TEMPESTA D’AMORE/ Anticipazioni puntata 18 novembre: Sabrina perdonerà Nils?

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap opera tedesca Tempesta d’amore, in onda martedì 18 novembre alle 19.35 su Rete 4, Sabrina decide di perdonare Nils 

nils-sabrina-tempesta-amore
Tempesta d'amore
Pubblicità

Questa sera, martedì 18 novembre, alle 19.35 su Rete 4 va in onda una nuova puntata di Tempesta d’amore. Ma prima di scoprire le anticipazioni, rivediamo quanto successo ieri nella soap opera tedesca. Sabrina (Sarah Elena Timpe) si è appena risvegliata e si ritrova al proprio fianco Nils (Florian Stadler) e il padre Andrè (Joachim Latsch) che la mettono al corrente soltanto di parte della verità ossia che è stata vittima di una terribile caduta da cavallo e che per via di un problema cardiaco congenito sia stato impossibile operarla. Sabrina è completamente nel panico quando si accorge di non poter muovere la gambe con Nils e Andrè che non sembrano riuscire a trovare le parole giuste per darle supporto. Nel frattempo Alfons (Sepp Schaurer) è in pausa pranzo insieme alla propria moglie Hildegard (Antje Hagen) decantando la bontà dellarrosto di maiale cucinato da questultima. Tuttavia Alfons non si rende conto il perché Hildegard con un tono abbastanza polemico fa presente di dover rientrare in cucina per un impegno. Alfons si accorge come qualcosa non vada nel comportamento della moglie e si rende conto della gaffe che ha messo in essere soltanto con larrivo di Jonas che gli svela di essere stato lui a cucinare larrosto di maiale. Nel frattempo Leonard (Christian Feist) dopo essere completamente esploso con Patrizia (Nadine Warmuth) che ancora una volta non le ha consentito di riabbracciare la piccola Mila, rinchiude la donna nella stanza con la stessa che emana una serie di urla che fanno accorrere nellappartamento Friedrich (Adam Dietricht). Leonard mette al corrente il padre di non essere più stato in grado di fingere e di volerla tenere chiusa fino a che non renderà libera la stessa Mila. Friedrich cerca di farsi consegnare la chiave dal figlio rimarcando come in questo modo non si arrivi a nessuna soluzione.

Pubblicità

Michael (Erich Altenkopf) entra nella stanza di Sabrina e la mette al corrente di come non sia stato possibile operarla alle gambe per via del proprio cardiovascolare per cui è destinata per sempre a vivere su una sedia a rotella. Una notizia che di certo non rende felice la donna che infatti si dispera. Nel frattempo Friedrich è riuscito a convincere il figlio nel darle le chiavi per cui entra nella stanza di Patrizia e la mette al corrente di come ormai sappiamo perfettamente che sia stata lei a rapire Mila e come tuttavia le propone un accordo ossia accettare un milione di euro in cambio del ritorno a casa della bambina ed inoltre potrà avere anche la possibilità di restare in albergo. La donna ha 24 ore di tempo per decidere cosa fare. Andrè e Nils parlano di quello che è realmente successo ossia con questultimo che si è finto marito di Sabrina e non ha permesso che venisse eseguito lintervento. Nils rimarca ad Andrè come lui non voglia rischiare di perdere Sabrina. Dalla stanza esce Michael che fa presente come Sabrina abbia chiesto di vedere il padre. Andrè una volta entrato cerca di tranquillizzare le figlia che teme una disinnamoramento da parte di Nils per il suo stato di inferma. Leonard è nella stanza dove si trova la culla di Mila e dove viene raggiunto da Pauline (Liza Tzischirner) alla quale fa presente di essere esploso. Pauline si dimostra molto comprensivo e inoltre cerca di tranquillizzarlo facendogli presente come le cose presto si rimetteranno a posto. Hildegard si imbatte in don Martin (David Paryla) al quale dopo aver fatto presente il proprio comportamento adolescenziale avuto con il marito e quindi gli chiede perché debbano succedere delle cose come quella accaduta Sabrina. 

Pubblicità

Nils va a trovare Sabrina, facendole tante coccole ed inoltre portando alcune delle cose che lei adora. Tuttavia quando Nils viene spinto nel dire la verità, Sabrina ha un attacco di rabbia sottolineando come lui non avrebbe dovuto decidere per la propria vita e che lei preferiva morire piuttosto che vivere sulla sedia a rotella. Sabrina caccia via Nils facendogli presente di non volerlo vedere mai più. Hildegard ed Alfons si chiariscono con l’uomo che fa credere alla propria moglie di aver avuto un problema di digestione dopo aver mangiato l’arrosto, mentre Hildegard si scusa per il proprio comportamento. Patrizia si scontra con Pauline e Leonard, facendo presente ad entrambi come non si libereranno molto facilmente di lei. Nils è in piena crisi esistenziale, in quanto incomincia a pensare di non aver fatto la cosa giusta. Werner (Dirk Galuba) lo invita a reagire in quanto in queste situazioni nessuno può sapere quale sia la scelta giusta.

Trama puntata 18 novembre 2014 – Martin è a un bivio, perché vorrebbe confessare a Helene ciò che Erhardt gli ha rivelato. Intanto, Sabrina scopre di essere rimasta paralizzata a causa di Nils e non la prende bene ma in un secondo momento lo perdona, capendo le motivazioni che lo hanno spinto ad agire in quel modo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori