BALLANDO CON LE STELLE 2013/ Chi è Raimondo Todaro, il maestro di ballo già vincitore del talent

- La Redazione

Questa sera scopriremo chi è il vincitore di Ballando con le stelle 2013 e, ancora una volta, Raimondo Todaro è riuscito a qualificarsi tra i finalisti. Lui ha vinto in passate edizioni

ballando-9-raimondo-todaro
Raimondo Todaro
Pubblicità

Questa sera scopriremo chi è il vincitore di Ballando con le stelle 2013 e, ancora una volta, Raimondo Todaro è riuscito a qualificarsi tra i finalisti. Il ballerino siciliano ha infatti già vinto il reality show di Rai Uno nel 2005, in coppia con Cristina Chiabotto, e nel 2006, con l’ex saltatrice in lungo e olimpionica Fiona May, oltre a quella del 2010, quando condusse alla vittoria Veronica Olivier. Inoltre, ha preso parte alle edizioni del 2007, eliminato in semifinale insieme a Licia Colò, del 2009, fuori nel corso della quarta puntata insieme a Carol Alt, del 2011, quando fu eliminato durante la seconda puntata in coppia con la nuotatrice Alessia Filippi e del 2012, quando ha ottenuto una lusinghiera terza piazza in coppia con Ria Antoniou. Il ballerino di Catania può perciò essere considerato una vecchia conoscenza del pubblico di Ballando con le stelle e non nasconde tra l’altro i suoi bellicosi propositi di condurre anche Elisa Di Francisca, la sua partner annuale, a una nuova vittoria.

Pubblicità

Nato a Catania, nel gennaio del 1987, Raimondo Todaro ha iniziato prestissimo a ballare su impulso dei genitori. Aveva infatti solo cinque anni quando ha iniziato a muovere i primi passi insieme al fratello più grande. Una decisione che si è subito rivelata azzeccata, se si considera che a nove anni ha ottenuto la sua prima vittoria in un campionato tricolore. Un risultato che ha trovato adeguata conferma negli anni a seguire, quando ha partecipato a ben cinque campionati mondiali della categoria riservata agli juniores, arrivando sempre alla fase finale e conquistando anche una seconda e una terza posizione, a sigillo di un grande ed evidente talento. Risultati ai quali vanno ad aggiungersi i diciotto campionati italiani vinti nel corso degli anni nelle categorie più disparate. Nel 2006, in coppia con Francesca Tocca, sua compagna anche nella vita, ha inoltre ottenuto il secondo posto al campionati italiani di danze latinoamericane. Nel corso del 2003 si è trasferito a Misterbianco, nell’entroterra catanese, dove ha aperto una scuola di ballo insieme al fratello. 

Oltre alle partecipazioni a Ballando con le stelle, vanta quella al cast de La febbre del sabato sera, il musical tratto dal famoso film degli anni ’70, diretto da Massimo Romeo Piparo, nel quale è stato chiamato a ricoprire la parte di Gus. Nel corso del 2007 ha quindi avuto modo di debuttare in qualità di attore in Operazione pilota, una miniserie con Massimo Ranieri trasmessa in prima serata da Rai Uno, nella quale ha interpretato la parte di un carabiniere. Inoltre ha preso parte alla trasmissione Alle falde del Kilimangiaro, il programma condotto dalla sua ex partner di ballo Licia Colò, su Rai Tre.

Pubblicità

Il suo impegno in qualità di attore è quindi proseguito in due miniserie, la terza edizione di Provaci ancora prof, risalente al 2008, interpretando la parte di Alex Martinelli, e L’isola dei segreti, nell’anno seguente, alle dipendenze di Ricky Tognazzi, trasmessa da Canale 5. Il 2011 lo ha invece visto impegnato nel ruolo dell’agente Sassu in uno degli episodi de Il Commissario Montalbano, La Danza del gabbiano. Infine, nel 2012 ha preso parte anche lui a Ballando con te, trasmissione che è considerata una sorta di filiazione di Ballando con le stelle, ottenendo un nuovo trionfo, stavolta in coppia con Ester Condorelli.

Per quanto riguarda la sua vita privata, va ricordato che proprio il 23 ottobre, Raimondo Todaro è diventato padre di una bambina, Jasmin. Una notizia che non è però servita a spegnere le ripetute voci di un suo presunto flirt con la compagna di coppia, Elisa Di Francisca. Voci che si basano sulla passionalità dei balletti inscenati dalla coppia nel corso dello show e su un messaggio videoregistrato nel quale la Di Francisca ha voluto esternare il suo affetto per il compagno di coppia, affermando la sua gratitudine per aver riscoperto la propria femminilità e sensualità sino a farle provare emozioni molto forti.

Naturalmente, sono in molti a pensare che come al solito si tratti di voci fatte girare anche con lo scopo di creare ulteriore interesse per la trasmissione, soprattutto considerando la figlia appena arrivata a rallegrare il rapporto del ballerino catanese con Francesca Tocca. Va infine rilevato che la coppia Todaro-Di Francisca è quotata dai bookmakers come la più probabile vincitrice dello show, giudizio con il quale sembrano concordare i tanti che danno i due come nettamente favoriti sul resto del lotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori