THE OTHERS/ Stasera in tv su Rai 3 il film con Nicole Kidman. Diretta streaming

- La Redazione

Stasera in tv su Rai 3 va in onda il film The Others. Vediamo la trama e il trailer della pellicola diretta da Alejandro Amenábar con protagonista Nicole Kidman

logorai_R439
Il film in onda su Rai 2

Stasera su Rai 3 va in onda il film The Others, interpretato da Nicole Kidman. la storia di una famiglia, ambientata nel 1945 sullisola di Jersey. Grace si ritrova da sola a crescere i suoi due figli, perché il marito è partito per la guerra. I due bambini sono costretti a non esporsi alla luce del sole. Clicca qui per vedere The Others in streaming su Rai.tv 

Stasera in tv su Rai 3 troviamo il film The Others, con Nicole Kidman. Grace si ritrova da sola a crescere i suoi due figli perché il marito è partito per la guerra. Si ritroverà a combattere con i fantasmi della casa, che i suoi bambini vedono. Per farsi aiutare ha scelto tre domestici, ma si scoprirà che questi sono morti. Ma tutto sarà segnato da un finale a sorpresa: i veri fantasmi sono Grace e i suoi figli

Questa sera su Rai Tre va in onda il film The Others.  un film horror diretto nel 2001 da Alejandro Amenábar, che vede come protagonista l’allora moglie di Tom Cruise, Nicole Kidman. Ecco la trama del film. I fatti narrati nella pellicola si svolgono nel 1945 sull’isola di Jersey; si tratta delle vicende della famiglia di Grace Stewart (Nicole Kidman), che si ritrova da sola a crescere i suoi due figli dopo la scomparsa del marito avvenuta in guerra. Grace si rivela come una madre molto protettiva; atteggiamento dovuto anche alla malattia dei figli Anne (Alakina Mann) e Nicolas (James Bentley), che soffrono di xeroderma pigmentoso. Questo disturbo impedisce ad entrambi di esporsi senza filtri alla luce del giorno. Per tale motivo le regole imposte da Grace all’interno della casa sono molto rigide. La donna si convince ad assumere tre domestici per poter gestire meglio la situazione; si tratta di Bertha Mills (Fionnula Flanagan), Edmund Tuttle (eric Sykes) e Lydia (elaine Cassidy). Se i primi due sono dei governanti molto anziani, l’ultima è una giovane cameriera che, purtroppo, è muta. Dopo l’insediamento dei 3 aiutanti all’interno della casa iniziano ad accadere strani avvenimenti che convincono Grace della presenza di altre forme di vita nell’abitazione. A convincerla ancora di più sono i disegni effettuati da Anne, che ritraggono 4 persone; la stessa bambina afferma di veder vagare le persone disegnate (un bimbo di nome Victor, una donna, un uomo e una signora molto anziana) all’interno della casa. Mentre Grace, sempre più preoccupata, trova in soffitta il “Libro dei morti”, nel quale persone morte vengono ritratte in diverse pose, sente suonare in casa un pianoforte dietro ad una delle porte chiuse. Decide, pertanto, di chiamare un prete per far benedire la casa ma, mentre corre per arrivare velocemente al villaggio, incontra il marito disperso e lo riporta in casa. Intanto, i 3 domestici sembrano nascondere qualcosa; il giardiniere copre delle lapidi situate in giardino con del fogliame, mentre Mrs Mills spia i colloqui tra madre e figlia. Charles (Christopher Eccleston), il marito di Grace, sembra non ricordare quanto avvenuto negli ultimi mesi e si dimostra piuttosto distaccato nei confronti della moglie; il giorno dopo il suo arrivo decide di ripartire per tornare al fronte. Successivamente le condizioni psichiche di Grace peggiorano; aggredisce, infatti, la figlia Anne credendo di vedere un’anziana che la sta aggredendo e perde la fiducia di Anne stessa, che trova conforto solo nella signora Mills. 

In un’altra occasione la madre sente i figli gridare e si accorge che tutte le tende presenti nell’abitazione sono state tolte; i domestici si rifiutano di aiutarla e, così, vengono cacciati di casa. Quando i due figli escono di notte per andare a cercare il padre scoprono le lapidi in giardino e capiscono che sono quelle dei 3 domestici; nello stesso momento Grace trova una foto nel libro dei morti che ritrae proprio i 3 aiutanti. Dopo averli affrontati armata di fucile, Grace fa confessare ai domestici di essere morti (di tubercolosi), ma questi affermano anche che i vivi e i morti hanno iniziato a coesistere. Mentre i bambini fuggono al piano superiore si imbattono nella donna disegnata da Anne e scoprono che si tratta di una medium che sta svolgendo una seduta spiritica assieme ai genitori di Victor. A questo punto le cose iniziano a chiarirsi; i veri fantasmi sono Grace e i suoi bambini. La madre confessa che, prima dell’arrivo dei domestici, a causa della sua depressione dovuta alla scomparsa del marito, ha ucciso i figli soffocandoli con un cuscino, quindi si è suicidata sparandosi un colpo di fucile. Mills ad intervenire, affermando che vivi e morti possono convivere assieme, e che potranno risiedere nella stessa abitazione senza alcun problema. Ma la famiglia di Victor decide di non venire a vivere nella casa, poiché Grace e i suoi figli non hanno alcuna intenzione di andarsene, nonostante la verità sia stata loro svelata. Nel frattempo, i figli scoprono di non essere fotofobici e decidono di affacciarsi per la prima volta da una delle finestre. Il film si chiude con Grace che afferma che nessuno potrà cacciarli dall’abitazione ma, subito dopo, i 3 scompaiono.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori