vespa sostiene che non è il mezzo, ma l’evento ad essere importante ai fini del buonsenso. Come esempio il giornalista prende internet: a dispetto della quantità, egli ritiene che vi sia una qualità dei contenuti peggiorata. 

Assieme a Vespa, vengono ripercorse le immagini di un amore tramutatosi in battaglia legale: quello tra Albano e Romina. I due, a mezzo stampa, non si sono risparmiati parole di astio. E’ parere del giornalista in studio che questo sia il peggior modo di avere dei dissapori.  Dopo queste brevi considerazioni, Vespa saluta tutti. 

Conclude la puntata “The Alvin show”: egli parla dei gossip dei Vip su Twitter. Tra le notizie, l’intervento al perone di Max Pezzali, ben riuscito. Silvia e Alvin mandano un filmato: quest’ultimo ha visitato un duo che rispolvera tutti i successi dagli anni 20 agli anni 70.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori