LUCIGNOLO 2.0/ Miley Cyrus e Belen Rodriguez: le ragazze si ispirano a loro. Puntata 20 ottobre 2013

- La Redazione

Ieri sera, domenica 20 ottobre 2013, è andata in onda su Italia 1 la seconda puntata di “Lucignolo 2.0”, condotta da Enrico Ruggeri e Marco Berry

Lucignolo-2.0
Lucignolo 2.0
Pubblicità

Come sempre sono tanti i servizi e le tematiche trattate nel corso della puntata relativa a domenica 20 ottobre della trasmissione Lucignolo 2.0. La grande novità di questa seconda puntata stagionale è data dalla presenza di due presentatori di eccezione come il cantante e conduttore televisivo Enrico Ruggeri e Marco Berry. Il primo servizio è dedicato a uno dei personaggi più discussi del panorama italiano, che con il suo modo di fare e di essere, spesso ha diviso lopinione pubblica nazionale. Si tratta di Lapo Elkan che in una recente intervista, ha dichiarato di aver subito degli abusi in tenera età. Inoltre, Lapo Elkan ha anche fatto presente come un suo amico si sarebbe suicidato in quanto non è riuscito a superare lo shock procurato dallaver subito lo stesso tipo di abuso. Anche lidentità dellamico di Lapo che è arrivato a compiere un gesto così estremo, viene tenuta nascosta. Berry, però annuncia come Lucignolo abbia scoperta chi sia lamico in questione. Prima di svelare il nome dellamico di Lapo, viene lanciato un nuovo servizio nel quale viene presentato quale sia il rapporto tra il mondo giovanile e quello dello spettacolo.

Pubblicità

Si parla di una giovane ragazza di nome Veronica, da poco maggiorenne, che racconta di avere come sogno nel cassetto quello di voler diventare un giorno una showgirl al pari di Belen e per questo ha deciso di partecipare a un concorso organizzato proprio dalla diva argentina. Un concorso del quale se ne parla anche nel servizio e che è dedicato alla giovani modelle che vogliono intraprendere un percorso per lappunto similare a quello che ha visto Belen alcuni anni fa fare il proprio debutto nel mondo della moda. Poi si ritorna a casa di Veronica che dopo il concorso si dice molto contenta di aver potuto condividere qualche momento su una passerella insieme a Belen. Inoltre, parla di alcune tematiche care praticamente a tutte le ragazze di questa età come la cura della propria immagine per poi sottolineare come nonostante tutte le cattiverie che si sentono dire in giro sul conto di Belen, non esista una ragazza che non sogni di essere al suo posto. 

Pubblicità

Il servizio seguente è dedicato alla manifestazione No Tav dello scorso 19 ottobre che si è tenuta a Roma e che di fatto ha comportato lanticipo al venerdì del big match del campionato di Serie A che ha visto una contro laltro la Roma e il Napoli, per motivi legati allordine pubblico. In particolare il servizio pone laccento sul differente modo di vivere l’evento da parte dei manifestanti e delle forze dellordine. Vengono intervistati alcuni rappresentanti delluna e dellaltra categoria, che ovviamente palesano le proprie ragioni sul perché spesso si debbano vedere veri e propri scontri. Il servizio mostra anche in questo caso, nonostante qualche momento di tensione vissuto dinnanzi la sede del Ministero, la manifestazione si sia svolta in maniera pacifica. 

Il successivo servizio è rivolto verso tuttaltro tema ed ossia viene presentata una intervista a Stefania Nobile, la figlia di Wanna Marchi che insieme a questultima è stata nellocchio del ciclone qualche anno fa per delle truffe ai danni di cittadini. La Nobile precisa come non abbia più notizie di Do Nascimiento da anni e come sia molto triste per il fatto di non poter essere al fianco di sua madre che sottolinea essere un vero e proprio mito della tv. Sul suo possibile pentimento la donna, rimarca come sia piuttosto disgustata dai pentiti in generale. 

Nel servizio successivo si parla di Mile Cyrus, una vera e propria sex-symbol dal quale ha preso spunto una ragazza di nome Valentina che di notte si esibisce di notte in discoteca per poi essere di giorno una studentessa modello. Valentina evidenzia come non ci trovi nulla di male in questo suo comportamento. Si parla quindi di Scampia e di come vi sia in atto una sorta di riqualificazione di questa zona di Napoli, messa in atto da personaggi che come Bruno in passato si sono lasciati sedurre dal fascino di una vita fatta di illegalità per poi essere trasformato nellanimo dopo lesperienza vissuta in carcere ed anche per la morte del fratello. Bruno presenta alcune strutture calcistiche che potrebbero togliere dalla strada tantissimi ragazzini che potrebbero effettuare il suo stesso errore. Bruno denuncia il fatto che alcune zone del quartiere siano utilizzata dai tanti tossicodipendenti per drogarsi. Quindi viene svelato il nome dellamico di Lapo Elkan ed ossia un uomo francese di 33 anni di nome Thomas che nel corso della propria vita ha dovuto sopportare oltre dieci anni di abusi. La sua storia viene raccontata da Martorana, un amico sia di Thomas che dello stesso Lapo. 

Si parla quindi di autismo, e in particolare viene raccontata la storia del giornalista Gianluca Nicoletti e di suo figlio Tommaso per l’appunto affetto da autismo. Nicoletti parla del suo libro nel quale ha descritto tutta la sua storia ed in particolare palesa la speranza che Tommaso possa riuscire ad avere una vita tutto sommato normale. Ruggeri lancia un servizio nel quale viene narrata la storia di un rapper il cui nome d’arte è Simoncino e che essendo affetto da osteogenesi, viene spesso e volentieri fatto bersaglio di scherni da parte della gente e che quasi lo inducevano a lasciare il mondo della musica. Il prossimo servizio riguarda l’ex difensore del Milan Francesco Acerbi, che racconta come sia riuscito a debellare un tumore ai testicoli e in particolare come sia riuscito ad affrontare da solo il problema anche perché non ha voluto dare un ulteriore pensiero alla madre che già stava soffrendo per la morte del marito. Viene mandata in onda prima la rubrica 24 ore nelle Piazze Italiane e nello specifico quella di Torino dalla quale non emerge praticamente nulla per poi passare ai messaggi hot lasciati dai telespettatori.

Nella parete finale della trasmissione si parla prima di un ragazzo di nome Christian che ha sul proprio corpo tantissimi tatuaggi compreso gli occhi e poi di una ragazza di nome Carla che si dice essere fortemente pentita di aver, nonostante la sua giovanissima età, sottoposta a ben sei interventi di chirurgia plastica. Inoltre, la ragazza si dice quanto mai decisa a sottoporsi alle opportune cure per tornare alla sua fisionomia per così dire originale. Altro interessante esperimento giornalistico è quello di una madre di nome Paola che segue da un video tutto quello che fa il figlio Valerio. La madre che credeva il proprio figlio una sorta di ragazzo d’oro d’altri tempi, deve ricredersi per poi rimproverarlo duramente davanti le telecamere. Ultimo servizio dedicato a Denise Cosco, uccisa per una ritorsione della ‘ndrangheta bei confronti della madre Lea Garofalo che si è ribellata ai loro soprusi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori