Riassunto Centovetrine / Puntata del 23 ottobre e info replica video streaming

- La Redazione

Centovetrine, riassunto puntata 23 ottobre: Vincent ha deciso di restare a Torino, mentre Penelope continua a incontrarsi con Cedric. Ecco come rivedere la puntata

Centovetrine_Ettore_FerriR439
Centovetrine

Oggi, giovedì 23 ottobre, è andata in onda una nuova puntata della soap opera Centovetrine, che è giunta alla sua 15esima stagione. Ecco quello che è successo oggi. Jacopo (Alex Belli) è nel suo ufficio a Centovetrine in compagnia di sua moglie Fiamma (Caterina Misasi), le sta raccontando del suo viaggio in Olanda e della scoperta sconvolgente che ha fatto riguardo le intenzioni di Carol (Marianna De Micheli). Le mostra dei documenti che provano che la Grimani ha fatto fare degli studi geologici sul terreno di Centovetrine che dimostrano che lei voglia fare degli scavi su questo terreno. Il Castelli le spiega che tutto ciò è ben lontano dalla ricostruzione di Centovetrine che lei vuole far credere, in realtà si tratta di una speculazione edilizia da milioni di euro. La moglie prova a farlo ragionare dicendogli che non ha sufficienti prove per dimostrare la sua ipotesi,ma lui si dice fiducioso di voler almeno insinuare nei soci il dubbio.Carol (Marianna De Micheli) di fronte alle insistenze di Rowena (Cristina Moglia) di non voler più finanziare il suo progetto, le promette tanti soldi per poter finalmente avere quella indipendenza economica che la potrà liberare dalla presenza di suo marito.Cedric (Enrico Lo Verso) invece è nel suo laboratorio, apre una vecchia scatola piena di ricordi, di foto e di giochi del figlio, poi prende una tela e ricorda le parole del figlio quando la vide, gli disse che era un quadro astratto, così il piccolo Vincent (Alessandro Cosentini) gli spiegò che in essa vedeva una macchina che correva e poi una pozzanghera che schizzava tutto. Infine vedeva in una macchia verde il traguardo, la fine. Emma (Galatea Ranzi) è al bar di Centovetrine con suo figlio, questo le sta spiegando che ha deciso, insieme a Penelope (Beatrice Aiello), di rimanere a Centovetrine e costruire lì la loro vita. La madre ne è felicissima e gli chiede se lo stia facendo solo per lei, ma il figlio le confessa che ha capito in quei giorni che avere vicino la propria famiglia può rendere la vita più serena. Insieme decidono di dimenticare il passato e di ricominciare daccapo. Emma, inoltre vorrebbe rinunciare al suo lavoro di reportage, ma il figlio le consiglia di non rinunciarvi e che al suo ritorno troverà una famiglia ad aspettarla.

Alba (Anna Favella) è alla casa-famiglia insieme a due ragazze, sta lavando i piatti, poi prepara un caffè quando arriva Sebastian (Michele DAnca) che le dice che è andato a vedere come si sente dopo la morte di sua madre. La ragazza lo invita a prendere un caffè con lei, manda via le sue amiche e gli dice che non ha bisogno di niente, sta bene, vorrebbe solo cercare di mandare avanti quella casa-famiglia. Gli racconta dello sfratto a giorni, così il Castelli si offre di pagare lui le spese per un altro alloggio, ma Alba orgogliosa come è non accetta e lo invita ad andare via. Prima di andare però Sebastian senza farsi vedere prende la tazzina dove ha bevuto Alba.Ettore (Roberto Alpi) è nel suo ufficio, quando viene raggiunto da suo nipote che vuole chiedergli come fare per poter affittare un locale nei pressi di Centovetrine, gli racconta perciò che ha deciso di rimanere a Torino per poter stare accanto a sua madre. Inevitabilmente parlano di Cedric, Vincent pur ammettendo che il padre è riuscito finalmente ad assumersi le sue responsabilità, comunque pensa che per lui non possa essere più un padre. Rimasto solo, Ferri riceve anche la visita di Jacopo, questo gli fa luce su quanto scoperto in Olanda, sulle perizie geologiche commissionate da Carol lontano da Torino proprio per evitare di venire scoperta. Inoltre i documenti di cui è in possesso dimostrano che la Grimani voglia fare degli scavi e quindi per il Castelli sono unulteriore prova della sua colpevolezza. Gli dice che ha convocato un cda per metterla con le spalle al muro e far venire fuori questa sua idea di speculazione edilizia,ma Ettore prova a farlo ragionare. Gli dice infatti che ci vogliono più prove per accusare così spudoratamente una persona e che non è detto che Carol,messa alle strette, possa confessare i suoi illeciti, comunque non potendoci essere gli da la sua totale fiducia.

Cedric è al wine bar al telefono, poi vede che è entrata Penelope, la fidanzata di suo figlio, le si avvicina e le chiede di sedersi con lui. I due parlano della loro terribile avventura su quell’aereo, e della sua confessione che la relazione che aveva con il suo fidanzato le stava un po’ stretta, ma Cedric la tranquillizza dicendole che non racconterà mai a suo figlio quanto si siano detti su quell’aereo. Penelope gli racconta del colloquio che ha l’indomani e della paura che le sta prendendo. Gli confessa che non ha raccontato niente a Vincent per non deluderlo nel caso non fosse andato bene, lui si dice lusingato che invece ha deciso di parlarne con lui, e mentre lei parla le fa un ritratto. Viola (Barbara Clara) è in ospedale per dei controlli, incontra suo padre, gli racconta che ha paura di scoprire se davvero può avere dei figli, ma il padre la tranquillizza e la invita a scoprire la verità. Poi rimasto solo, Sebastian prende dalla tasca la tazzina di caffè dove ha bevuto Alba e la osserva.

Per rivedere la puntata di Centovetrine andata in onda oggi, basta collegarsi al sito Mediaset nella sezione dedicata alla soap italiana: clicca qui per il video della puntata 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori