SUITS/ Mike perde contro Edward. Dana viene licenziata. Finale seconda stagione

- La Redazione

Ieri, martedì 10 settembre 2013, su Italia 1 è andata in onda lultima puntata della seconda stagione di Suits. Vediamo quel che è successo con un ampio riassunto

suits
Suits 5

Ieri, martedì 10 settembre 2013, su Italia 1 è andata in onda lultima puntata della seconda stagione di Suits. Vediamo quel che è successo. Lo studio Pearson deve fronteggiare un nuovo attacco da parte di Daniel Hardman (David Costabile) che, in merito alla causa del caso Folsom, dovrà sostenere soprattutto da un punto di vista economico sette dispendiose udienze in altrettante città americane. Harvey (Gabriel Macht) e Mike (Patrick J. Adams) cercano di capire quale strategia seguire nel tentativo di non farsi schiacciare dalla cosa e per questo Harvey pensa di poter portare avanti una strategia simile a quella che gli Stati Uniti portarono avanti nel corso della Seconda guerra mondiale, ossia concentrare lattacco in un posto per ottenere una schiacciante vittoria e ottenere un effetto dominio per tutte le altre cause. Inizialmente i due cercano di concentrare le esigue risorse economiche attaccando Hardman soltanto nella città di Barcksfield, ma avviene un imprevisto che cambia decisamente le carte in tavola. Infatti, direttamente da Londra arriva Dana Scott (Abigail Spencer), che oltre ad avere condiviso gli anni universitari di Harvard con Harvey ha da sempre un certo debole nei suoi confronti. Il motivo del suo arrivo è dato dal fatto che lo studio per il quale lavora vuole dare supporto in questa battaglia al fine di ottenere vantaggi di natura economica e vincere.

A questo punto la tattica cambia, anche perché con la condivisione delle cause le risorse economiche sono decisamente aumentate e Jessica (Gina Torres) può finalmente tirare un bel sospiro di sollievo visto che ha in mano la possibilità di poter finalmente distruggere Hardman. Per Mike, che deve occuparsi di trovare gli appigli giusti per dimostrare che Folsom ha messo in atto allinterno della propria azienda un meccanismo per il quale avvenisse una discriminazione verso le donne, deve anche fronteggiare la voglia di avere successo da parte di Katrina (Amanda Schull) che non solo ha chiesto esplicitamente a Jessica di potersi occupare della questione, ma di fatto si erge come principale incaricata prevaricando il suo ruolo e soprattutto quello di Mike. Mike viene puntualmente superato da lei che le ruba le idee, tantè che lo costringe a giocare sporco.

Mentre il rapporto tra Harvey e Dana diventa sempre più intenso, Mike riesce anche con laiuto di Rachel (Meghan Markle), a trovare la pista giusta per riuscire ad imporsi nei confronti di Hardman. In pratica, prima viene a sapere che una delle poche donne che hanno fatto carriera allinterno della Holsom per combattere un tumore è diventata di fatto sterile e poi ne deduce che siccome questultima è stata costretta a concentrarsi esclusivamente sul lavoro, allora Folsom che nel frattempo aveva scoperto la cosa, ha fatto in modo che per lei a differenze di altre donne le porte per arrivare ad altri incarichi fossero aperte. Mike riesce a trovare una mail che di fatto certifica che Folsom era a conoscenza della cosa e che quindi ne abbia tenuto in conto mettendo in atto la discriminazione. Per Hardman è una vera e propria disfatta, anche perché con il contributo di Edward, il titolare dello studio per il quale lavora Dana, riescono a metterlo al muro e lo portano praticamente verso il lastrico.

Tuttavia, la gioia per Harvey dura poco in quanto scopre che il vero motivo per il quale Dana e lo stesso Edward si sono fiondati a New York è in realtà per trattare la possibile fusione tra i due studi, il che vorrebbe dire per lui il quasi azzeramento delle probabilità di poter vedere il proprio cognome affianco a quello della Pearson. Ne parla con Jessica che però non sembra volerlo prendere in considerazione palesando come le enormi possibilità economiche dello studio di Edward siano assolutamente indispensabili per poter pensare di andare avanti, soprattutto se il loro obiettivo è quello di diventare numeri uno nella Grande Mela. Harvey non prende bene la cosa e affronta in maniera diretta la cosa parlandone con lo stesso Edward proponendogli una sorta di scommessa. In pratica i due si affronteranno nel corso di una causa e colui che la vincerà potrà dettare i patti. Nel caso specifico, se Harvey dovesse vincere la fusione tra i due studi non si farà, mentre invece in caso contrario lui dovrà accettare la cosa e mostrarsi rispettoso.

Intanto, per Rachel arriva la brutta notizia di non essere stata accettata a Harvard in quanto la selezionatrice, Sheela, ha rifiutato la sua candidatura. È un brutto colpo per lei anche perché era praticamente convinta che il tutto sarebbe andato per il meglio. La cosa arriva all’orecchio di Louis (Rick Hoffman) che ben sapendo l’attrito che c’è stato qualche settimana prima con Sheela si dice sicuro di poter sistemare la cosa. Si reca da Sheela e dopo aver ceduto alla passione che c’è tra loro cerca di capire il motivo del rifiuto della richiesta di Rachel. Sheela mostra a Louis quante persone molto qualificate si sono fatte avanti e come Rachel sia molto brava nel proprio lavoro, ma ciò non basta.

Louis, torna da Rachel e per non ferirla le racconta che il tutto è accaduto per via del suo rapporto con Sheela. Allora Rachel decide di farsi giustizia e chiedendo l’aiuto di Mike vorrebbe citare in giudizio Sheela salvo poi scoprire che le cose sono andate diversamente. Rachel è arrabbiata anche con Mike con quest’ultimo che, temendo di perderla, le racconta di come lui abbia imbrogliato in quanto non è mai stato ad Harvard. Alla fine finiscono per fare l’amore. Tra Dana e Harvey c’è ora una grande freddezza e siccome lei lo ama lo mette nelle condizioni di poter vincere contro Edward. Mike, che deve prendersi cura di sfruttare i documenti offerti da Dana, viene però fermato da Jessica che lo minaccia di denunciarlo per via della sua truffa.

Alla fine Harvey perde la causa e la scommessa. Tra lui e Mike c’è la rottura più completa e Dana viene licenziata da Edward che ha scoperto quanto da lei fatto. Tuttavia Harvey chiede che venga riassunta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori