C’è posta per te, gli ascolti: l’ultima puntata vince con il 26.05% di share. 15 marzo 2014

Ancora ottimi ascolti per Maria De Filippi e la nona puntata di “C’è Posta per Te” che ieri sera, sabato 15 marzo, ha fatto registrare il 26.05% di share e 5 milioni 564 mila telespettatori

15.03.2014 - La Redazione
maria-de-filippi-posta-2014
foto: Infophoto

Ancora ottimi ascolti per Maria De Filippi e la nona puntata di “C’è Posta per Te” che ieri sera, sabato 15 marzo, ha fatto registrare il 26.05% di share pari a 5 milioni 564 mila telespettatori. Il programma Mediaset si è aggiudicato la fascia prime time con il 21.57% di share e 5 milioni  500 mila telespettatori, e la seconda serata con una share del 26.61% pari a 3 milioni 516 mila spettatori aggiudicandosi il primato degli ascolti nelle 24 ore. Ha commentato il risultato anche Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5: “Risultato meraviglioso anche ieri per C’è posta per te, il 26% di share con più di 5 milioni e mezzo di telespettatori! Profondi sentimenti, storie che appassionano e che commuovono. La grande capacità di Maria De Filippi di sorprendere il pubblico, emozionarlo, farlo riflettere, ha dato vita ad un’altra trionfante stagione di ‘C’è posta per te’. Una media altissima del 25% di share con 5.585.000 telespettatori e picchi di oltre il 42% di share. Il talento di Maria come  autrice e conduttrice continua a macinare ascolti, vincendo serata televisiva dopo serata televisiva. Grazie e complimenti ancora una volta a Maria De Filippi e a tutto il suo staff artistico e produttivo”.

C’è posta per te, video Francesco Totti: puntata 15 marzo Ieri sera, sabato 15 marzo, è andata in onda l’ultima puntata stagionale di C’è posta per te. La trasmissione inizia con il capitano della Roma Francesco Totti, che ammette d’essere molto emozionato. Il tutto mentre il pubblico è in delirio e gli dedica un coro improvvisato (clicca qui per guardare il video). Si passa così alla prima storia. Martina invita suo fratello, down, in studio, con l’intento di chiedergli d’essere più gentile e generoso con lei. I loro genitori lo hanno viziato incredibilmente, dandogli una stanza enorme, giochi e un modem soltanto per suo uso personale. In studio il ragazzo viene accompagnato dalla madre, e dopo aver visto la sorella e ascoltato le sue richieste (lei vorrebbe alcuni dei suoi oggetti come pegno di un suo cambiamento), dice seriamente di non aver intenzione di cedere nulla. Le cose però cambiano e lui, a malincuore, si convince. Infine, Martina è pronta a mostrare il suo regalo, così la telecamera inquadra Totti. Ecco la reazione pacata di Alessandro: “Ciao Totti, come stai?”. Ovvi i regali targati Roma del calciatore, che infine viene abbracciato dal ragazzo. 

Giovanni è stato abbandonato dal padre quando era ancora piccolo. L’uomo non è mai stato presente nella sua vita, neanche quando, a nove anni, sua madre morì. I servizi sociali gli diedero la possibilità di scegliere se andare a vivere dal genitore rimasto o dai nonni e lui, conoscendo soltanto questi ultimi, scelse ovviamente loro. Oggi però pare pronto ad affrontare il padre, scovato su Facebook (dove ha scoperto che ha due figlie). Ha chiamato la De Filippi per non dover affrontare questa situazione da solo. La busta viene consegnata e Antonio accetta l’invito. Il ragazzo è evidentemente emozionato e cerca tante risposte da suo padre. Antonio spiega che al tempo aveva perso il lavoro, a Torino non conosceva nessuno e non sapeva come pagare l’affitto. Il tribunale non gli disse della morte di sua madre, ma lo scoprii soltanto mesi dopo. Ammette in parte le sue colpe però, anche se poi dice d’aver preferito far trascorrere del tempo prima di farsi sentire, e intanto Giovanni ha raggiunto i 21 anni. Infine la busta viene tolta e i due si abbracciano tra le lacrime. 

Pinuccia racconta la sua storia con un giovane carabiniere di stanza in Sicilia, in una caserma accanto a casa sua. I due si sono sempre scambiati sguardi complici, almeno fino al fatidico incontro su un treno per Roma. Da allora sono trascorsi 50 anni e Pinuccia si è sempre pentita di non aver accettato che Italo lasciasse l’arma per lei, come intendeva fare. La donna è ricca e precisa che se lui è povero non ci sono problemi, l’importante è che non sia brutto, dato che non vuol fare brutte figure in giro. Italo accetta l’invito ma non riconosce la donna, che gli dice: “Ci siamo conosciuti in una serata, in un corridoio”. Il racconto di Pinuccia, che si dilunga un bel po’, non sortisce effetto. Italo infatti non ricorda nulla. Si scopre poi che il giovane al tempo era fidanzato ufficialmente, con quella che oggi è sua moglie. Sentendo ciò Pinuccia perde interesse: “Sei sposato quindi non mi saresti andato bene comunque”.

Arriva un nuovo ospite, Sabrina Ferilli, che entra in studio con Marina, che vuol far passare una bella serata a suo padre. Un incidente d’auto l’ha costretta su una sedia a rotelle, ma accettare la sua condizione non è stato affatto semplice. È servito un intervento di suo padre, il quale l’ha indotta a tornare a vivere. Oggi lei fa una vita normale, e deve tutto a una sola persona, che ovviamente accetta l’invito. Ecco il messaggio di Marina al papà: “Un ragazzino speciale e poi un uomo straordinario. Sono felice di essere riuscita a farti una sorpresa dopo tutto quello che hai fatto per me. Ora rilassati, fammi sentire leggera come sai fare solo tu. Tu facevi tutto per noi, ci facevi i capelli lisci con la spazzola e il phon. Sei stato il mio nido caldo dove mi sentito protetto. Sei stato il migliore amico, mi hai fatto diventare grande tenendomi per mano. Anche dopo l’incidente, mi hai rincuorata che la mia amica Valentina non c’era più. I dottori hanno aggiunto che avrei potuto fare tutto senza stare in piedi. E se non avessi avuto te avrei scelto di lasciarmi andare e grazie al tuo amore, anche da seduta ho imparato a volare. Mi hai dato vita due volte, anche quando ho iniziato a camminare su questa sedia”. In linea con l’oscar vinto da La Grande Bellezza, a Maurizio viene donato un oscar per il suo lavoro di padre in questi anni. La statuetta però la porta proprio la Ferilli. Arrivano poi anche degli amici dell’uomo, che si congratulano con lui e gli regalano un Sidecar, così che possano riprendere a fare quelle passeggiate che facevano spesso tempo fa. Una bella storia che si conclude ovviamente con lacrime e baci: “E ora apri questa busta e vieni ad abbracciarmi”. 
Rosa ha quattro figli, di cui tre da una relazione passata. Non vede il maschio dei tre da ormai quattro anni. Il ragazzo ha addirittura cambiato cellulare e staccato il campanello. Così da non essere disturbato. L’attuale compagno di Rosa lo aveva accusato di non far nulla e d’aver rubato dei soldi, così lui ha tolto a entrambi il saluto. In studio Giuseppe dice che da quando ha incontrato il suo attuale compagno sua madre è cambiata. Lui doveva addirittura chiamarla zia, ma soprattutto l’uomo comandava in casa, impedendo a lei di parlare ed esprimere un opinione. Rosa però piange e si dispera, chiedendogli di tornare a essere suo figlio. Anni fa i suoi figli erano finiti in istituto perché lei era rimasta da sola, ma non li aveva mai davvero abbandonati. Lui ammette d’aver sbagliato e aver preso dei soldi, ma sottolinea come abbia sempre lavorato e di non dovere nulla al suo compagno, che non intende rivedere. Dice poi di non essersi mai sentito accettato, un po’ come un figlio di terza categoria. I due sembrano parlare due lingue differenti, e poi viene fuori nuovamente il discorso del dover chiamare la madre zia, almeno dinanzi alla cognata. La donna però nega, e dice di non poter escludere suo marito dalla sua vita. Giuseppe però le chiede almeno di non farlo presenziare ai loro incontri, ma lei pare non concordare del tutto. A ogni modo lui cede, fa spostare la busta e accetta un abbraccio, anche se non smette di ripetere il suo pensiero. La madre però finge di non sentire, entusiasta di poterlo abbracciare nuovamente.

C’è posta per te, ospiti e anticipazioni ultima puntata 15 Marzo Questa sera, a partire dalle 21.10 su Canale 5, andrà in onda tra poco l’ultima puntata stagionale con C’è posta per te, l’emotional show condotto da Maria De Filippi. E si tratta di una chiusura con il botto visto che – e sarà contento soprattutto il pubblico femminile – troveremo come ospite speciale Raoul Bova. La pagina Facebook del programma ne dà l’annuncio e il post viene commentato da tantissimi fan che hanno qualcosa da ridiere: “Davvero l’ultima puntata? Togliete il Grande Fratello e al suo posto allungate le puntate di C’è Posta per te”, “Nooooo già finisce?”, “No non è possibile che è già finito, che peccato era la nostra compagnia il sabato sera”, “Troppe poche puntate”, “È durato pochissimo quest’anno. Ma perché? Uno dei pochi programmi che personalmente apprezzo molto” e “É proprio vero é meglio C’é posta per te che Grande fratello per favore mi rivolgo a mediaset. Lasciateci c’é posta per te”. Ma c’è ben poco da fare per gli aficionados, che dovranno aspettare la prossima stagione.

C’è posta per te, ospiti e anticipazioni ultima puntata 15 Marzo Tra gli ospiti della puntata di questa sera di C’è posta per te, il programma di Maria De Filippi, ci sarà anche il capitano della Roma, Francesco Totti. A differenza di una precedente apparizione nel people show di Canale 5, in questa ultima puntata Totti sarà solo, non ci sarà al suo fianco la bellissima moglie Ilary Blasi. Settimana scorsa ospite alla trasmissione “S’è fatta notte” di Maurizio Costanzo, Totti ha lasciato intendere, senza troppi giri di parole, che presto vorrebbe dare un fratellino a Cristian e Chanel: “Il terzo figlio è imminente”, ha confessato il capitano della Roma. Inoltre sembra ormai certo che Totti non sarà tra la rosa dei giocatori della Nazionale Italiana per i Mondiali in Brasile: “Non penso che andrò. Per scelta e perché credo che Prandelli abbia già deciso l’organico”. Per il momento i tifosi giallorossi dovranno accontentarsi di vederlo a “C’è posta per te”…

C’è posta per te, ospiti e anticipazioni ultima puntata 15 Marzo Questa sera, sabato 15 marzo, va in onda l’ultima puntata di C’è posta per te, il programma di Maria De Filippi. Tra gli ospiti della serata anche l’attrice Sabrina Ferilli, che nei programmi della De Filippi è ormai di casa. Lo scorso anno infatti l’attrice romana faceva parte della giuria del serale di “Amici”. A inizio marzo Sabrina Ferilli ha fatto parlare di sé per aver espresso, sulle pagine di Chi, il suo malcontento per non aver partecipato alla cerimonia degli Oscar 2014 in cui “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino è stato premiato come Miglior Film Straniero. La Ferilli, che è una delle protagoniste del libro, ha detto: “Di non essere stata lì, di non far fatto il red carpet mi dispiace, e molto”. Questa sera, però, su Canale 5 non dovrebbero esserci polemiche: la Ferilli nel suo abito di pizzo azzurro sarà protagonista di una storia che sicuramente avrà un lieto fine.

C’è posta per te, ospiti e anticipazioni ultima puntata 15 Marzo Questa sera, sabato 15 marzo, in prima serata su Canale 5 va in onda l’ultima puntata della diciassettesima edizione di “C’è posta per te”, il programma ideato e condotto da Maria De Filippi. La scorsa settimana, complice anche la messa in onda con la concomitante Festa della donna, la trasmissione ha visto scendere i suoi telespettatori a circa 4,8 milioni, pari a uno share del 24%. Anche per questa ultima puntata in studio ci saranno due grandi ospiti molto amati dal pubblico: l’attrice Sabrina Ferilli, staordinaria Ramona del film “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino – Oscar come Miglior Film straniero – e il capitano della Roma Francesco Totti, che torna dopo un paio di anni, ma questa volta senza la moglie Ilary Blasi, nel people show della De Filippi. Sabrina Ferilli invece è quasi di casa, dopo la sua partecipazione come giudice alla scorsa edizione di “Amici di Maria De Filippi”. Ricordiamo che “C’è posta per te” è ideato, scritto e condotto da Maria De Filippi e prodotto da Fascino P.g.t. per Mediaset. La regia è affidata a Paolo Pietrangeli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori