PORTA A PORTA/ Decadenza Berlusconi, diretta e streaming: Berlusconi e il rapporto con le donne

- La Redazione

Al termine della giornata politica più infuocata dellanno, Rai Uno propone in prima serata una puntata speciale di Porta a Porta sulla decadenza di Silvio Berlusconi. Ecco gli ospiti

berlusconiforzaitaliaR439
Silvio Berlusconi (Infophoto)

Non poteva mancare il tema di Berlusconi e le donne. Rapporto complicato quello tra il Cavaliere ed il gentil sesso, tra accuse, smentite e rapporti travagliati. Vengono riproposti dei filmati d’archivio con le interviste di Vespa con Berlusconi in cui si difendeva dalle accuse sui suoi rapporti con le donne. Clicca qui per seguire la trasmissione in streaming online

Dopo aver discusso sull’operato di Berlusconi in questi 20 anni di carriera politica si passa ad esaminare il suo futuro. Cosa ne sarà di Silvio Berlusconi senza più i diritti che gli forniva la nomina di parlamentare rispetto i processi ancora aperti? Dopo un servizio che dipinge lo scenario attuale vengono coinvolti gli ospiti in analisi e considerazioni.

Dopo uno scontro “Gelmini contro tutti” in cui coraggiosamente prende da sola le difese di Berlusconi e della sua carriera politica e personale definendolo vittima di una parte della magistratura che ha cercato di riformare senza successo per mancanza di voti. Dopo un breve sevizio-intervista al popolo viola su come ha vissuto questa giornata storica per la politica italiana parte un secondo video che ripercorre la nascita e la caduta di Berlusconi. 

Viene fatto sentire a Porta a Porta un estratto del comizio di Berlusconi in cui lancia un chiaro segnale ai “traditori” che hanno lasciato il partito. Come accenna alla scissione del partito di centro destra la folla fa partire un coro “traditori! traditori” che Silvio sembra condividere. Si torna a parlare quindi della scissione del PDL e della formalizzazione della “corrente” di Alfano. Vespa interroga i suoi ospiti su questo tema, quale sarà il risvolto politico di questo nuovo scenario.

La trasmissione di anima. A Porta a Porta dopo un brave video del comizio di Berlusconi tenuto in piazza mentre si votava in Senato. In studio parta uno scontro Gelmini-Cuperlo che si schierano su posizioni opposte: la prima dichiara che è una sentenza che fa discutere, che era già scritta che è la conseguenza dell’anti-berlusconismo. Charisce l’ex ministro che la leadership di Berlusconi resta intatta e guiderà Forza Italia. Cuperlo rincara la dose chiarendo che sono state applicate le leggi sottolineando come quando il Senato votava al posto di essere presente era impegnato in comizi in piazza. Anche per Casini è assurdo far passare Berlusconi come una vittima. Clicca qui per seguire la trasmissione in streaming online

Porta a Porta iniza con un video riassuntivo che riprorpone tutta la carriera di Berlusconi fino alla sua decandenza decretata oggi con il voto del Senato. Come ricorda Vespa, si chiude una parte di storia politica italiana, 20 anni caratterizzati nel bene o nel male dalla figura di Berlusconi. Clicca qui per seguire la trasmissione in streaming online

Ora che Silvio Berlusconi non è più Senatore e dovrà stare lontano dalla politica che scenari si aprono? E cosa ne sarà di lui e del centrodestra? Per rispondere a queste domande Bruno Vespa condurrà lo speciale di Porta a porta in prima serata. Sentiremo il parere di Pier Ferdinando Casini, secondo cui sarebbe stato utile attendere la pronuncia della Cassazione relativa ai termini dellinterdizione dai pubblici uffici prima di votare per la decadenza, oltre a quello di Gianni Cuperlo, che rappresenta un partito, il Pd, che compatto si è mosso contro il Cavaliere. Infine, anche la voce di Maria Stella Gelmini, ora nelle fila di Forza Italia. Ci saranno poi anche opinionisti e commentatori che, a partire anche dalle parole pronunciate da Berlusconi a Roma, proveranno a capire quali potranno essere le sue mosse ora che non siede più in Parlamento. Su tutte la domanda: chi sarà il candidato Premier del centrodestra alle prossime elezioni? Clicca qui per seguire la puntata di Porta a porta in diretta streaming. Clicca qui per seguire la trasmissione in streaming online

Al termine della giornata politica più infuocata dellanno, Rai Uno propone oggi in prima serata uno speciale appuntamento con lapprofondimento di Porta a Porta, condotto come sempre da Bruno Vespa, sulla decadenza da senatore di Silvio Berlusconi votata e approvata oggi dallAula di Palazzo Madama. Ospiti nello studio del giornalista Rai saranno Maria Stella Gelmini, tra i fedelissimi del Cavaliere, il leader dellUdc Pier Ferdinando Casini, lesponente del Pd e candidato alla segreteria nazionale del partito Gianni Cuperlo e, in collegamento, Maurizio Buccarella del Movimento 5 Stelle. Come si legge inoltre sul sito della trasmissione, interverranno nel corso dellappuntamento anche altri ospiti e commentatori. Tra questi doveva esserci proprio Silvio Berlusconi che però in giornata ha cambiato idea e sembra che stia già organizzando una nuova campagna elettorale: Ci ha fatto sapere che pressioni familiari lo hanno indotto a scegliere di rientrare ad Arcore prima del voto di decadenza e dopo il comizio alla manifestazione di solidarietà promossa dai suoi sostenitori, ha spiegato Bruno Vespa.

Poco fa lex premier, scherzando con i manifestanti incontrati a palazzo Grazioli prima della protesta, avrebbe detto: Mi raccomando, da adesso in poi risparmiate per portarmi le arance. Ora, ha proseguito, dovete andare in televisione a spiegare come stanno veramente le cose. Qual è la realtà. Dovete far capire alla gente che non deve sprecare il proprio voto, come ha fatto alle ultime elezioni votando per Monti, Giannino e Casini”. Appuntamento dunque a stasera con Porta a Porta, alle ore 21 su Rai Uno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori