UNA MAMMA IMPERFETTA 2/ Anticipazioni: arriva Ilaria D’Amico, video. Puntata 8 novembre 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata della seconda stagione di Una mamma imperfetta, in onda su Rai Due alle 21.00, nella vita di Chiara e Davide arriverà Ilaria D’Amico

una-mamma-imperfetta
immagine d'archivio

Nella puntata di oggi di “Una mamma imperfetta 2”, in onda su Rai Due alle 21.00, arriverà come guest star Ilaria D’Amico. “Vi ricordate il film L signora della porta accanto di Truffaut? Il marito scopre che la moglie ha l’amante perché lei nel sonno fa il nome di un altro…”, racconta Chiara. Davide nel sonno pronuncia il nome “Ilaria” e Chiara teme che il marito la tradisca. 

Facebook

Nella puntata di Una mamma imperfetta 2 “Io e mia suocera”, trasmessa giovedì 7 novembre, Chiara (Lucia Mascino) dopo aver dovuto raccontare ai propri figli, in particolare ad Antonio (Edoardo Eboli), come ha incontrato il padre, deve descrivere il rapporto che ha con sua suocera. Nella sua stanza col suo fidato diario, Chiara si lamenta ancora una volta, spiegando che un tempo i compiti per scuola erano migliori, e che ora sembra più che le maestre siano interessate agli affari famigliari degli alunni che ai loro risultati: Chiara aggiunge poi che ora il rapporto tra nuora e suocera è completamente diverso, facendo capire, grazie a un’espressione facciale, che il suo rapporto con la madre di Davide (Fausto Sciarappa) è tutt’altro che buono.

La parola viene passata a Marta (Alessia Barela) e Giacomo (Biagio Forestieri), il quale descrive positivamente sua madre Camilla: non è però dello stesso parere la moglie, che non perde occasione per insultare la madre del marito, definendola un’arpia e con altri termini poco simpatici. Marta giustifica il tutto: ricorda che la prima volta che l’ha incontrata, Camilla è rimasta molto delusa, e che il giorno del matrimonio ha pianto per tre settimane di seguito, per poi esultare una volta scoperto che Marta aspettava tre gemelli, poiché secondo la donna, la sua vita era bella che rovinata.

Chiara cerca di porre rimedio all’intervista dell’amica, spiegando che questi sono solo ed esclusivamente dei casi rari, dando poi la parola a Irene (Anna Ferzetti) e Luigi (Sergio Alibelli), il quale cerca di difendere sua madre, senza però tralasciare il fatto che la donna è una maniaca della pulizia. Irene invece descrive molto diversamente la suocera: sostiene che l’ultima visita di Annie è stata tutt’altro che piacevole, visto che la donna l’ha criticata molto per il suo livello d’igiene della casa, passando tutto il tempo a effettuare pulizie. Luigi le ricorda che la madre li visiterà il fine settimana e Irene, con fare tutt’altro che felice, guardando con un sorriso sarcastico il marito, gli spiega che inizierà a pulire il forno, dato che quell’elettrodomestico è il primo a esser controllato dalla suocera.

Arriva anche il turno di Gustavo (Luciano Scarpa) e Claudia (Vanessa Compagnucci): la donna, più sincera che mai, dice di avere un ottimo rapporto con Gilda, sua suocera, con Gustavo zitto che chiede alla donna di parlare del gioco che le due fanno, con questa che racconta che le due hanno fatto una lista dei difetti di Gustavo, il quale sostiene che le due sono arrivate a ben sei mila difetti, lamentandosi del fatto di esser fortunato, visto che l’un percento di possibilità di trovare una suocera che va d’accordo con la nuora è toccato a lui.

Tocca infine a Chiara, che spiega che sua suocera Vittoria è una brava persona, e che anche se ha viziato il figlio, riesce ad apprezzarla tantissimo: Vittoria, sentendo figlio e nuora parlar bene di lei, si complimenta coi due, dicendo di esser felice di aver rinunciato a giocare a carte con le amiche pur di vedere i due felici andare al cinema. Chiara, felice, spiega che avere un buon rapporto con la suocera le permette di avere tanto tempo libero e di esser veramente felice: non è di tutt’altro parere Vittoria, che da sola coi nipoti, sostiene che tra dieci mila donne pretendenti, il figlio ha scelto quella peggiore tra tutte. clicca qui per rivedere la puntata

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori