TEMPESTA D’AMORE/ Anticipazioni puntata 3 dicembre: Sophie Stahl è viva

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap opera tedesca Tempesta d’amore, in onda mercoledì 3 dicembre su Rete 4, Leonard scopre che sua sorella Sophie è viva

Tempesta_PaulineR439
Tempesta d'amore

Questa sera, mercoledì 3 dicembre, su Rete 4 va in onda un nuovo appunamento con Tempeta d’amore. Prima di scoprire le anticipazioni della prossima puntata, rivediamo cosa è successo ieri nella soap tedesca. Martin (David Paryla) si ritrova a vivere una situazione molto delicata. Vorrebbe infatti che Helene (Lilian Naumann) lasciare per sempre l’Ordine, ma lei ha ormai chiarito che questa è una cosa che non potrà mai fare. Il ragazzo nn capisce e allora si intromette durante un incontro tra lei e la Madre Superiora, prova a ottenere delle risposte esaustive. La verità però è che una storia dal passato impedisce alle due di dirgli la verità. Martin allora parla con la stessa Helene, di nuovo, e poi con Charlotte (Mona Seefried), decidendo di chiarire la questione del Convento una volta per tutte. Questo scandalo dev’essere chiarito. Ecco allora che spunta la verità scomoda, che nessuno avrebbe voluto riportare a galla. Tutto ruota intorno all’adozione, per nulla regolare, di Birte (Lena Meckel). In pratica, a livello legale, lei è stata dichiarata defunta tempo addietro, così da poterla affidare, sotto falso nome, a una nuova famiglia. Martin e Helene sono decisi a dirlo alla giovane, la quale però non vuole proprio saperne di credergli. Il tutto sembra fin troppo assurdo e inverosimile, ma l’unica che potrebbe darle una risposta esaustiva è sua madre (quella adottiva ovviamente). La donna, dopo le tante bugie dette negli anni, non riesce a negare, e infine confessa tutto. Birte è sconvolta, ma lo sarà ancora di più, perché Helene è decisa a farle conoscere la sua vera madre. Forse quella che in tutta questa brutta storia ha sofferto di più. 

Intanto l’area in albergo è sempre più tesa, dal momento che Patrizia ha tutta l’intenzione di partire in fretta e furia, portando via con sé Mila. Friedrich (Dietrich Adam) farebbe di tutto per lei, ma non vuole pagare alla donna 3 milioni di euro per riavere sua figlia. Ignaro del fatto che anche un tale esoso riscatto non servirebbe a nulla. Pauline (Liza Tzschirner) intanto ha l’opportunità di prendere parte a un concorso di pasticceria, ma Andrè (Joachim Latsch) ha le sue stesse intenzioni, e così tra i due nasce una furiosa discussione, che viene gestita poi da Leonard (Christian Feist), il quale non perde occasione ancora una volta per mettersi in mezzo negli affari altrui, rischiando di inimicarsi nuovamente Pauline. La giovane non regge la difficile situazione creatasi con André, e alla fine gli chiede di partecipare insieme al concorso. Friedrich si è convinto a pagare, ma per trovare quei soldi dovrebbe ottenere in fretta un prestito bancario, che gli viene purtroppo negato. Leonard però ha un’idea che potrebbe realmente funzionare, ovvero adoperare il fondo di Sophie Stahl (Jennifer Newrkla). Friedrich però non ha intenzione di far dichiarare ormai defunta sua figlia, che spera di poter riabbracciare a breve. 

Natascha (Melanie Wiegmann) è terrorizzata all’idea di tornare sul palco. Terminato il suo intervento infatti dovrebbe dar vita al suo primo concerto che, nonostante le sue tante ansie e i suoi continui timori, si rivela essere un grande trionfo. Il brano scelto è The Rose, che riesce a commuovere in maniera del tutto sincera sia Sabrina (Sarah Elena Timpe) che Tim (Samuel Koch). Proprio questa canzone infatti è quella che più di tutte i due riconoscono come propria. Una sorta di colonna sonora della loro travagliata ma bellissima storia d’amore. La situazione tra Michael e Coco non sembra voler migliorare. Lei infatti è offesa e continua a evitarlo, barricandosi in casa sua. Il problema è sempre lo stesso, ovvero che lei russa terribilmente, e Michael ne ha fatto una questione di stato, comprando addirittura un macchinario in grado di farla smettere. Tutta questa confusione l’ha spaventata, e così tra i due va peggio che mai. Michael però pare aver trovato finalmente la soluzione. Parlando con Coco, le spiega il perché del suo russare, e il rimedio è decisamente semplice. Lei infatti è soltanto allergica al suo shampoo, che usa ogni volta che resta a casa sua. Eliminato questo, si elimina anche il terribile rumore notturno, e i due possono tornare a una certa normalità, nei limiti della loro relazione un po’ stramba. Hildegard (Antje Hagen) invece si ritrova in una posizione scomoda, avendo assistito a una dura discussione tra Tina e Jonas (Sebastian Fritz). Quest’ultimo decide di dirle la verità. È un ricettatore e non un artista. La donna non può far altro che cadere dalle nuvole, terribilmente delusa da quanto scoperto. Alla fine però gli offre una seconda chance, a patto che si costituisca.

Trama puntata 3 dicembre 2014 – Friedrich decide di seguire il consiglio di Leonard, sbloccando i fondi di Sophie ma negli stessi istanti il ragazzo scopre che in realtà sua sorella è viva! Jonas decide di costituirsi…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori