Che Dio ci aiuti 3 / Anticipazioni settima puntata e cronaca sesta: Francesca Chillemi e una simpatica gag (30 ottobre 2014)

- La Redazione

Che Dio ci aiuti 3, anticipazioni sesta puntata 30 ottobre 2014: una vecchia fiamma di Achille insospettirà Suor Angela, Margherita in lotta con Carlo e Dario vorrà vivere con Azzurra. 

che-dio-ci-aiuti-3_R439
Che Dio ci aiuti 3

La bella Francesca Chillemi non smette mai di far sorridere i fan, anche quando non è sul piccolo schermo impegnata a recitare. Lei interpreta il ruolo di Azzurra nella fiction Che Dio ci aiuti 3, al fianco di altri attori come Elena Sofia Ricci, Lino Guanciale e Miriam Dalmazio. Ma sul suo profilo Facebook, trova anche altri modo di intrattenere: infatti, la giovane attrice ha appena postato un video che la ritrae nelle mani di una truccatrice mentre si prepara per andare in scena, quando allimprovviso unaddetta la avvisa che è tutto pronto per girare. Voltandosi, Francesca nota lo sgargiante rosa del maglione di questa ragazza e urla terrorizzata, anche se naturalmente per scherzo, Ah, Peppa Pig!. I fan hanno condiviso più e più volte il video, e nellattesa di rivederla sul piccolo schermo si stanno facendo quattro risate. Clicca qui per vedere il video di Francesca Chillemi dal sui profilo Facebook ufficiale. 

In poche rapide battute si risolve l’intreccio anche di questo secondo episodio di Che Dio ci Aiuti 3. Linda, dopo aver parlato con il figlio (ma purtroppo questa discussione è assente dall’intreccio, sarebbe stato interessante assistervi) decide di accettare di curarsi, a Milano. Lo dice ad Achille, e gli dice che porterà con se la famosa foto della casa in Costa Azzurra, da guardare per riprendere coraggio se si sentisse giù. Achille però ribatte che questa volta non la lascerà, e si ripromette di andare spesso a trovarla. In realtà Achille è molto tormentato e incerto di aver sbagliato in passato a lasciare Linda per sposare una donna ricca. Evidentemente, riprendendo un dialogo di Suor Angela in cappella, ha dei rimpianti, mentre chi ama ed è amato (Suor Angela lo diceva per sè) non vive mai di rimpianti. Achille, quindi, dà un consiglio ad Azzurra, di vivere secondo il “carpe diem”, e questo dà l’innesco per la prossima puntata: Azzurra ha deciso di andare a convivere. Sarà la decisione giusta? “Che Dio ci Aiuti”!

Questa volta Suor Angela non lazzecca, ma la vicenda tra Achille e Linda è di gran lunga la più ricca di significati in questo secondo episodio di Che Dio ci aiuti 3. Linda, che dapprima sembrava mirare solo ai soldi di Achille, si rivela come una donna fragile e disorientata, che confusamente cerca di attaccarsi a un bene del suo passato. Appunto, Achille. Linda infatti ha un cancro e alla notizia che questo si è ripresentato fugge lasciando un angosciatissimo figlio nella disperazione. Le indagini di Suor Angela lo portano al convento e spiegano i retroscena della vicenda. Ora i protagonisti pensano di poter riprendere il controllo della propria vita chiudendo il proprio vissuto come in una parentesi per riprendere le speranze della gioventù. Così Linda e Achille decidono di andare ad aspettare la morte in una casa in Costa Azzurra che era loggetto dei loro sogni giovanili. Eppure qualcosa non torna

Che Dio ci Aiuti 3, con il secondo episodio LAmore che resta, introduce il tema del desiderio. Anche se impropriamente, perchè quelli snocciolati dalla voce narrante non sono propriamente desideri, ma situazioni irrisolte, per lo più arrivati del passato. Vecchi amori che ritornano, o che suscitano gelosie, o nuovi amori che hanno bisogno di un punto di svolta. O nel perdono di un errore, o in altro. Una delle prime vicende che viene affrontata è quella di Achille, che vede arrivare al convento una sua vecchia amica di gioventù. Linfanzia che rientra prepotentemente nella vita di Achille lo mette in subbuglio, ma Linda, la sua vecchia compagna di infanzia è chi dice di essere? 

Siparietti comici a parte, Che Dio ci Aiuti 3 introduce in modo intrigante e non ideologico anche temi molto forti come laborto. La situazione di Giorgio, in coma in ospedale, sembra sempre immutabile. Al suo capezzale si presenta però Valeria, la moglie, che ha un rapporto difficile con la suocera. Viene presentata con lo stereotipo della cacciatrice di dote, ma presto la trama si complica e prende quota la vera storia forte della serata. Dapprima, Valeria sembra intenzionata addirittura a uccidere il marito indifeso, con la complicità di un baldo giovane, che pare sia il suo amante. Dimprovviso Giorgio da segni di risveglio e la situazione precipita, fino a una chiarificazione. Valeria non vuole uccidere il marito in coma, ma abortire il bambino che ha in grembo, frutto di una notte di passione passata in un momento di debolezza, poco dopo che il marito era finito in coma. Per Valeria è loccasione di confrontarsi con la propria esperienza personale di madre vedova, e soprattutto di andare oltre i propri pregiudizi, riuscendo anche ad abbracciare e a comprendere una situazione piena di sbagli e di debolezza umana, ma che è possibile affrontare con speranza. La radice della quale, anche se dalla trama non appare in modo diretto ed esplicito, è la Fede. In questo la scena di Suor Angela che prega quasi lottando con Dio perchè si manifesti in questa circostanza e aiuti Giorgio e Valeria è uno dei punti meno scontati e più coraggiosi della tranquilla fiction del Giovedì di Raiuno.

La strategia di Suor Angela non sembra proprio funzionare perchè Rosa e Azzurra, per orgoglio e dispetto riescono a trasformare in tragedia la giornata luna dellaltra. Purtroppo coinvolgendo anche altri in queste loro scaramucce. Una epica figura di coinvolge Guido quando Rosa (Azzurra) proietta alla commissione dei professori riuniti per lillustrazione del loro progetto delle diapositive di una festa in maschera in cui Guido ha una mise davvero poco professionale. E anche Azzurra (Rosa) ha il suo daffare con Achille, che grazie a un consiglio interessato di Azzurra (quella vera) ha portato in un museo con tanto di sei piani di scale (e senza ascensore). Dopo questo scambio di colpi bassi, grazie anche a un intervento di Suor Angela, le due capiscono che possono aiutarsi. E lo fanno con grandissimo successo. Aprendosi davvero l’una all’altra. E scoprendo di non essere poi così male, e simili per molti versi. Anche nelle loro fragilità. Intanto, in ospedale, succede qualcosa di davvero intricato. E le cose non sono affatto come sembrano

LAttesa è il titolo del primo episodio di Che Dio ci Aiuti 3, ma anche latmosfera che accompagna un incipit della trama davvero sfavillante. Un equivoco molto divertente, anche se un po scontato per chi è abituato ai rovesciamenti narrativi di cui sono zeppe le serie americane. Un professore tanto atteso da Guido, e corteggiato via mail da Rosa arriva al convento. Ma Rosa, in un eccesso di zelo (e fretta tipica femminile) gli danneggia la macchina (depoca). Quando il professore minaccia di chiamare la polizia, e da in escandescenze vedendo Rosa, Suor Angela attua uno scambio di identità e convince il professore che Azzurra sia in realtà Rosa (ovvero lassistente di cui lui ha stima) e la pazza valchiria che gli ha danneggiato lauto sia Azzurra. Mal di testa? A Guido è già arrivato Però Suor Angela vede il buono anche in questa intricata situazione. Far vivere luna nei panni dellaltra per qualche giorno Rosa e Azzurra potrebbe appianare le incomprensioni tra di loro. E magari facilitare la choccante rivelazione di essere sorelle.

Che Dio ci Aiuti 3 comincia con le consuete pillole di Su e Giù per le Marche. Protagonista di questo sketch è San Benedetto del Tronto, che – a dire il vero – non esce benissimo dallironica descrizione che ne fanno Azzurra, Nina e Margherita. In particolare le spiagge e il lungomare con le palme, nella realtà sono una vera e propria attrazione, un po snobbata dalle tre protagoniste. Azzurra propone una nottata matta per locali a caccia di ragazzi, ma Nina e Margherita non sono dello stesso avviso. Chissà se i buoni propositi rimarranno tali o 

Lappuntamento su Rai Uno in onda questa sera è con la fiction Che Dio ci aiuti 3, visibile anche in diretta streaming. Questa sera vedremo Suor Angela alle prese con nuove esilaranti avventure. I due episodi in onda sono Lattesa e Lamore che resta. Clicca qui per seguire la diretta streaming di Che Dio ci aiuti 3 su Rai.tv

Settimana scorsa a Che Dio ci aiuti 3 è entrato in scena Mattia, intepretato da Riccardo Alemanni (noto per aver interpretato Tommy in Un medico in famiglia 9). La news entry ha subito instaurato un rapporto con Alice (Sofia Panizzi): i due si sono scambiati un bacio, anche se Mattia ha sfruttato Alice per portare avanti un gioco crudele nei confronti di un compagno. Mattia ha però ammesso di avere un debole per la ragazza e alla fine della puntata si è preso la responsabilità del gesto compiuto. I due ragazzi sono stati poco insieme sullo schermo ma è bastato ai fan della serie per farli appassionare a questa coppia! In tanti si chiedono se Mattia tornerà a scuola e se si metterà con Alice…

I fan della serie Che Dio ci aiuti 3 non vedono l’ora di vedere Azzurra Leonardi (Francesca Chillemi) e Guido (Lino Guanciale) tornare insieme. Ma sembra proprio che dovranno attendere ancora qualche puntata, visto che al momento i due sono impegnati in nuove storie. Francesca Chillemi, la ex Miss Italia, che interpreta Azzurra ha detto di avere molto in comune con il suo personaggio: Entrambe siamo convinte che far vedere la propria parte superficiale sia un buon modo di vivere la vita, ha detto a Vanity Fair. Ma come Azzurra, mamma del piccolo Davide nella serie, anche Francesca sogna la maternità: Mamma è quello che ho sempre voluto essere. Il mio sogno. Ma per diventarlo devono esserci le giuste condizioni. E io so aspettare.

Mancano poche ore alla messa in onda di Che Dio ci auti 3. Settimana scorsa su Twitter era stato Andres Gil – appena entrato nella serie – a commentare la serata, oggi invece tocca alla “pazzeschissima” Francesca Chillem, la ex miss Italia che interpreta Azzurra Leonradi. Lhashtag ufficiale è #ChiediAdAzzurra e lappuntamento è alle 21.15 sullaccount di Twitter ufficiale @CheDioCiAiuti3. I fan della serie avranno l’occasione di chiacchierare con Francesca e chiederle tutto quello che avete sempre voluto sapere su Azzurra Leonardi. Novità in vista per lei e Dario? O finalmente Suor Angela le dirà che Rosa è sua sorella?

Che Dio ci aiuti torna questa sera con un nuovo doppio episodio e sarà così anche la prossima settimana ecco perchè abbiamo pensato bene di annunciarvi i titoli dei prossimi episodi per svelarvi quello che accadrà la prossima settimana. Il primo dei due episodi in onda il 6 Novembre prossimo sarà intitolato “Omnia vincit amor” e sarà dedicato ad una ragazza invalida e al suo fidanzato che hanno deciso di sposarsi. Il secondo, invece, dal titolo “La ricerca del successo” vedrà nuovi problemi in arrivo per Margherita visto che la ex di Carlo finirà in ospedale e tutto potrebbe cambiare…

Giovedì è arrivato e con esso anche la nuova puntata della terza stagione di Che Dio ci aiuti. Anche questa sera,. Rai Uno ci allieterà con un doppio episodio di successo con protagonista una suora che ha il volto di Elena Sofia Ricci e i fan sono curiosi di sapere quale sarà il percorso che faranno insieme Margherita e Carlo. I due, infatti, stanno continuano a litigare per il posto di ricercatore ma questo, presto, potrebbe trasformarsi in qualcosa di diverso o, almeno, è questo quello che sperano i fan. Saranno accontentati? Lo vedremo…

Stasera, giovedì 30 ottobre 2014, andrà in onda la sesta puntata della fiction Che Dio ci aiuti, trasmessa su Rai 1 e giunta alla terza stagione. Gli episodi che verranno trasmessi si intitoleranno Lattesa e Lamore che resta, ed ecco qualche anticipazione su ciò che accadrà questa sera: nella prima puntata, Margherita (Miriam Dalmazia) si sconterà ancora con il collega Carlo (Andres Gil) per riuscire ad ottenere il tanto ambito posto di ricercatrice, ma nel frattempo dovrà prestare le sue cure ad un paziente a cui rimarrà molto affezionata. Suor Angela, nel frattempo aiuterà Guido (Lino Guanciale) in unimpresa che sembra senza speranza, dato che ha bisogno della collaborazione sia di Rosa che di Azzurra. Le ragazze, interpretate rispettivamente da Neva Leoni e da Francesca Chillemi, allinizio faranno molta fatica, ma poi questa vicinanza forzata le aiuterà a trovare un modo di fare pace. Nel secondo appuntamento, invece, Achille (Ivano Mareschotti) incontrerà quella che poi si scoprirà essere una vecchia fiamma, di nome Linda. Guido sarà gelosissimo di Rosa, e Dario chiederà ad Azzura di tornare a vivere insieme: una puntata allinsegna dei sentimenti, che verrà però macchiata dalle indagini di Suor Angela e limmacabile amica e sorella Suor Costanza, che non si fideranno fin dal principio di Linda. Margherita sarà sempre più impegnata in ospedale nella sua personale lotta contro lattraente dottore, molto determinato a soffiarle il posto di ricercatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori