THE VAMIPRE DIARIES 3/ Anticipazioni: Elena con Damon e Stefan con Katherine. Trama episodio 1 agosto 2012, terza stagione

- La Redazione

Il riassunto della puntata della serie “dark” andata in onda ieri sera su Mya e la trama della prossima puntata. Si formano due coppie con i fratelli Salvatore. Anticipazioni

Vampire-Diaries-trioR439
The Vampire Diaries 7, in prima tv su Premium Action

Anticipazioni trama episodio 2 agosto 2012, terza stagione e riassunto puntata 26 luglio Doppia coppia in The vampire diaries 3, come svelano le anticipazioni della trama dell’episodio della terza stagione in onda giovedì 2 agosto 2012. Elena e Damon da una parte, Stefan e… Katherine dall’altra. Ma prima di scoprire cosa succederà, il riassunto della puntata andata in onda ieri sera, 26 luglio 2012, su Mya (Mediaset Premium). Rick ed Elena (Nina Dobrev) provano a capire cosa cè scritto sulle pareti delle caverne sotto la tenuta della famiglia Lockwood. La lingua usata è il runico, un alfabeto vichingo e i due scoprono che tra le scritte ci sono i nomi dei vampiri originali Klaus, Elia, Rebekah e Mikael, che a quanto pare è il padre degli altri. Analizzando bene le rune, i ragazzi scoprono che è narrata la storia della famiglia Lockwood e del loro passato. Subito appare il primo flashback, si vedono Rebekah e Klaus in uno stato pre-vampiro che incidono i loro nomi in runico sulla parete della caverna. Dai loro discorsi si capisce che sono spaventati dal padre, Mikael, e in particolar modo lo è Klaus. A quanto pare la famiglia degli antichi è lì da molto tempo prima che Mystic Falls venisse fondata. E Mikael è il padre originario della famiglia. Per scoprire di più riguardo alla storia dei vampiri Antichi, Elena decide di provare ad ottenere alcune informazioni da Rebekah. Minacciandola di svegliare Mikael, Elena mette allangolo Rebekah che sembra essere molto spaventata dal possibile ritorno del padre. Altro flashback: Klaus ed Elijah giocano con delle spade, combattendo tra di loro.Michael, il padre, prende in mano la spada al posto di Elijah e combatte contro Klaus. A quanto pare tra Klaus e suo padre non scorreva ottimo sangue Elena è convinta di riuscire a trattare con Rebekah, proprio perché la ragazza è così spaventata dal padre. E infatti riceve un sms dalla ragazza che la invita per parlare. Intanto Damon è andato a trovare Stefan (Paul Wesley). Stefan prova a convincerlo di lasciarlo libero, dicendo che Elena corre un rischio da sola con Rebekah, ma Damon (Ian Somerhalder) non si lascia convincere. Quando però lo vede arreso e rassegnato, decide di lasciarlo andare. Rick invita Bonnie a casa e le chiede di portare il ciondolo che le ha dato sua nonna. A quanto pare quel ciondolo, infatti, compare in molte rune e significa strega. Intanto Elena va a trovare Rebekah, che le chiarisce che lei non può minacciarla né farle paura e che potrà sapere solo quello che lei vuole. Comincia a raccontarle la storia dei Lockwood. La sua famiglia era una famiglia europea di proprietari terrieri, ma quando una pestilenza si abbattè su di loro uccidendo uno dei primi figli di Mikael, questi e sua moglie decisero di partire per la terra mistica dove tutti erano sani. LAmerica, infatti, non era ancora stata scoperta, secondo i libri di storia, ma la madre di Rebeka conosceva la strega originaria che le aveva indicato la via. E così trascorsero 20 anni di pace, convivendo con la popolazione locale di lupi mannari (come scritto tra le rune). Parte un altro flashback. A quanto pare una volta al mese gli umani dovevano ritirarsi nelle caverne e lasciare che i lupi mannari si trasformassero sulla terra. Una notte Klaus e Henric, il fratello più piccolo, decisero di restare fuori a vedere la trasformazione, cosa proibita. Heinric viene ucciso dai lupi, e la strega non può fare nulla per salvarlo. Quella fu la fine della pace tra uomini e lupi mannari. Intanto Damon e Stefan sono ad un bar a bere insieme, Stefen dal polso della barista e Demon da numerose bottiglie di whiskey. Damon cerca di convincere Stefan a combattere Klaus, ma Stefan insiste che Klaus non può essere ucciso. A questo punto arriva Mikael che dice di poterli aiutare a uccidere Klaus. Elena preme Rebekah per farsi dire altro, e Rebekah le svela che il ciondolo apparteneva alla strega originaria, la stessa strega che aveva lanciato la maledizione dellibrido su Klaus e che aveva trasformato loro in vampiri. La scena si sposta di nuovo al passato, si vede la famiglia Lockwood che implora la strega Ayana per essere trasformati in vampiri, ma lei non accetta. Continua alla pagina seguente.

Si scopre che la strega originaria non era lei, ma la madre di Rebekah. E così i ragazzi vengono trasformati in vampiri dalla madre, che però decide di non trasformarsi. Rebekah racconta che la sensazione di potere era indescrivibile, ma per ogni forza c’era una debolezza, perché gli spiriti della natura gli si rivoltarono contro. Inizialmente, infatti, non potevano uscire alla luce del sole e la quercia bianca poteva ucciderli, così decisero di bruciarla. Ma la peggiore conseguenza di ciò fu la sete di sangue. Rebekah racconta a Elena che Mikael ha cominciato a dare la caccia a Klaus perché Klaus non era suo figlio, ma figlio della moglie e di un lupo mannaro. Fu lei a lanciare la maledizione dell’ibrido su di lui, per difenderlo dal suo gene di lupo. Ma Mikael uccise l’intero villaggio e anche sua moglie quando lo scoprì, e così i tre ragazzi restarono soli e decisero di stare sempre insieme. Minacciato da Mikael, che tiene il cuore di Damon in pugno, Stefan dice di poter far tornare Klaus, e Mikael lo intima che se non lo farà la sua rabbia si scatenerà su di lui. Rick e Bonnie, intanto, hanno tradotto più o meno tutte le rune eccetto quella che riguarda la scena della morte della strega originaria. Solo alla fine si scopre, decifrando attentamente le rune, che la strega è morta per mano dell’ibrido. Per cui diventa chiaro che è stato Klaus ad uccidere la madre, e che quindi Rebekah ha mentito.

 

E nel prossimo episodio… Mikael mostra a suo figlio come è riuscito a catturare Elena, che deiventa oggetto di scambio. Mikael, che non riesce a far cedere Klaus, vuole uccidere Elena, ma Damon riesce a prendere alle spalle Klaus e a pugnalarlo. Elena in realtà è Katherine che, ripresasi, si libera degli ibridi e fugge. Damon sta per finire Klaus quando arriva Stefan, così Klaus uccide una volta per tutte suo padre. Sconvolto, Damon assiste inerme alla scena in cui Stefan ottiene nuovamente la sua libertà e, arrabbiato, fugge. Damon si sfoga con Elena, ma riceve la chiamata di Katherine che lo saluta. La vampira è fuggita con Stefan: si erano accordati.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori