Capodanno a New York, su Canale 5 il film con Robert De Niro e Zac Efron. Video trailer

- La Redazione

Stasera Canale 5 propone il film Capodanno a New York, diretto dal regista Garry Marshall. Numerose storie si intrecciano la notte di Capodanno nella città Americana

Foto-Mediaset
Mediaset

Su Canale 5 va in onda stasera il film Capodanno a New York. la vigilia di Capodanno, quando le vite di diversi personaggi si incrociano. Alcuni di loro passeranno la sera del 31 da sole, altri con gli amici, chi con il proprio padre. il caso di Claire, che lavora come commessa e che ha il padre, Stan, malato terminale di cancro. La ragazza decide di vedere con lui, come ogni anno, la caduta della sfera di Times Squere, ma sarà per il padre della ragazza lultima vigilia. Poi cè linfermiera di Stan, che finito il turno in ospedale, si collega via internet con il fidanzato, militare in missione in Afghanistan. E ancora: una coppia che vuole far nascere il primo bambino del 2012, in competizione con unaltra coppia, che attende un bambino

Questa sera va in onda Capodanno a New York, il film corale di Garry Marshall (già regista di Pretty Woman e Se scappi ti sposo). Nonostante il ricco cast Halle Berry, Jessica Biel, Jon Bon Jovi, Robert De Niro, Josh Duhamel, Zac Efron, Ashton Kutcher, Lea Michele, Sarah Jessica Parker, Michelle Pfeiffer e Hilary Swank, solo per fare qualche nome il film non è stato accolto positivamente dalla critica. Roger Ebert del Chicago Sun-Times scrisse: Capodanno a New York è un triste arrancare attraverso le sabbie del tempo fino a quando finalmente l’ultimo granello è caduto attraverso la clessidra dei fanghi cinematografici. Come è possibile unire più di due dozzine di star in un film e non trovare qualcosa di interessante da fare per nessuna di loro?. Claudia Winkleman durante il BBC One show Film 2011 disse: Ho trovato il film peggiore della storia, e si chiama New Year’s Eve. La pellicola ha anche ricevuto 5 nomination ai Razzie Awards 2011: Peggior film, Peggior attrice protagonista per Sarah Jessica Parker, Peggior cast d’insieme, Peggior regista per Garry Marshall e Peggior sceneggiatura per Katherine Fugate. Nonostante l’opinione della critica, al suo esordio il film debuttò al primo posto del box office con oltre 13 milioni di dollari. Capodanno a New York” incassò più di 54 milioni di dollari negli Stati Uniti e complessivamente oltre 142 milioni di dollari in tutto il mondo.

Stasera Canale 5 propone Capodanno a New York. Il film ha ricevuto diverse critiche e diverse nomination ai Razzie Awards nelle categorie Peggior film, Peggior regista a Garry Marshall, Peggior sceneggiatura a Katherine Fugate, Peggior attrice protagonista per Sarah Jessica Parker e Peggior cast d’insieme. Ecco la trama. New York: la vigilia del giorno di Capodanno le vite di diversi personaggi si incrociano nel corso degli eventi della serata. Ognuno di loro affronta diverse avventure e si ritrova a fare i conti con il proprio passato e con l’anno che verrà. C’è chi trascorre la vigilia da solo, chi in compagnia di vecchi amici, chi, ancora, preferisce stare vicino alle persone care, ma ognuno di essi troverà, in qualche modo, un significato e un momento per festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo. Claire Morgan (Hilary Swank), che di mestiere fa la commessa in un negozio a Times Square, deve barcamenarsi in qualche modo per riuscire a festeggiare il Capodanno in compagnia del padre Stan Harris (Robert De Niro), malato terminale di cancro, ricoverato in ospedale. La donna vuole vedere la caduta della sfera di Times Square insieme al genitore, in memoria dei vecchi tempi trascorsi in compagnia del padre, dato che ogni anno si riunivano per l’evento. L’uomo morirà proprio guardando, insieme alla figlia, la sfera che cade come tradizione ogni anno.

Aimee (Halle Berry), invece, è L’infermiera che ha assistito Stan e, una volta terminato il turno di notte, si mette in contatto, tramite internet, con il fidanzato, il quale è lontano dalla città in quanto militare in missione in Afghanistan. La donna, a causa di una chiamata urgente che coinvolge il suo compagno, è costretta a terminare il contatto via internet poco tempo dopo. Tess Byrne (Jessica Biel) e suo marito Griffin (Seth Meyers) sono in attesa della nascita del loro primo figlio. La coppia ha deciso di prendere l’evento in maniera scherzosa e, dato che il loro bambino verrà alla luce proprio il giorno di Capodanno, i coniugi decidono di creare una sorta di gara insieme ad unaltra coppia di futuri genitori, scommettendo su chi riuscirà a partorire prima il primo bambino del 2012. Tess, assistita da un’infermiera, dà alla luce il bambino per prima ma, dopo essersi accorta della presenza degli altri figli della coppia avversaria, si intenerisce e sostiene di aver avuto il bambino dopo di questi. Daniel Jensen (Jon Bon Jovi), una rock-star, si sta preparando per il concerto della mezzanotte. L’uomo, tuttavia, lascia prima il concerto per recarsi dalla sua ex fidanzata, la chef Laura (Katherine Heigl), con la quale ha troncato la relazione un anno prima. Jensen vuole riconquistare la donna ma quest’ultima sembra non volerne sapere. Dopo vari tentativi ed insistenti avances, Laura cederà e tornerà insieme a Daniel.

La segretaria cinquantenne Ingrid Withers (Michelle Pfeiffer) è stanca e stressata dai suoi numerosi impegni di lavoro. Il giorno della vigilia di Capodanno si licenzia in tronco e decide di dedicare un lungo periodo a se stessa, promettendosi di realizzare tutti i progetti che finora ha tralasciato per dedicarsi al lavoro. Ingrid riuscirà nel suo intento e incapperà nel seducente e attraente fattorino Paul (Zac Efron), con il quale inizierà una relazione. L’amico di Paul, il fumettista Randy (Ashton Kutcher) è malinconico e depresso e odia festeggiare l’arrivo del nuovo anno in quanto il Capodanno gli ricorda spiacevoli eventi amorosi. Il ragazzo, rimasto bloccato in ascensore con la bella e affascinante Elise (Lea Michele), si innamora della giovane cantante. I due, una volta usciti dall’ascensore, si recano a Times Square, dove Elise dovrà esibirsi, e qui si scambieranno un appassionato bacio e inizieranno una relazione. Kim (Sarah Jessica Parker), invece, è una mamma appena divorziata alle prese con la giovane figlia Hailey (Abigail Breslin). La ragazzina, che ha in programma un bacio a mezzanotte con Seth (Jake T. Austin), scappa di casa dopo aver ricevuto il divieto di uscire da parte della madre. Hailey riesce nel suo intento e, pur avendo ricevuto una punizione da Kim, riesce comunque ad ottenere un appuntamento con il suo fidanzato. Kim, rimasta da sola, incontra Sam (Josh Duhamel), con cui era uscita il Capodanno precedente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori