UN POSTO AL SOLE/ Il video di Viola e le anticipazioni: Genny incontra suo fratello

- La Redazione

Vediamo le anticipazioni della puntata di Un posto al sole. Oggi inoltre Ilenia Lazzarin ha realizzato un video al Roma Fiction Fest con gli altri attore della soap

upas-genny
Genny (Gennaro Mirto)

Oggi, giovedì 3 ottobre, al Roma Fiction Fest 2013, il festival internazionale dedicato alla fiction televisiva, si è svolto un evento speciale per festeggiare i diciotto anni della serie ambientata a Napoli. Per l’occasione a Roma erano presenti i 18 attori protagonisti. La bella Ilenia Lazzarin, che interpreta Viola, ha voluto immortalare il momento sul Pink Carpet con un breve video postato poi su Instagram. Ilenia inquadra i suoi colleghi in una sorta di appello: c’è Filippo (Michelangelo Tommaso), Tommaso (Michele Cesari), la solare Serena (Miriam Candurro), Raffaele (Patrizio Rispo), chiamato affettuosamente papà, Michele (Alberto Rossi) e Silvia (Luisa Amatucci). Infine si intravede anche Otello (Lucio Allocca). In 18 anni di Un posto al sole sono stati realizzati 3870 episodi, con una media del 9% di share.

Un posto al sole Rossella ha conosciuto Genny e tra i due sembra esserci interesse, ma Michele non vuole che la figlia frequenti uno come il ragazzo. Cosa succederà? Prima di scoprire le anticipazioni della ptossima puntata, rivediamo quanto successo ieri sera nella soap partenopea. Genny (Gennaro Mirto) in sella allo scooter di Michele (Alberto Rossi) viene intravisto nel traffico di Napoli proprio da questultimo che non sapendo che gli fosse stato dato in prestito da sua figlia Rossella (Giorgia Gianetiempo), lo insegue insieme a Guido (Germano Bellavia). I due riescono ad avvicinarlo a un semaforo, levandogli le chiavi del mezzo e imprecando contro di lui soprattutto quando si rendono conto che lui è lamico di Franco (Beppe Zarbo). Chiarito il disguido, Michele fa ritorno a palazzo Palladini in sella al proprio scooter, pronto a fare una ramanzina alla figlia, rea di essere stata troppo ingenua nel dare il proprio mezzo di trasporto a una persona estranea. Infatti, nel salotto di casa Michele davanti allo stesso Guido e a Silvia (Luisa Amatucci) rimprovera Rossella. Michele rimarca come non possa penare di prestate il motorino a un perfetto sconosciuto. A rincarare la dose ci pensa anche Guido che a suffragio della tesi di Michele, fa notare che qualunque sciocchezza avesse fatto Genny, lunico responsabile sarebbe stato il proprietario del motorino ed ossia Michele. Rossella dal proprio canto, ammette di aver commesso una leggerezza ma a lei è sembrato normale prestare il motorino a Genny, che aveva ricevuto una chiamata urgente. Michele non pago dellammissione dellerrore da parte di Rossella, non solo rimarca come Genny sia un ragazzo tuttaltro che affidabile visto che è stato condannato per aver commesso un reato con una pena che adesso sta scontando presso il cento di ascolto di Giulia (Marina Tagliaferri), ma come quanto accaduto mostri come lei sia inadatta a prendersi cura di un motorino. Sentendo queste parole, stanca dei continui rimbrotti del padre, Rossella si alza dal salotto e se ne va nella propria camera. Più tardi Michele va a cercare Giulia per evidenziare quanto ha fatto Genny e di essere molto cauta con lui. Giulia non nasconde che ogni ragazzo che viene condannato ai servizi sociali deve per forza di cose aver commesso qualche illecito oppure presentare un carattere particolarmente difficile e certamente questo è anche il caso di Genny, tantè che Franco prima di partire per la Sicilia si è raccomandato caldamente di seguirlo. Tuttavia, Giulia evidenzia di sapere come trattare con tale tipologia di ragazzi e che in fondo Genny è un ragazzo di cuore e generoso. Nel frattempo, al Caffè Vulcano, mentre Rossella parla con la madre della possibilità che sia questultima a darle qualche lezione di guida, arriva Genny che si scusa per il disagio arrecato. Inoltre, per farsi perdonare invita Rossella a bere qualcosa, inducendo Silvia a credere che ci sia qualcosa tra i due. Giorgio (Stefano Davanzati) e Marina (Nina Sodano) hanno ormai deciso di acquistare un cantiere navale, in maniera tale da ampliare il loro business. Giorgio anche se dispiaciuto di dover approfittare del momento di crisi della società che lo gestiva prima, accetta questa operazione ben sapendo che in questa maniera si riesca anche a salvare il posto di lavoro di tanti dipendenti. A un certo punto arriva da loro Tommaso ( Michele Cesari) che fa presente al padre come abbia incontrato Renato (Marzio Honorato) per una importante commessa dallazienda di Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli). Tuttavia non appena nota le carte presenti sul tavolo, chiede spiegazioni a Giorgio su cosa stiano pensando di fare. Giorgio che da sempre è molto legato a Tommaso nonostante tutte le magagne che gli ha combinato, gli spiega tutto compreso il fatto che linvestimento è di 10 milioni di euro. Tommaso allora incomincia a fantasticare su possibili soluzione, inducendo Marina a tarpargli le ali dellentusiasmo facendo presente come sia al momento soltanto unidea. Rimasti soli, Marina rimarca a Tommaso di aver capito il suo interesse nellaccaparrarsi un bel gruzzoletto di soldi ricordandogli però come linvestimento avvenga con il suo denaro. Tommaso non si perde danimo facendo presente come lui sarà certamente parte attiva visto che nonostante tutto Giorgio lo voglia sempre con sé. 

Intanto, Greta (Cristina d’Alberto) parla con Eduardo della sua scelta di prendere in casa Sandro. L’uomo ritiene che sia una stupidaggine ma allo stesso tempo è convinto che lei possa riuscire ad assolvere questo compito. Tra l’altro lo stesso Eduardo fatta amicizia con Sandro lo invita a frequentare la sua associazione e magari partecipare al suo progetto di portare a teatro l’Enrico IV di Shakespeare. Roberto pare essere convinto che il ritorno di Sandro da Greta, sia un primo segnale di come si possa ricomporre la frattura con quest’ultima tant’è che dice al suo avvocato come probabilmente potrebbe non esserci nessuna separazione.

Trama puntata 3 ottobre 2013 – Grazie a Eduardo, Sandro comincia ad appassionarsi al teatro, ma quando Roberto lo scopre, non la prende affatto bene. Giorgio riesce ad imporre le sue condizioni per la nuova fornitura di vele al Cantiere Palladini. Intanto, mentre Tommaso si gode il suo momento di rivincita su Renato, l’incontro con il fratello maggiore non sembra promettere niente di buono nella vita di Genny.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori