AMICI 12 SERALE/ Chi sono i Fratelli Lo Tumolo, i becchini comici secondi a Italias Got Talent

- La Redazione

I Fratelli Lo Tumolo sono un duo comico proveniente direttamente da Putignano, comune in provincia di Bari, che tanto hanno fatto parlare di sé negli ultimi anni

Fratelli_TumoloR439
I Fratello Lo Tumolo

I Fratelli Lo Tumolo sono un duo comico proveniente direttamente da Putignano, comune in provincia di Bari, che tanto hanno fatto parlare di sé negli ultimi anni. Saranno ospiti questa sera della quarta puntata del serale di Amici 12. I due membri della coppia, Daniele Sportelli ed Elio Antonio Angelini, rispettivamente animatore e operatore di tele marketing di 48 e 39 anni, hanno cominciato molto presto nella loro attività – nata come simpatico passatempo – ma hanno faticato a trovare la loro giusta collocazione nel mondo del cabaret. Fautori di una comicità a tratti macabra e direttamente dalloltre tomba, i due hanno cominciato a gettare le basi della propria personalità artistica partecipando al laboratorio Zelig di Gino e Michele, nel quali hanno appreso le effettive dinamiche della comicità, imparando le basi per giungere metaforicamente al cuore della gente.

Dopo essersi fatti le ossa, assimilando le dinamiche corrette e trovando un maggiore affiatamento allinterno della coppia, hanno avuto diverse soddisfazioni, riuscendo a imporsi in campo nazionale come bella novità nel mondo artistico: hanno trionfato al Festival del Cabaret di Città di Martina Franca, vera e propria fucina di comici, che spesso e volentieri ha visto trionfare artisti con un sicuro successo; successivamente si sono classificati, con onore, al secondo posto al Festival Nazionale della Comicità Cabar Eboli, altra manifestazione di rilievo, nella quale si sono aggiudicati anche due importanti riconoscimenti speciali: il premio per il miglior testo comico originale e il premio Ridi Bimbo.

La vera e propria nascita artistica e televisiva, a ogni modo, è stata quella che li ha visti protagonisti a Italias Got Talent, programma trasmesso nella rete ammiraglia Mediaset, nel quale si cerca il vero talento italiano, dove partecipa il trio delle meraviglie Rudi Zerbi, Maria de Filippi e Gerry Scotti. Apparsi per la prima volta tra diversi gesti scaramantici dei conduttori in primis, ma di sicuro anche del pubblico in studio e da casa, hanno saputo rapire luditorio con la loro dissacrante comicità, e con unesibizione di qualità, fondata su doppi sensi, talvolta macabri ma azzeccati. 

I giudici hanno deciso di premiarli per due volte con i fatidici “tre sì”, totalmente rapiti dalle esilaranti interpretazioni e dagli sketch degni di nota capaci di portare sul palco. Ci ha pensato poi il pubblico a regalare al duo di Putignano il regalo più grande, il secondo posto in un programma di successo, seguito da milioni di telespettatori ogni sabato sera. Il primo posto, lo si sapeva da molto, sarebbe stato senza dubbio appannaggio di Daniel Adamak, cantante di colore, ma da sempre residente in Italia, dotato di una sorprendente tonalità da mezzo soprano – cosa più unica che rara per un ragazzo – e di una voce potente e cristallina.

Il duo comico, ora, non può che continuare a sognare, affinando sempre più la propria esibizione, quella dei becchini dissacranti, puntando sempre più a palcoscenici importanti e riconosciuti a livello nazionale. Per il momento, a mo’ di riconoscimento per la propria bravura, si cimenteranno sul palco di Amici 12, in casa di quella stessa Maria de Filippi che tanto li ha apprezzati ed ammirati a Italia’s Got Talent.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori