CHICAGO FIRE 2/ Anticipazioni puntata di oggi 28 novembre 2014: Matt ha perso la memoria

- La Redazione

Questa sera su Premium Action va in onda una nuova puntata della seconda stagione di Chicago Fire. Vediamo le anticipazioni degli episodi La verità e Uno scherzo mancato

chicago_fire_2_R439
Chicago Fire 4, su Premium Action in prima Tv assoluta

Questa sera, venerdì 28 novembre, su Premium Action vanno in onda due nuovi episodi della seconda stagione di Chicago Fire. Prima di scoprire le anticipazioni di La verità e Uno scherzo mancato, rivediamo quanto successo settimana scorsa. In Relazioni difficili Gabriela (Monica Raymund) si risveglia accanto a Matt (Jesse Spencer) che le assicura di non voler ripetere gli errori del passato e continua a cercarla per lintera giornata anche in caserma. Arrivata qui, Gabriela scopre che Chout non è più in servizio e che dovrà lavorare con Cauley, il quale però ha un brutto atteggiamento tanto fare delle fastidiose osservazioni pessimistiche quando la squadra salva un uomo imprigionato in un compattatore dellimmondizia distruggendo l’apparecchio. Cruz (Joe Minoso) è preoccupato per Leon (Jeff Lima) e lo spia, mettendo in pericolo la sua copertura che salta quando il ragazzo, dopo aver ottenuto una confessione da Doc (Jessie Perez), rischia di restare ferito in un attentato ai danni di questo: appena vede che il fratello è salvo, Cruz corre ad abbracciarlo rivelando che collaborava con la polizia e costringendolo a lasciare la città per evitare ritorsioni. Nel frattempo Zoya (Larisa Polonsky) capisce di non voler approfittare di Cruz e decide di non sposarlo. Dopo aver saputo della discussione con Isabella (Mena Suvari), Gabriela suggerisce a Peter (Charlie Barnett) di richiamarla per darle unaltra possibilità, così lui accetta di accompagnarla a un evento ma anche qui trova il Senatore Wheeler (Carter Dorsey) e i suoi dubbi si ripresentano, tanto più che il Senatore gli dice che anche sua moglie aveva avuto limpressione che Isabella avesse portato un fidanzato di colore per impressionarlo. Nonostante questo, Peter conferma il fidanzamento con Isabella permettendole di ottenere il lavoro. Katie (Brittany Curran) si fa convincere da Kelly (Taylor Kinney) a cucinare per la caserma e il pranzo ha un grande successo. Quando il ragazzo va a trovarla per restituirle i piatti, conosce sua madre e scopre che Katie sta per diplomarsi ma nessuno dei suoi familiari potrà partecipare alla cerimonia così a sorpresa si presenta lì e comincia ad applaudirla, poi la porta al Mollys dove i pompieri la aspettano per festeggiare. Boden (Eamonn Walker) impone a Kelly di convincere Leslie (Lauren German) a tornare al lavoro e lui, a sua volta, spinge Gabriela a chiamarla per riappacificarsi con lei. Gabriela trova Leslie su un ponte mentre guarda in lacrime oltre la ringhiera, così si scusa e labbraccia, convincendola a tornare alla Caserma 51. Gail McLeod (Michelle Forbes) si presenta alla caserma per informare Boden che il principio di responsabilità le permette di chiudere la stazione poiché lui e i suoi uomini hanno distrutto un compattatore della spazzatura, poi gli dice che hanno solo un ultimo turno da portare a termine prima della chiusura.

In Non così Clarke (Jeff Hephner) è al Mollys quando Hayes (Michael Huftile) si presenta con due amici per pretendere la restituzione dei soldi che Lisa (Victoria Blade) gli deve, ma lui lo minaccia. Boden incontra delle persone che non vogliono la chiusura della caserma e Nathan (C.J. Adams), il ragazzo salvato da Kelly, avvia una raccolta di firme. Mouch (Christian Stolte), pentito per non aver lottato nella corsa per la presidenza del sindacato, sente al telegiornale che Sullivan dovrà difendersi dallaccusa di appropriazione indebita e decide di rimettersi in pista. Si presenta a una riunione del sindacato e riesce a ottenere un documento che specifica quali siano i compiti della McLeod, scoprendo che la donna non deve chiudere le caserme ma ottiene un bonus di 200.000 dollari se riesce a ridurre il budget del 10%. Gabby scopre che una sua vecchia domanda per diventare pompiere è stata accettata e può iscriversi allAccademia ma, quando lo annuncia ai colleghi, Matt è deluso perché lei non si è presa più tempo per pensarci. Antonio (Jon Seda) chiede a Clarke e Kelly cosa sia accaduto la sera prima visto che Hayes è stato trovato morto e un suo amico ha detto che Clarke lo aveva minacciato. 

Fuori dalla caserma si raduna una folla di persone e il Senatore Wheeler, giunto sul posto grazie a Isabella, fa notare alla McLeod che le chiamate a supporto della 51 sono state numerosissime quindi lei, se non vorrà perdere il proprio lavoro, dovrà rinunciare a chiuderla. La gioia dei festeggiamenti viene interrotta da un allarme incendio in un edificio. I pompieri riescono a salvare tutti ma, quando il fumo sta diventando nero e Boden ordina l’evacuazione, una donna con un bambino chiede aiuto. Matt torna dentro affidando la donna a Herrmann (David Eigenberg) e andando in cerca del bambino tuttavia una trave gli cade addosso. La squadra lo salva sollevando la trave e Matt corre fuori, collassando dopo aver affidato il bambino alle mani di Gabriela. Privo di conoscenza e con la maschera piena di sangue, Matt viene portato in ospedale e sottoposto d’urgenza a un intervento chirurgico perché ha delle lesioni cerebrali. Durante l’attesa, Antonio dice a Clarke che Hayes è stato ucciso con un’arma che solitamente viene data in dotazione ai marines e, poiché lui si rifiuta di collaborare, lo porta via per interrogarlo.

Trama puntata 28 novembre 2014 – L ’incidente di Matt è stato quasi fatale e le lesioni cerebrali gli hanno causato un’evidente perdita della memoria ma lui lotta per ritornare al lavoro. Mentre Leslie continua a evitare un avvocato che vorrebbe parlarle del suicidio di Daryl, Gabriela si iscrive all’Accademia e scopre che Kelly è il suo istruttore. Clarke viene sospettato dell’omicidio di Hayes e tutto sembra essere contro di lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori