SQUADRA ANTIMAFIA 4/ Anticipazioni: Claudia Mares muore… ma quando? La quinta puntata il 15 ottobre 2012

- La Redazione

Ha “sconvolto” i telespettatori di Canale 5 la scena finale della puntata della fiction Taodue: la poliziotta della Duomo salta in aria a causa di una bomba, ma non è detto che… 

SAM4_marco-bocciR439
Marco Bocci

Per dare risposta a questa domanda occorrerà attendere la quinta puntata, che sarà in onda lunedì 15 ottobre 2012 su Canale 5 alle 21.10. La prossima settimana, infatti, la fiction Taodue-Mediaset non andrà in onda per lasciare spazio al concerto-evento di Adriano Celentano dall’arena di Verona, in palinsesto l’8 e il 9 ottobre 2012. Come ben sanno gli appassionati telespettatori di Squadra Antimafia 4, la quarta puntata si è conclusa con una scena che resterà indelebile nella storia della fiction: Claudia Mares (Simona Cavallari) capisce di avere tra le mani un ordigno che sta per esplodere, avverte Rosy (Giulia Michelini) che sono in pericolo, ma è troppo tardi. Le due saltano in aria e rimbalzano in modo agghiacciante sul pavimento del deposito. Alla chiusura della puntata sul web, in particolare alla pagina ufficiale di Facebook della fiction, alla pagina del Popolo dei fan, per non parlare della pagine degli attori, in primis Giordano De Plano e Claudia Mares, si è scatenato il panico. Orde di commenti, di domande. La risposta è sì, la Mares muore, ma quando? Nella puntata l’abbiamo vista solo cadere a terra… ma non è da escludere che possa restare in bilico tra la vita e la morte magari per un’altra puntata.

L’Onore e il rispetto 3: anticipazioni ultima puntata 

Forse per dare la possibilità a Calcaterra (Marco Bocci) di scoprire quella verità che la Mares gli stava confessando in un video, ma che ha dovuto interrompere per correre ad andare a prendere Rosy e recarsi con lei verso il suo destino. Insomma in Squadra Antimafia sono davvero tantissimi i colpi di scena che attendono i telespettatori e la bomba che ha ucciso (per ora fatto cadere a terra) è solo l’inizio di una serie di eventi che convergeranno nell’ultima puntata, i cento minuti in tempo reale preannuciati dal regista Beniamino Catena. A togliere i dubbi e a rendere noto che la Mares muore è la sua interprete in un’intervista Gioia, in cui racconta ciò che è stato mandato in onda ieri sera: “sarà una bomba a togliermi di mezzo, mentre fuggo in macchina con l’amica-nemica di sempre, la mafiosa Rosy Abate. Lei si rialza, io no”. Nell’intervista, inoltre, Simona Cavallri rivela che… Continua alla pagina seguente. 

Simona Cavallari rivela che non era stata esclusa la possibilità di far riapparire la Mares nella quinta stagione di Squadra Antimafia, procedendo a una rianimazione della poliziotta in ambulanza, ma successivamente la produzione ha scelto di dire addio al vicequestore della Squadra Duomo. Ma siamo solo all’inizio di grandi drammi perchè il dolore di Calcaterra per la tragica fine della sua compagna e di suo figlio (sempre che la verità nascosta dalla Mares non sveli altro…) sarà davvero incontenibile e avrà pesanti ripercussioni su tutta la Duomo. E ‘c’è da aspettarsi uno struggente addio alla poliziotta più amata del piccolo schermo. Intanto è in “lutto” il popolo di Facebook appassionato della fiction. Tantissimi i messaggi con domande su ciò che accadrà, di “cordoglio” alla Duomo e non manca una certa rabbia per la morte di un personaggio che resterà nel cuore di molti, in primis di colei che l’ha interpretato.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori