CENTOVETRINE/Anticipazioni: Sebastian e Margot vengono scoperti. Trama puntata 13 marzo 2013

Nella puntata di Centovetrine, di domani 13 marzo, Margot e Sebastian continuano la loro relazione clandestina, ma Giordano, dopo essere stato lasciato dalla ragazza, scopre la verità

12.03.2013 - La Redazione
centovetrine_margotjR439
Margot (Gaia Messerklinger)

A Centovetrine Margot e Sebastian continuano la loro relazione clandestina, ma Giordano, dopo essere stato lasciato dalla ragazza, intuisce che qualcosa… Scoprirà la verità? Prima delle anticipazioni della puntata di domani, ecco cosa è successo oggi al centro commerciale più famoso della tv oggi. Ascanio (Rocco Giusti), Jacopo (Alex Belli) e Diana (Daniela Fazzolari) si ritrovano nellufficio di questultima per capire come occorre comportarsi per aiutare il padre Ettore Ferri (Roberto Alpi) nel non restare invischiato in lotte intestine allinterno della struttura penitenziaria nella quale risulta recluso. Ettore, infatti, ha deciso di voler dare una mano a tutti gli altri detenuti che hanno intenzione una volta espiata la propria colpa, di ripartire nella vita di fuori con un comportamento civile nel pieno rispetto delle leggi e delle regole. Ettore ha intenzione di fare in modo, che possano trovare un posto di lavorare e così costruirsi una vita retta e per così dire normale. Ascanio e Jacopo sono concordi nel ritenere che questo tentativo da parte di Ettore di aiutare i detenuti possa essere molto pericoloso anche e soprattutto per lui stesso. Invece, la questione non sembra preoccupare Diana, anche perché lei a conoscenza del patto stretto tra Ivan (Pietro Genuardi) e Corradi (Mariano Rigillo). Una volta che Jacopo lascia lufficio per andare a una importante riunione dove è atteso, Diana scopre le carte con Ascanio e lo informa dellaccordo preso. Ascanio dal canto suo, ritiene che nonostante sia stato stretto un patto con Corradi, questultimo una volta venuto a conoscenza del tentativo di Ettore di aiutare i detenuti e magari farli passare dalla propria parte, possa interpretare il tutto come una sfida. Inoltre, Ascanio rimarca come nel caso in cui Ettore dovesse venire a conoscenza di questo patto possa prenderla molto male e a quel punto reagire in maniera molto pericolosa. Diana, proprio in ragione di questa considerazione, chiede ad Ascanio di fare in modo che ciò possa non avvenire. Infine, lo invita a passare per un negozio da uomo dove è pronto un vestito che dovrà indossare in vista della festa che si terrà la sera stessa per festeggiare il matrimonio di Brando (Aron Marzetti) e Viola (Barbara Clara).

Nel frattempo, nella sede della rivista Cento, Giordano fa una sorpresa a Margot (Gaia Messerklinger). Oltre che darle un bellissimo e costosissimo regalo, la invita a uscire anche perché sono una coppia. Tuttavia Margot gela le intenzioni più che sincere del ragazzo, non solo declinando linvito e dichiarando di non poter accettare il regalo, ma anche chiedendo di poter terminare la loro brevissima relazione. Parole che lasciano di stucco il povero Giordano, anche perché le ricorda che è stata proprio lei a voler che la loro amicizia si trasformasse in un vero e proprio rapporto. Fatto sta che Margot lo lascia solo nella sala riunioni, scendendo dalla sede della redazione per andare a pranzo. Giordano si siede e volgendo lo sguardo verso il basso, vede una lettera buttata nel cestino. Nella lettera apprende che per la serata, Margot ha prenotato in un famoso e costoso hotel. Giordano, allora, volendo andare fino in fondo alla questione, telefona allhotel che per motivi di privacy però non può confermargli lavvenuta prenotazione. Dopo qualche istante arriva Laura (Elisabetta Coraini) che apprende della brutta notizia che le dà Giordano e in effetti anche lei incomincia ad avere qualche sospetto su questo comportamento di Margot. 

In effetti, qualche ora più tardi, nella camera dellhotel si incontrano Margot e Sebastian (Michele DellAnca). Margot lo mette al corrente della rottura con Giordano e inoltre gli rimarca come lo abbia usato soltanto per farlo ingelosire. Sebastian sembra ormai molto preso da questa storia con Margot, ma questo non gli impedisce dellandarsene immediatamente poiché atteso a cena da Laura. Per farsi perdonare dal ritardo, Sebastian si presenta allappuntamento con un regalo davvero speciale, un favoloso bracciale.

Nel frattempo Brando e Viola stano decidendo se invitare o meno Damiano (Jgor Barbazza). Brando è per il no, mentre invece Viola crede che sia una buona idea. Alla fine la spunta Viola, che però chiude alla possibilità che possa presenziare anche Serena (Sara Zanier), anche perché potrebbe destabilizzare proprio lo stesso Damiano, non sapendo che tra loro c’è stata una riconciliazione. Viola si reca da Damiano per invitarlo e apprendendo del riavvicinamento, senza troppi giri di parole, rimarca come la presenza di Serena non sia gradita. Damiano allora ribatte che nel caso non possa venire Serena, allora nemmeno lui sarà presente. Intanto, Serena si imbatte in Brando o per meglio dire si sente male e viene soccorsa da quest’ultimo. Sul posto arriva anche Damiano che sembra piuttosto turbato dal fatto che proprio Brando l’abbia soccorsa. In ragione di ciò sembra propenso nel non andare alla festa di nozze. Infine, mentre Ettore all’interno del carcere cerca di capire chi voglia un aiuto una volta fuori, arriva alle sue spalle Corradi. Tra i due sembra per esserci un nuovo duro faccia a faccia.

 

Trama puntata 13 marzo 2013 Vinicio Corradi non può venire meno alla promessa fatta a Ivan di garantire l’incolumità di Ettore, ma decide di vendicarsi colpendo Ascanio: il ragazzo viene pestato sotto gli occhi di Diana. Cecilia confida a Serena le sue preoccupazioni su Damiano, soprattutto a proposito dei farmaci che assume. Dopo aver scoperto la relazione tra Sebastian e Margot, Giordano affronta Sebastian e dà le sue dimissioni. Jacopo assiste alla lite tra i due uomini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori