DAVID GROSSMAN/ Chi è lo scrittore israeliano ospite di Che fuori tempo che fa

- La Redazione

Nella puntata di Che fuori che tempo che fa in onda stasera figura tra gli ospiti attesi anche lo scrittore di origini israeliane David Grossman, segnato nel 2006 dalla morte del figlio

Grossman_DavidR439
David Grossman

Nella puntata di Che fuori che tempo che fa in onda stasera figura tra gli ospiti attesi anche lo scrittore di origini israeliane David Grossman. Nato il 25 gennaio 1954 nella città di Gerusalemme, da un padre che era immigrato dalla Spagna e che avendo come lavoro quello di bibliotecario di fatto ha reso ancora maggiore la passione del giovanissimo David Grossman nei confronti della letteratura, visto che passava molto del proprio tempo libero allinterno della stessa biblioteca, della quale peraltro in futuro ne diventerà anche consulente. La sua formazione scolastica avviene nella città di Gerusalemme e in particolare decide di frequentare la facoltà di filosofia e teatro presso lUniversità Ebraica.

David Grossman una volta terminato il proprio percorso scolastico in maniera esemplare ha incominciato a lavorare in tantissimi ambiti diventando consulente per diverse società ed enti come nel caso della biblioteca dove lavorava il padre. Poi ha incominciato a lavorare alla radio come presentatore nellambito di un programma rivolto ai bambini e che senza dubbio gli ha consentito di farsi apprezzare anche per le sue prime opere letterarie e in particolare come la pubblicazione del libro Il duello. Il suo impegno viene molto apprezzato tantè che viene premiato per il miglior lavoro creativo nel 1984.

David Grossman si è sempre definito un ateo e attualmente vive in un piccolo centro posto nelle vicinanze della città di Gerusalemme. Nel 2006 la sua vita viene segnata da un fatto molto drammatico: Uri, uno dei suoi tre figli, muore per via dello scoppio di un ordigno bellico nellambito delle continue guerre che ci sono nello stato di Israele.

Passando alle sue capacità letterarie, David Grossman è universalmente considerato uno dei migliori scrittori in vita soprattutto perché le sue opere hanno uno stile molto semplice e diretto con il quale riesce a conquistare il favore del pubblico che da sempre lo apprezza. Sono stati senza dubbio due i libri che lo hanno consacrato a livello mondiale, facendolo arrivare a un successo davvero straordinario: Qualcuno con cui correre e Ci sono bambini a zig zag. Inoltre, nel corso della sua carriera, ha pubblicato diversi saggi con i quali ha affrontato temi molto importanti e che sono stati presi in grande considerazione nonché motivo di dibattito. David Grossman ha un impegno politico ben preciso, essendo uno dei principali sostenitore della sinistra israeliana e per la precisione a favore del Partito Laburista ed è un grande sostenitore della pace. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori