ASCOLTI TV/ Don Matteo 8 batte Servizio pubblico. Bene La grande magia. 17 gennaio 2013

- La Redazione

Anche ieri sera, 17 gennaio 2013, Rai Uno ha vinto nettamente la gara degli ascolti con lamatissima fiction Don Matteo 8, anche se in replica. Bene Servizio pubblico

Tv_Telecomando_DiagonaleR439
Fotolia

Anche ieri sera, 17 gennaio 2013, Rai Uno ha vinto nettamente la gara degli ascolti con lamatissima fiction Don Matteo 8, anche se in replica, interpretata da Terence Hill, Nino Frassica e Simone Montedoro, con 6.137.000 telespettatori e uno share del 20,3% durante il primo episodio e 5.815.000 spettatori e uno share del 22,32% nel secondo. A seguire la politica di Michele Santoro su La 7 con il programma Servizio Pubblico con 3.496.000 telespettatori e uno share del 15,41%. Al terzo posto si piazza Canale 5 con il programma di intrattenimento La grande magia – The illusionist, condotto da Teo Mammucari, con 3.531.000 telespettatori ed uno share del 4.43% sul target commerciale.

Nella fascia di programmazione della seconda serata, il programma di Rai Uno, Porta a porta, condotto da Bruno Vespa, ha riscosso un discreto interesse con 1.551.000 telespettatori eduno share del 15,51%, battendo il film di Italia 1 Jonah Hex. Nella fascia di programmazione Access prime time, si conferma imbattuta Canale 5 con il telegiornale satirico Striscia la notizia, condotto da Ezio Greggio e Enzo Iacchetti, con 6.764.000 telespettatori e uno share del 22,73%, che ha superato di misura il gioco televisivo trasmesso da Rai Uno, Affari tuoi, condotto da Max Giusti seguito da 6.390.000 telespettatori ed uno share del 21.45%.

Vediamo più in dettaglio lo svolgimento degli appuntamenti di ieri sera. I due episodi della serie televisiva Don Matteo 8, interpretata da Terence Hill, Nino Frassica, Simone Montedoro, Nathalie Guettà e Francesco Scali, hanno intrattenuto 6.137.000 telespettatori con uno share del 20,3% durante il primo episodio, dal titolo Lombra del sospetto, dove il Capitano Tommasi e il Maresciallo Cecchini sono impegnati a scoprire il colpevole dellomicidio di un panettiere e 5.815.000 telespettatori (uno share del 22,32%) durante il secondo titolato Indagine su una figlia.

Ai delitti di Don Matteo si contrappongono quelli seguti dai profiler dellFBI nei tre episodi del telefilm poliziesco Criminal Minds, interpretato da Joe Mantegna e Thomas Gibson, trasmessi su Rai Due visti da 1.914.000 telespettatori con uno share del 6,28%. Solo1.637.000 telespettatori e uno share del 5,52% per Ben Affleck e Tommy Lee Jones col film drammatico andato in onda su Rai Tre The Company Men, la storia della crisi aziendale della GTX e dei suoi manager non ha appassionato il pubblico. Un discreto successo anche per la seconda puntata del programma di intrattenimento La grande magia – The Illusionist, condotto da Teo Mammucari su Canale 5 alle 21.10, che con i suoi giovani illusionisti giudicati da famosi maghi ha intrattenuto 3.531.000 telespettatori e il 14.43% di share sul target commerciale.

Neanche il grande cinema di Italia1 è riuscito ad avvicinarsi ai numeri di Rai Uno e Canale 5: il film Bastardi senza gloria, ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, diretto da Tarantino e con un cast stellare ha avuto linteresse di 1.851.000 telespettatori ottenendo uno share del 9.03% sul pubblico attivo. Poco al di sotto anche le indagini del programma di attualità di Rete 4 Quarto Grado, condotto da Salvo Sottile e Sabrina Scampini, che è stato seguito da 1.594.000 telespettatori con uno share del 6,25%. La trasmissione di ieri sera ha trattato alcuni casi di cronaca rimasti insoluti o inspiegabili, fornendo notizie aggiornate su alcuni casi tra cui la morte di Melania Rea e la scomparsa di Roberta Ragusa. Si può ritenere invece soddisfatta La 7 che ha ottenuto il secondo posto della prima serata con il programma Servizio Pubblico, condotto da Michele Santoro, con interventi di Marco Travaglio. stato seguito da 3.496.000 telespettatori raggiungendo uno share del 15,41%. Ospiti della serata, dal titolo La Sciagura sei tu! sono stati il Presidente Fini, il leghista Salvini e il sindacalista Landini. Continua alla pagina successiva.

La seconda serata di ieri sera ha visto vincere nuovamente l’approfondimento politico, con “Porta a porta”, condotto da Bruno Vespa: è stato seguito da 1.551.000 telespettatori con uno share del 14,70%. Tema della serata, intitolata “Le nostre ricette contro la crisi”, la crisi economica con gli interventi di Roberto Maroni, principale esponente della Lega Nord, ed Enrico Letta, esponente del Partito democratico. I due politici hanno spiegato i loro programmi elettorali e indicato le loro idee per sconfiggere la crisi economica e la disoccupazione. Secondo posto per Canale 5 con il programma di informazione cinematografica “Supercine”, curato da Antonello Sarno, che è stato visto da 886.000 spettatori con uno share del 6,43%, seguito per poco con il terzo posto di “Made in Sud”, condotto da Alessandro Siani, Gigi e Ross, Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci, che è stato visto da 821.000 telespettatori con uno share del 7,55%. Il programma ha presentato artisti di cabaret provenienti dal teatro napoletano Tam. Quarto posto per il film drammatico di Rete 4 “Passenger 57 – Terrore ad alta quota” con soltanto 538.000 telespettatori e uno share del 7,52%. Neanche il film western del 2010 “Jonah Hex”, su Italia 1 ha raccolto molti telespettatori: solo 454.000 telespettatori con uno share del 6,34%. per il film ambientato durante la guerra civile americana. L’approfondimento di Rai Tre con “Rai Parlamento – Elezioni 2013” e di La 7 con “Omnibus notte” si piazzano nelle ultime posizioni con rispettivamente 221.000 spettatori (share del 0,87%) nella prima parte, 210.000 spettatori (share del 0,92%) durante la seconda, 506.000 spettatori (share del 2,55% ) nell’ultima e 311.000 telespettatori e uno share del 4,93% per La 7.

Come anticipato, anche negli ascolti dell’Access prime time non ci sono grosse novità, con la vittoria al solito telegiornale satirico “Striscia la notizia”, condotto da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti che ha attirato l’attenzione di 6,764.000 telespettatori con uno share del 22,73%. A seguire Max Giusti e “Affari Tuoi”con 6.390.000 telespettatori ottenendo uno share del 21,45%, terzo posto per il programma di informazione “Otto e mezzo”, condotto da Lilli Gruber, che ha interessato 2.136.000 telespettatori registrando uno share del 7,19%. Seguito dal telefilm poliziesco “Il Commissario Rex”, su Rai Due dal titolo “Complici”, interpretato da Tobias Moretti, che ha intrattenuto 1.748.000 spettatori registrando uno share del 6,67%. 1.696.000 spettatori e uno share del 5,87% per le indagini di “C.S.I. Scene dal crimine IV” su Italia 1 mentre Rai Tre registra 1.530.000 telespettatori per uno share del 5,92% con Blob e 2.033.000 telespettatori con uno share pari al 7,22% con “Un posto al sole”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori