AL BANO E ROMINA/ Felicità: la famiglia Carrisi sul palco canta lo storico pezzo

- La Redazione

Questa sera su Rai Uno vedremo Al Bano e Romina insieme in Felicità, il meglio del concerto in Russia tenuto dai due insieme ad altri artisti italiani. Il video dell’intervista ad Albano

albano_r439
Immagine di archivio

Sono passati venti anni dalla loro ultima esibizione insieme ma ieri li abbiamo potuti, finalmente, rivedere calcare lo stesso palco. Al Bano Carrisi e Romina Power, infatti, sono tornati a duettare in un grandioso concerto dal titolo emblematico “Felicità”. La reunion, in realtà, era già avvenuta nell’ottobre scorso quando, per festeggiare i suoi settant’anni, il cantante di Cellino San Marco ha tenuto in Russia alcuni concerti-evento cui ha partecipato la sua storica partner Romina, per la gioia del pubblico sovietico disposto a sborsare anche cifre considerevoli pur di poter assistere allo spettacolo. Due serate, il 17 e 18 ottobre 2013, tenutesi al Crocus City Hall di Mosca e riassunte in un unico grande concerto trasmesso da Rai Uno il 15 gennaio 2014 in prima serata. Si parte con Pupo, amico e collega che ha il ruolo di presentatore oltre che di ospite, che, insieme alla co-conduttrice Evgenia Koveshnikova, introduce un Al Bano immancabilmente vestito di bianco e con cappello stile Capataz. Parte un video, sulle note de Il cuore è uno zingaro, che mostra il cantante salutare la madre e partire per Mosca. Sul palco l’Orchestra e il Coro dell’Armata Rossa accompagnano Al Bano che da via al concerto con i brani Il mio concerto per te e E’ la mia vita. Subito parte lo spettacolo con il cantante, in colbacco, che viene festeggiato da un gruppo di ballerini Cosacchi. Pupo fa i suoi personali auguri all’amico dedicandogli Vita d’artista e, subito dopo, arriva il duetto sulle note della famosissima Su di noi. Omaggio al grande Lucio Dalla con Al Bano che intona Caruso ed ecco che arrivano i Ricchi e Poveri con la loro Sarà perché ti amo. La serata è appena agli inizi ma il pubblico è già in delirio mentre il cantante si esibisce nel Va’ Pensiero di Giuseppe Verdi. Arriva sul palco Toto Cotugno, famosissimo in terra russa, che apre con l’intramontabile L’Italiano. Sulla scena si susseguono tanti ospiti, russi e italiani, ed è un alternarsi di musica, duetti e racconti di storie ed aneddoti. Ci sono i Matia Bazar che cantano Vacanze Romane, Riccardo Fogli con Malinconia e il sempre giovane Gianni Morandi che, letteralmente, arriva con la sua In ginocchio da te. il turno, ora, di Umberto Tozzi che propone al pubblico due dei suoi cavalli di battaglia: Gente di Mare e Gloria.Finalmente l’annuncio, lei, Romina, scende le scale tra gli applausi e le urla di un pubblico estasiato e, mostrandosi totalmente a proprio agio, chiede all’ex marito e partner artistico di non farla più aspettare venti anni per chiamarla di nuovo a duettare. Partono i brani storici della coppia: Libertà e Sharazan e i due ricordano quando, ben ventisette anni prima, sono arrivati insieme in Russia per cantare e di come lei piangesse nel momento di dover lasciare quei luoghi. Al Bano e Romina, a questo punto, scendono dal palco e si mescolano al pubblico tra cui, troviamo, buona parte della famiglia Carrisi. un grande evento, questo, e come tale dev’essere festeggiato!La signora Yolanda, novantunenne mamma di Al Bano, sale sul palco ed intona il ritornello di Sharazan mentre abbraccia la ex nuora. E poi il resto della famiglia presente alla serata, salgono tutti sul palco e si intona Felicità con Romina che va a recuperare dalla platea anche la figlia Crystel perché si unisca al coro. Tutti, parenti, amici e colleghi, sono ora sul palco, in una sorta di grande invasione, e partono le note di Volare. Tutti, pubblico compreso, cantano Nel blu dipinto di blu per quella che è la fine di una serata davvero straordinaria.

Saranno tanti davanti alla televisione per godersi il varietà “Felicità – Al Bano e Romina in concerto”, storica reunion tra le due figura che più hanno fatto sognare e credere nel grande amore dentro il mondo della musica, come al di fuori. Certo, oggi le nuove tecnologie offrono le soluzioni più varie, e quindi se la televisione fosse indisponibile perchè “bloccata” sulla partita di Coppa Italia o su qualche “sparatutto” che (nonostante sia già stato visto 100 volte) per vostro figlio risultasse imperdibile, allora Rai 1 offre il suo programma in streaming video su Rai.tv o sull’app disponibile per iOs e Android. Basterà per avere un po’ di “Felicità” o – perlomeno – di tranquillità? (clicca qui per lo streaming video di Felicità, con Al Bano e Romina)

Torniamo a parlare di Albano e del suo mega concerto in Russia in cui il cantante pugliese ha ritrovato la sua “dolce metà”, Romina Power. I due hanno calcato insieme il palco cantando “le canzoni degli anni d’oro del duo”, come lo stesso Albano definisce le loro canzoni. In un’intervista a Sorrisi, il pugliese racconta di aver sentito l’organizzatore del concerto che gli chiese “cosa ne pensi se invitiamo Romina”, lui disse si ma pensava seriamente che l’ex moglie non avrebbe mai accettato. Alla fine, eccoli qui sul palco insieme per la felicità dei fan di tutto il mondo. Il discorso si sposta sulla Lecciso, che non è lì con lui. Albano conferma che la Lecciso è rimasta in Italia mentre accanto a lui ci sono i loro frutti, ovvero Jasmine e Albano Junior. Infine, Albano conclude parlando di una delle sue canzoni più famose, Felicità, che in Russia è addirittura seconda solo all’inno nazionale. 

Il concerto russo che ha fatto tanto parlare le tv e i tg nei mesi scorsi arriva finalmente in tv. Stiamo parlando del concerto, il cui prezzo dei biglietti è schizzato alle stelle con cifre davvero astronomiche, di Al Bano a Mosca a cui hanno preso parte i grandi della musica italiana del passato nonché la bella Romina. Tra poche ore, in prima serata, Raiuno manderà in onda Felicità, un programma con il meglio delle due serate che Albano e i suoi “amici” hanno tenuto al Crocus City Hall il 17 e 18 ottobre 2013.  Insieme ad Albano e Romina, sul palco si alterneranno gli attori della musica nazionalpopolare come Toto Cutugno, Matia Bazar, Umberto Tozzi  e i Ricchi e Poveri.  Siamo sicuri, però, che gli italiani accorreranno in massa non tanto per gli altri, ma per vedere nuovamente sul palco Albano e Romina così come nel video di seguito tratto appunto dal concerto moscovita. 

Questa sera, mercoledì 15 gennaio 2014, Rai Uno presenta il concerto evento che il 17 e 18 ottobre 2013 ha visto riunirsi sul palco del Crocus City Hall di Mosca Al Bano e Romina Power. La storica coppia della musica italiana è tornata a condividere il palco dopo 20 anni, in occasione dei 70 di Al Bano. Sul palco anche gli amici di sempre del cantante di Cellino San Marco: Toto Cutugno, Umberto Tozzi, i Ricchi e Poveri, i Matia Bazar, Pupo, Riccardo Fogli e Gianni Morandi. Le grandi voci della musica italiana hanno riproposto le loro hit più famose, anche duettando con Al Bano: LItaliano, Su di Noi, Vacanze Romane, Sarà Perché Ti Amo, Il Mondo, Gente di Mare ma soprattutto i grandi successi di Al Bano come Il cuore è uno zingaro, Il mio concerto per te, E la mia vita, per poi duettare con Romina sulle note di La Libertà, Ci Sarà, Sharazan e Felicità.

Al Bano ha portato sul palco anche la mamma Jolanda che, con i suoi 91 anni, ha intonato il ritornello di Sharazan, per poi riabbracciare Romina. Spazio anche ai racconti di Al Bano e dei suoi celebri amici sugli anni doro della musica italiana. Toto Cutugno ha poi intonato Va Pensiero con il coro dellArmata rossa e un finale spettacolare di tutti gli artisti con Volare. Il concerto è prodotto da Ballandi Multimedia.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori