BEAUTIFUL/ Anticipazioni e Video: Bill e Brooke si sentono in colpa per Katie. Puntata 17 dicembre 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Beautiful, in onda martedì 17 dicembre 2013, Brooke e Bill ipotizzano che la causa della tragica situazione di Katie sia dovuta a loro due

beautiful-brooke
Brooke Logan - Beautiful
Pubblicità

Ancora lacrime di coccodrillo per Brooke che continua a rimanere al capezzale della sorella pur pensando che l’unica colpevole di tutto sia proprio lei. Anche Taylor lo pensa e dopo aver fatto una ramanzina ai due torna da Eric per parlare dei suoi sospetti più che fondati. Liam torna da Steffy (Jacqueline McInnes Woods) per organizzare il loro matrimonio che si terrà a casa Forrester mentre Caroline e Dayzee si coalizzano per liberarsi di Maya… Nell’ultima puntata, Donna (Jennifer Gareis) chiede alla sorella e a Bill (Don Diamont) in che modo hanno causato il malore di Katie (Hether Tom) e così i due cercano in tutti i modi di spiegare le cose parlando dell’incidente e dicendo di aver optato per casa di Brooke (Katherine Kelly Lang) perchè più vicina al luogo e per evitare uno scandalo visto che c’era la polizia. Taylor (Hunter Tylo) scopre del malore di Katie e così si precipita in ospedale insieme a Hope (Kimberly Matula) e Liam (Scott Clifton). La dottoressa, però, si concentra su Brooke e Bill facendo loro mille domande ma senza ottenere delle risposte su quello che è successo. In attesa della puntata di oggi non perdere le anticipazioni presenti nell’articolo e rivedi l’ultimo episodio online cliccando qui

Pubblicità

A Beautiful mentre Taylor cecra di capire cosa sia successo a Katie, Bill e Brooke si sentono i responsabili di quanto accaduto alla donna. Ma prima di scoprire le anticipazioni della prossima puntata, rivediamo quanto successo oggi. Brooke (Katherine Kelly Lang), Bill (Don Diamont) e Donna ( Jennifer Gareis) sono in ospedale al capezzale di Katie (Heather Tom) che è intubata e priva di sensi quando arriva il dottor Meade con i risultati delle analisi e comunica loro che la signora Spencer è ancora molto grave e i suoi valori sono molto preoccupanti. Hope (Kimberly Matula) e Liam Spencer (Scott Clifton) sono ancora a casa di Katie aspettando che Katie ritorni quando arriva Taylor (Hunter Tylo) e chiede spiegazioni su cosa facciano loro due insieme in quella casa, poi la Dottoressa Hamilton chiede a Liam delucidazioni su Steffy, di dove sia in quel momento e del perché lui non è con lei, dice loro che ha appuntamento con Katie per una seduta con Katie e perciò chiede loro dove sia. Donna chiede a Brooke e Bill di uscire dalla stanza di Katie perché vuole parlare loro. Chiede infatti spiegazioni su cosa sia successo, le dice che era lì quando Brooke ha telefonato a Katie per dirle che suo marito avrebbe passato la notte a casa sua e perciò ora vuole delle spiegazioni, poi li accusa di essere loro la colpa per quello che è successo a Katie. Brooke allora le dice che Katie ha detto a Bill che il loro matrimonio era finito, si era tolta gli anelli e questo era il motivo per il quale ora non li indossava. Donna cerca di ricostruire insieme a Brooke e Bill tutta la vicenda successa il giorno precedente, da quando Katie ha ricevuto la telefonata di Brooke fino a quando lindomani si era recata da Brooke e li aveva trovati insieme. qui infatti che si ferma e chiede loro maggiori dettagli.

Pubblicità

Liam, Hope e Katie si chiedono dove possa essere Katie e del perché di tutto quel ritardo, poi Hope chiede a Taylor i motivi per i quali la zia fosse ancora in cura da lei, ma Taylor non risponde e così parlano nuovamente di Katie, di come sia sempre stata leale con Bill e che è stata il meglio che gli potesse mai capitare. Hope dice a tutti che per lei è come una seconda mamma, che è una donna fantastica e che è sempre stata la sua più grande sostenitrice. Taylor concorda su tutto, ma ricorda a tutti che Katie ha dovuto affrontare tantissimi problemi e li sta tuttora affrontando perciò è molto preoccupata. Liam cerca di rassicurarla e le dice che suo padre la proteggerà sempre ma Taylor non sembra convinta. Hope va a controllare il piccolo Will (Zane Alexander Achor), poi suona il campanello, Hope apre e arriva la baby sitter che chiede di Katie e sembra preoccupata del fatto che non sia lì. Così Hope anche lei sospettosa telefona sua madre che le dice che Katie è in ospedale ed è abbastanza grave e perciò è meglio che si rechino lì.

Donna nel frattempo continua a pressare Brooke e Bill con le sue domande in quanto vuole conoscere esattamente la dinamica e la sequenza di quello che è successo, così i due sono costretti a dirle dellincidente, della copertura che Brooke ha creato per non dichiarare alla polizia che Bill guidava ubriaco, di averlo perciò portato a casa sua per medicarlo in quanto era ferito. Donna rimprovera Bill di aver guidato ubriaco e del perché non avevano raccontando tutto a Katie, ma poi Brooke le dice che il tenente Baker sorvegliava la sua casa e quindi Bill non sarebbe potuto uscire di casa. Donna allora chiede spiegazioni su come Katie li ha trovati la mattina dopo, loro rivelano che li ha trovati in camera da letto e che Katie si era arrabbiata molto restituendo la fede a Bill. Brooke però cerca di convincere Donna che tra loro non è successo niente e che nessuno deve sapere niente dellincidente altrimenti potrebbe esserci uno scandalo per la loro famiglia e questo sarebbe un problema maggiore per Katie.

All’improvviso arrivano Liam, Hope e Taylor piuttosto preoccupati e perciò chiedono come stia Katie. Arriva il dottor Meade che comunica loro che a Katie è salita la febbre, che ha avuto una miocardite in quanto ha dimenticato di prendere i farmaci anti rigetto. Taylor si chiede come sia possibile poiché Katie non li ha mai dimenticati, poi entrano tutti in stanza da Katie. Hope bacia Katie sulla fronte e sebbene sia incosciente le parla dicendole che lei è una Logan, che è una donna forte, si deve considerare una sopravvissuta e che non può abbandonarli. Liam cerca di tranquillare Hope.Taylor chiama Brooke in disparte e le chiede spiegazioni su cosa sia successo, ma Brooke non intende rivelarle niente. Arriva Bill in suo aiuto perché sa che Taylor sospetta di loro, perciò anche lui cerca di tergiversare. Taylor però è piuttosto convinta che loro due siano la causa di quello che è successo a Katie e glielo dice molto chiaramente. Poi arriva un’infermiera che notando un ematoma sulla fronte di Bill gli chiede se dovesse aver bisogno del ghiaccio, Bill la ringrazia ma le dice che sta bene. Taylor allora notando anche lei quell’ematoma si insospettisce ancora di più e continua a pressare Brooke e Bill con le sue domande. I due non rispondono così Taylor dice loro che farà di tutto per scoprire cosa sia successo effettivamente tra loro.

Trama puntata 17 dicembre 2013 – Katie è in coma in ospedale. Vicino a lei ci sono Donna, Hope, Liam, Taylor e naturalmente Brooke e Bill. Brooke e Bill sono disperati, anche perché ipotizzano che la causa della tragica situazione in cui si trova ora Katie, sia proprio dovuta a loro due. Anche Taylor, che è la psicoterapista di Katie, ha dei forti dubbi in proposito e quindi li incalza, cercando di scoprire che cosa Brooke e Bill nascondono anche agli stessi medici di Katie. Taylor li avverte che vuole scoprire quale è stata la causa scatenante della ricaduta della sua paziente, che è ora in pericolo di vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori