STRISCIA LA NOTIZIA / News: archiviata la denuncia contro l’ex velina Giulia Calcaterra. Oggi, 13 novembre

- La Redazione

Oggi, giovedì 13 novembre 2014, andrà in onda una nuova puntata del tg satirico di Antonio Ricci, Striscia la notizia, condotta da Ezio Greggio e Michelle Hunziker

striscia_scrittar_r439
Striscia la notizia
Pubblicità

Buone notizie per Giulia Calcaterra, ex velina di Striscia la notizia. Nel 2012 la velina bionda era stata accusata dall’Aidaa l’associazione animalista che settimana scorsa ha denunciato Stefania Petyx per presunta “malnutrizione e stress da telecamere” del suo bassotto per la morte del suo cane. Ora, con un provvedimento di archiviazione, si è concluso il procedimento giudiziario. Poco dopo l’inizio della sua avventura sul bancone di Strisica Giulia era stata accusata di aver maltrattato e ucciso il suo rottweiler. L’Aidaa aveva presentato alla Procura della Repubblica di Novara una richiesta di indagine. Ora il Gip del Tribunale di Novara ha accolto la richiesta del Procuratore della Repubblica di archiviare il procedimento: Rilevato che al di là delle propalazioni fatte sulla base di notizie giornalistiche di dubbia attendibilità, ciò che è certo è che il cane è deceduto nell’ambulatorio del veterinario per torsione gastrica, come dallo stesso dichiarato e certificato. Non vi è, pertanto, alcuno spazio per ritenere sussistente alcuna ipotesi di rilevanza penale a carico dell’indagata, questa la motivazione pubblicata anche sul sito di Striscia.

Pubblicità

Anche oggi, giovedì 13 novembre 2014, andrà in onda il tg satirico di Antonio Ricci, Striscia la notizia, con Ezio Greggio e Michelle Hunziker. Mentre aspettiamo di vedere che cosa porteranno allattenzione degli italiani questa sera, vediamo cosa è successo nella puntata di ieri di che ha fatto segnare 5.547.000 telespettatori, per uno share del 19,84%. Nell’anteprima Ezio Greggio parla dell’incontro tra Renzi e Berlusconi e del summit di Pechino (“anche l’accordo è finto”). Michelle Hunziker annuncia una puntatona e mostra alcune foto buffe di animali. Edoardo Stoppa è tornato ad occuparsi del bracconaggio in Libano, dove in barba a tutte le leggi vengono cacciati una miriade di uccelli, tra cui anche specie protette, da ben 500.000 bracconieri su una popolazione di 4 milioni. I servizi precedenti hanno suscitato molto clamore in tutta Europa e l’inviato è stato invitato dalla televisione libanese ad intervenire in un programma televisivo, dove ha lanciato un appello alle autorità, affinché venga posta fine al bracconaggio. In Italia alcune associazioni, tra cui WWF, CABS e LIPU hanno organizzato una manifestazione davanti al consolato libanese a Milano.La foto postata dal fratello di Balotelli, in cui è raffigurata la faccia del calciatore del Liverpool con i capelli del ct della nazionale Antonio Conte, ha riscosso molto successo online. Il volto ottenuto ricorda molto James Brown (“entrambi sono delle sex machine”). Per quale motivo il ct ha convocato nuovamente Balotelli in nazionale? Nel servizio vengono messe a confronto le esibizioni del cantante e le prodezze del calciatore.

Pubblicità

Alcune settimane fa Fabio e Mingo realizzarono un servizio in cui venivano mostrate immagini degli assenteisti alla Prefettura di Matera. L’ingresso della struttura, dove si vedevano i dipendenti che passavano il badge, è stata oscurata, “alla faccia della trasparenza dei servizi pubblici”. Mingo ha provato a chiedere spiegazioni al prefetto, ma non è stato ricevuto.Il biker Vittorio Brumotti si è recato a San Nicola La Strada (provincia di Cosenza) per parlare della piscina comunale, mai inaugurata e costata 3,5 milioni di euro. I lavori sono cominciati nel 2008 e terminati nel 2011 ma la struttura non è stata mai inaugurata a causa della mancanza del collaudo. Nel frattempo la piscina è stata presa di mira dai vandali, che hanno forzato la serratura e prodotto gravi danni. L’inviato ha intervistato il sindaco Pasquale Delli Paoli che ha assicurato l’inaugurazione entro un paio di mesi. 

Valerio Staffelli ha consegnato un tapiro d’oro a Veronica Maya, protagonista di un incidente a luci rosse nella scorsa puntata del programma “Tale e quale show”. Si è trattato realmente di un incidente o è stato tutto organizzato a tavolino per aumentare l’interesse sul programma e l’audience? La conduttrice spiega che ha interpretato Madonna, utilizzando un vestito simile al suo, privo di bretelle, e che si è trattato di un incidente. Staffelli ironizza sul lavoro del marito della conduttrice (“è un chirurgo plastico, l’ha fatto per fargli pubblicità?”) ma Veronica Maya spiega che suo marito non ha preso bene ciò che è accaduto. La conduttrice non pensa di avere problemi con la prossima condizione de “Lo zecchino d’oro”, precisando che a differenza di quanto accaduto con Anna Falchi nel 1997 (la conduzione della show girl, che aveva appena realizzato un calendario sexy, non fu vista di buon occhio da parte dell’opinione pubblica), il suo non è stato un gesto volontario. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori