Il Restauratore 2 / Anticipazioni ultima puntata 26 ottobre 2014. Dora e Artura raccontano la loro luna di miele, video

Questa sera su Rai 1 va in onda la settima puntata della seconda stagione de Il restauratore. Vediamo le anticipazioni degli episodi “La magnifica ossessione” e “Il gladiatore”

19.10.2014 - La Redazione
il-restauratore-2-R439
Lando Buzzanca

Manca solo un appuntamento con Il restauratore 2, mentre continuano per il momento i due spin-off della serie, realizzati esclusivamente per il web, che vedono come protagonisti alcuni dei personaggi della serie: in Aspetta e spara ne unaltra i protagonisti sono il Commissario Maccari (Marco Falaguasta) e lispettore Mangano (Claudio Castrogiovanni), mentre ne I Ristoratori Dora (Beatrice Fazi) e Arturo (Paolo Calabresi) raccontano la loro vita di coppia. Nell’ottavo episodio della web eserie dedicata ai due osti Dora e Artura raccontano della loro luna di miele, che i due non hanno mai fatto… ecco perché! Clicca qui per vedere il video

Ieri, domenica 19 ottobre 2014, cè stato il penultimo appuntamento con la seconda stagione de Il Restauratore 2 e sono state trasmesse due puntate, intitolate rispettivamente La magnifica ossessione e Il gladiatore. La fiction, che riscuote già un grandissimo successo, ieri ha avuto un motivo in più per lasciare telespettatori e telespettatrici con gli occhi incollati allo schermo. Infatti, uno degli attori nella puntata di ieri La magnifica ossessione è stato Francesco Testi, ex-partecipante alla settima edizione del Grande Fratello e che ha iniziato una carriera di attore dopo quella prima esperienza in televisione. I commenti per la sua interpretazione sono stati molto positivi e quasi tutti i fan lo hanno giudicato, oltre che bello, anche molto bravo.

Continua il successo di Lando Buzzanca e della serie Il restauratore, giunta alla seconda stagione. Domenica prossima andrà in onda, sempre su Rai Uno, il finale di stagione con gli ultimi due episodi. Intanto ieri sera, domenica 19 ottobre, Il restauratore 2 ha vinto la gara degli ascolti: la fiction ha conquistato 4.471.000 telespattatori pari al 18.87% di share. 

Domenica 26 ottobre andranno in onda gli ultimi due episodi della seconda stagione de Il restauratore. Ma rivediamo cosa successo nella settima puntata. Nell’episodio La magnifica ossessione, la consueta luccicana di Basilion (Lando Buzzanca) viene innescata da un quadro portato dalla moglie di un manager. Nella scena apparsa a Basilio, proprio il manager si suicida all’interno della propria auto e di conseguenza il restauratore decide di frequentare la famiglia, nella quale c’è anche una bambina, per poter capire meglio quanto sta succedendo. Il motore della vicenda è la donna che dirige la società dove lavora anche l’uomo, la quale non esita ad approfittare della sua posizione per estorcere favori sessuali. Quando la donna costringe il suo sottoposto a recarsi ancora una volta in ufficio, arriva infine la rottura con la moglie, che decide di lasciare la casa insieme alla figlia per rifugiarsi dal padre. Una volta tornato nella sua abitazione, il marito non trova il resto della famiglia e in presa alla disperazione più profonda tenta il suicidio proprio nel modo visto da Basilio. Per sua fortuna l’ex poliziotto riesce a intervenire in tempo, chiamando una ambulanza, per poi recarsi presso l’abitazione dove si è rifugiata la moglie, al fine di metterla al corrente della situazione, favorendo la riunione familiare. La vicenda è però tutt’altro che conclusa e Basilio ha una nuova visione, nella quale vede l’omicidio della donna che ha originato tutta la vicenda, attivandosi di nuovo per cercare di evitare il dramma. Non riesce però a capire che sarà proprio la moglie del manager a decidere di far terminare la vicenda investendo la rivale con la sua macchina. per lui la prima mezza sconfitta, in quanto l’arresto della donna spezza praticamente in due parti la famiglia.

Il secondo episodio, Il gladiatore, inizia invece con un turista che porta nella bottega di Basilio un elmo da gladiatore, rinvenuto nei pressi di Villa Adriana, a Tivoli. Toccandolo, l’ex poliziotto vede un ragazzo che viene trafitto da un altro centurione e chiede perciò al turista di lasciargli il cimelio, anche perché non ha alcun valore storico. L’oggetto, infatti, è stato affittato presso una ditta specializzata in costumi teatrali, alla quale si rivolge quindi il restauratore per avere l’indirizzo dell’uomo che ha visto nella sua luccicanza. Recatosi nella sua abitazione, lo trova però con il volto tumefatto, dopo essere stato pestato a sangue da un gruppo di centurioni collegati ad un vero e proprio racket che gestisce il sito di Villa Adriana cercando di eliminare ogni traccia di possibile concorrenza. L’uomo ha avuto l’idea di mettere online un sito in cui reclamizza il suo servizio, ovvero un centurione capace anche di fare da guida per i turisti. Una idea che riscuote evidente successo e tale da mettere in allarme i colleghi, ormai decisi ad usare qualsiasi mezzo per farlo desistere. Tanto da spingersi a sequestrare la sua ragazza, senza però riuscire a piegarne la voglia di non sottomettersi alle ingiustizie. Una dote peraltro praticata largamente in famiglia, in quanto il padre era un ex commerciante calabrese ucciso dalla criminalità organizzata pur di non pagare il pizzo. Anche Basilio, però, decide di non mollare la vicenda, anche perché in una seconda visione vede il ragazzo uccidere il capo della banda con una spada e non vuole che la sua vita venga spezzata da un evento così traumatico. Per sua fortuna, anche il vicecommissario Flavio Mangano (Claudio Castrogiovanni), ha deciso di attivarsi dopo essere stato messo al corrente di quanto sta avvenendo, riuscendo a fermare un tentativo di omicidio da parte di uno degli appartenenti alla banda. Proprio a seguito del fatto, anche la squadra guidata da Sandro Maccari (Marco Falaguasta), si incarica di indagare a fondo sul racket dei centurioni, cosa che comunque non impedisce al capo della banda di cercare a sua volta di uccidere il ragazzo, al termine di un duello all’arma bianca. La reazione del rivale è però talmente veemente da portare ad un rapido capovolgimento della situazione. Sarà ancora una volta Basilio ad impedire che il ragazzo usi gli stessi metodi violenti contro i quali aveva combattuto il padre, convincendolo a consegnare il malavitoso e i suoi uomini alla polizia.

Nel frattempo continua anche la caccia di Emma Minissale (Anna Safroncik) all’assassino del marito. La donna, infatti, rovistando tra gli abiti trovati nella valigia rinvenuta in precedenza, riesce a trovare una chiavetta contenente una lista di nomi. Si tratta di professionisti, ai quali Emma si rivolge per cercare di sapere qualcosa. Recatasi nello studio di uno di questi, un dottore, viene allontanata bruscamente dall’uomo, il quale afferma di non aver mai conosciuto il marito. Insieme alla chiavetta, Emma ha però trovato un nome, Nadia, accompagnato da un numero telefonico, chiedendo a Mangano di trovare la donna. Dalle ricerche fatte, risulta che la donna in questione sarebbe una escort. La questione viene però riaperta nuovamente da una scoperta fatta invece da Basilio, quella di alcuni angioletti di buona fattura, che potrebbero condurre a Magrini, il suo predecessore. Come in effetti avviene, tanto da portare i due uomini a diretto contatto, in un finale molto teso e tale da preannunciare sviluppi ormai inevitabili.

Siamo all’ultima puntata che sicuramente porterà a degli sviluppi sul caso del marito di Emma e la sua morte. Basilio è attivo per scoprire cosa si nasconde dietro alla scomparsa di Magrini ed il mistero dei soldi che ha sottratto al marito di Emma. La traccia degli angeli avrà qualche risultato? Nell’ultima punta dopo un primo episodio “Verità sepolte” il restauratore ha una premunizione e vede in zona di una scavo una giovane che viene aggredita da un uomo ed il corpo di una donna morta, si entra nel vivo della serie con i risvolti sull’indagine sul marito di Emma con l’episodio dal titolo “Il prezzo della verità” . Basilio scopre che come aveva ipotizzato Magrini aveva il dono della luccicanza. Questa volta in pericolo è Emma che rischia di essere uccisa nel tentativo di vendicarsi con Magrini, la salverà in tempo?

Siamo arrivati alle minacce. Nell fiction Il Restauratore 2 il ragazzo della premunizione continua a fare le visite guidate vestito da gladiatore questo fa infuriare i criminali che detengono il racket che lo minacciano facendogli capire che sanno qual’è casa sua. Quando stanno per fargli un agguato arriva Basilio con il comandante della polizia a fermare il tutto ma non sembra finita qui c’è una nuova premunizione…

Nella fiction Il Restauratore 2 si parte con il secondo episodio, Basilio si trova alle prese con la “mafia” dei giri turistici dei gladiatori romani e con un giovane ragazzo che rischia la vita perchè sfida questa organizzazione criminale. Il problema è che non ha nulla da ristrutturare di suo e non sa con che scusa tornare da lui per continuare ad indagare…

Nella fiction Il Restauratore 2 sta per succedere qualcosa di grosso. Basilio si sbagliava, non era Alessio a voler ammazzare la sua capa con cui aveva una tresca ma Margherita. Infatti il marito per ricominciare la sua vita si licenzia ma sua lei non la pensa così, con questo gesto si sente sconfitta perchè vede vanificarsi gli sforzi che aveva fatto per aiutare Alessio a fare carriera. Putroppo arriva tardi…

Basilio torna una seconda volta alla casa di Alessio e lo trova intento a suicidarsi come da premunizione ma alla fine riesce a salvarlo. Questo scampato disastro riavvicina la famiglia e torna l’armonia tra di loro, ancora una volta Basilio ha risolto un’altro caso. Intanto non smette di indagare sul caso Magano…

Basilio sta cercando di capire con la scusa del restauro qualche dettaglio in più rispetto la luccicanza che ha avuto toccando la tela. A preoccuparlo sono le sorti della figlia della coppia. Torna sotto casa dei clienti ma qualcosa non va, quando li chiama per farsi aprire gli rispondono in modo strano e sospetto, scassina la porta ed entra per controllare di persona. La bambina è scomparsa…

Le immagini che fanno vedere uno sconosciuto aprire l’armadietto “segreto” di Magano e prendere una borsa piena di soldi. Basilio e la moglie di Magano si chiedono dove avrà mai preso questa somma. Che sia questa la causa della sua morte? Arriva intanto la commissione di un quadro e con questa la prima premunizione, un manager che muore suicida dentro una macchina… Incuriosito di offre di andare a casa della cliente a restaurare i suoi mobili 

Ci siamo con il primo episodio “La magnifica ossessione”, con cosa si troverà a che fare il nostro Basilio? La morte di giovane manager tra suicidio ed omicidio, quale sarà la tesi giusta? Starà al nostro begnamino e protagonista de Il Restauratore 2 a dover svelare come sempre il mistero. Clicca qui per vedere la diretta streaming della serie Il restauratore 2 su Rai.tv

Stasera su Rai Uno e in diretta streaming si potrà vedere una nuova puntata della serie Il restauratore 2. Due gli episodi: La magnifica ossessione e Il gladiatore. Vedremo Lando Buzzanga nei panni dellex poliziotto Basilio risolvere altri casi, grazie alle sue luccicanze. Clicca qui per vedere la diretta streaming della serie Il restauratore 2 su Rai.tv

Sta per arrivare ormai alla fine e presto dovremo dire addio, o arrivederci, a Leo Buzzanca e il suo personaggio in attesa di scoprire se e quando la serie tornerà in onda. In attesa di scoprire cosa succederà nei due casi che andranno in scena questa sera, ecco i titoli degli ultimi due episodi che andranno in onda domenica 26 Ottobre. Il penultimo episodio sarà intitolato “Verità sepolte” mentre l’ultimo “Il prezzo della verità”. Entrambi gli episodi fanno pensare a qualcosa di emotivamente davvero difficile, cosa succederà?

Il Restauratore 2 torna questa sera con una nuova doppia puntata e dal successo che, anche quest’anno, sta raccogliendo la serie, c’è un’alta possibilità che ci sia una terza stagione. Lando Buzzanca, però, in una recente intervista ha rivelato che sta pensando al futuro e soprattutto al cinema dove non solo presto avrà una parte da recitare ma addirittura potrebbe arrivare un film proprio firmato dall’attore. Sarà a rischio la terza stagione della serie?

Questa sera, domenica 19 ottobre, alle 21.30 su Rai Uno va in onda la settima puntata di Il restauratore 2, la fortunata serie con Lando Buzzanca. Vediamo le anticipazioni dei due nuovi episodi. In La magnifica ossessione Basilio (lando Buzzanca) si mette a restaurare una tela, che gli ha portato la moglie di un giovane manager. Lavorando sulla tele, il restauratore ha una delle sue luccicanze: l’uomo si suicida respirando i gas di scarico della sua auto e Basilio non riesce ad arrivare in tempo. Basilio cerca di avvicinarsi alla famiglia de manager per capire le ragioni che porteranno l’uomo al suicidio: ma sembra che il restauratore dovrà impedire altre tragedie…

Nell’episodio Il gladiatore un turista arriva nella bottega di Basilio con un elmo da centurione trovato nei pressi di un sito turistico. Restaurando l’oggetto Basilio vede un ragazzo colpito a morte da un altro centurione, tra rovine dei fori imperiali. Per impedire che la sua visione diventi realtà, Basilio si ritrova a indagare sul racket dei finti gladiatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori