AMICI 12/ Irene e Giosuè si salvano. Arriva Moreno per il banco del Rap. Puntata 9 febbraio 2013

- La Redazione

La corsa verso il serale di Amici continua anche nella puntata del 9 febbraio 2013. Che vede tra l’altro la costituzione di un nuovo banco nella scuola dedicato al Rap

Maria_DefilippiR439
Maria De Filippi conduce "Uomini e Donne" - Infophoto

La corsa verso il serale di Amici continua anche nella puntata del 9 febbraio 2013. Questa volta nellocchio del ciclone cè Irene, a cui viene data la maglia grigia perché è stata messa in discussione dalla professoressa di canto Grazia Di Michele. La puntata inizia con lesame che le viene fatto su tre brani: tra questi Se tu non torni e Tu che sei parte di me. La Di Michele non è convinta sulla sua performance e soprattutto sulla sua permanenza allinterno della scuola, tuttavia decide di darle unultima chance, quella della sfida immediata. Lo sfidante è Francesco, che aspetta da tanto tempo di entrare a far parte della scuola di Amici. Quello che la Di Michele contesta a Irene è che secondo lei, la giovane cantante non sa comunicare: lespressività in entrambe le canzoni che ha cantato è sempre la stessa. La ragazza risponde che la comunicazione è soggettiva e che magari quello che non riesce a trasmettere a lei lo trasmette ad altre persone. Ma nulla da fare: Irene è in sfida. A questo punto Maria chiama il discografico Brando affinché possa giudicare le esecuzioni canore. Inizia Irene con il suo cavallo di battaglia; poi tocca a Francesco, lo sfidante. Il giudice dice che questo primo brano serviva per inquadrarli e per conoscerli. A questo punto Francesco e Irene si sfidano su altri brani: due brani tra cui Purple Rain per Francesco e This is Life per Irene. La sfida è finita. Brando decide che Irene può restare nella scuola.

Per smorzare la tensione Maria chiama Marta (ballerina) che ha ricevuto un premio dalla commissione e che quindi può esibirsi senza essere giudicata. Balla con Hugo. Terminata la performance Maria ritorna su Irene e le fa cantare nuovamente il brano Tu che sei parte di me: la ragazza si commuove mentre canta, ma nonostante questo per Grazia Di Michele non è ancora sufficiente. Lattenzione tuttavia si sposta su un altro banco sempre di canto, quello di Giosuè. Dopo il video che mostrava Giosuè alle prese con la sigla iniziale, Grazia Di Michele lo chiama al centro dello studio. Anche per lui maglietta grigia. Per la professoressa lui non dovrebbe stare nella scuola perché non si impegna e soprattutto non risponde ai canoni di cantante per quanto riguarda linterpretazione del testo. Giosuè è un ragazzo che non ha legato molto nella scuola di Amici. Le uniche due ragazze con cui va daccordo sono Chiara e Greta che lo sostengono dicendo che secondo loro si è impegnato molto questa settimana e che nonostante gli errori tecnici, di fronte ai quali non è possibile sorvolare, tuttavia possiede molte qualità dal punto di vista canoro. Inizia lesame. Dopo aver sbagliato a ripetere il testo in inglese del brano che la Di Michele gli aveva chiesto, passa ad eseguire il brano Help Yourself, poi canta Dove di Raf e infine Iris. La Di Michele vorrebbe terminare lesame e dice: Apprezzerei che dicessi che ti sei reso conto che non hai cantato bene e Giosuè risponde che anche se sbaglia la pronuncia non importa perché quello che è importante è la comprensione del testo. E vuole cantare E penso a te. Terminata lesecuzione Grazia Di Michele propone la sua eliminazione (cosa scontata secondo lopinione di Maria), ma a questo punto sono chiamati a votare anche Rudy Zerbi e Mara Maionchi. Per Mara Giosuè ha ancora molto da imparare e deve impegnarsi ancora tanto, ma dice che Battisti lo ha salvato; Rudy dice che nonostante qualche imperfezione crede in lui e lo salva. Giosuè è salvo e può ritornare al suo posto.

Anche Pasquale (ballerino) come Marta ha ricevuto un premio dalla commissione e quindi si esibisce su una coreografia di Garrison, senza essere giudicato. Terminato il ballo Andrea (ballerino) dice che “rosica”, perché a lui non viene mai concesso di esibirsi per via della Celentano che non lo apprezza sul neoclassico. Dice che è un ragazzo in gamba perché conosce i suoi limiti per cui per lei può solo ballare sui “tacchi” e basta. Andrea risponde che è così, ma “rosica” lo stesso. 

C’è aria di sfide in studio e infatti i due candidati che sono chiamati a sfidarsi sono Moreno e Neks. Dice Maria che dopo il successo che il Rap sta avendo, la scuola di Amici ha deciso di aggiungere un banco di cantanti Rap e dalla selezione fatta i due che devono sfidarsi per guadagnare il banco sono appunto Moreno e Neks. La sfida si svolge seguendo tre fasi: nella prima sono chiamati a presentarsi e a fare uno sfottò scherzoso l’uno dell’altro; nella seconda devono avere la capacità di attaccarsi all’ultima battuta dell’altro per iniziare un’altra strofa; nella terza cantano il brano dei Gemelli diversi “Solo un minuto” aiutati da Cristina nelle parti non “rappate”. Terminata la sfida vince Moreno con 3 voti su 3. La puntata termina con un’improvvisazione del vincitore che canta dei versi sulla scuola e fa divertire i professori e il pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori