CENTOVETRINE/ Anticipazioni puntata 3 marzo 2014: Viola cede a Adam le quote di Serralunga

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap opera Centovetrine, in onda lunedì 3 marzo 2014 su Canale 5, Viola accetta le condizioni di Adam e gli cede le quote di Serralunga

Centovetrine_Viola_CastelliR439
Viola Castelli (Barbara Clara)

Laura ha rivelato a Jacopo la verità sulle rivelazioni del padre ma il giovane non crede alla sua colpevolezza. Diana rimane a Torino e organizza un’asta di beneficienza, suo padre, invece, parte per conoscere un pittore maledetto scoperto dalla figlia. L’incontro potrebbe essere rivoluzionario… Viola cede le sue quote ad Adam ma Sveva non sa ancora che fare: dirà la verità a Brando? Ettore chiede ad Ivan di sostituirlo ad Hong Kong. Questa proposta segnerà l’annunciata uscita di scena del personaggio e di Pietro Genuardi, l’attore che gli ha dato il volto in questi anni. Nell’ultima puntata, Laura (Elisabetta Coraini), stufa della sua vita diventata ormai un vero incubo a causa de paparazzi e del gossip, chiede a Cecilia (Linda Collini) di intercedere per lei per permetterle di lasciare il Paese ma senza successo. A difenderla e consigliarla, però, trova Damiano (Jgor Barbazza) che le parla del suo momento difficile e la invita ad andare avanti ricominciando da lei. Sveva (Elena Cucci) affronta Adam (Jacopo Venturiero) e lo invita a dirle la verità. Il giovane, però, finisce nei guai quando la bella enologa ascolta una disperata telefonata di Viola (Barbara Clara) che si dice pronta a cedere le sue quote di Serralunga per il prestito. Sveva da in escandescenza. Carol (Marianna De Micheli) e Leo (Luciano Roman) sono in cima alla montagna per distruggere le prove della sua vecchia vita. Un blackout li distrae, sarà opera di Sebastian (Michele D’Anca)? http://www.video.mediaset.it/video/centovetrine/full/442088/venerdi-28-febbraio.html

A Centovetrine Viola accetta le condizioni di Adam e gli cede le quote di Serralunga. Prima di scoprire le prossime anticipazioni, rivediamo quanto successo nell’ultima puntata della soap. Laura (Elisabetta Coraini) dopo aver rassegnato le dimissioni dal proprio ruolo allinterno della redazione di Cento, viene letteralmente presa dassalto da fotografi e giornalisti anche per via della sua particolare vicenda con Sebastian (Michele DAnca). Laura è davvero molto stressata. Fortunatamente per lei interviene Damiano (Jgor Barbazza) che riesce ad allontanarli. Laura lo ringrazia tantissimo per quanto fatto anche perché la maggior parte delle persone in queste occasioni solitamente si girano dallaltra parte. Damiano rimarca come lui non solo non sia questo genere di persone ma anche che ha avuto, suo malgrado, modo di vivere in passato quanto lei sta provando in questo momento con la contemporanea perdita del posto di lavoro e della propria moglie. Damiano rimarca come sia stato un periodo molto brutto in quanto si viene invasi da un senso di vuoto dovuto al fatto che si ha le percezione di aver fallito ogni aspetto della propria vita ma poi anche con il passare del tempo si riesce a mettere da parte il disagio e si riparte. Laura vorrebbe essere un grado di affrontare tutto questo ma al momento si rende conto di essere bloccata a Torino visto che non riesce a trovare neppure la forza per andare a trovare la propria figlia allestero. Intanto Carol (Marianna De Micheli) e Leo (Francesco Roman) sono arrivati nellAmerica Centrale. Luomo porta la propria compagna in un rifugio a circa 2 mila e cinquecento metri di altezza dove laria è già abbastanza rarefatta. Leo mostra a Carol prima una planimetria dove ha evidenziato la scalata che deve essere fatta per raggiungere la quota di 5000 metri e ossia il punto nel quale diversi anni fa ha di fatto sepolto per sempre Fernando Torrealta. Leo mostra inoltre alcune foto che lui aveva nascosto nelle vicinanze dove viene ritrattato quando era ancora giovanissimo alle prese con le prime esperienze di lavoro lontano da Torino. Carol trova che il fatto che non abbia distrutto quelle foto e alcuni altri documenti siano le prove che lui non vuole del tutto seppellire il proprio passato e per questo lo invita a riflettere sullopportunità o meno nel continuare tale battaglia nei riguardi di Sebastian. Leo rimarca come sia costretto nel continuare nella sua battaglia in quanto non può più permettersi di sottovalutare il proprio avversario anche perché lo ha già fatto una volta e per poco non è ne ha fatto le spese. Leo sottolinea inoltre come Sebastian potrebbe ricordarsi i luoghi del loro passato e quindi tornare per trovare le prove di cui ha bisogno per smascherarlo. Carol chiede come intende procedere e Leo la metta a conoscenza di come dopo un paio di giorni necessario al corpo per adattarsi a queste nuove altitudine, lui proseguirà verso un secondo rifugio posto più in alto dal quale poi arriverà in vetta. Carole vorrebbe andare con lui ma lei sottolinea come sia una cosa quanto mai pericolosa. A un certo punto salta la luce e Leo è costretto a uscire per controllare il generatore in quanto durante la notte la temperatura cala anche di 40 gradi sotto lo zero per cui è assolutamente indispensabile avere energia elettrica per riscaldarsi.

Sveva (Elena Cucci) dopo essere stata contattata da Adam (Jacopo Venturiero) si reca presso la casa di quest’ultimo. Lui vorrebbe la foto che le ha sottratto il giorno prima, ma Sveva non sembra ancora convinta dalle giustificazioni che lui le ha dato. Mentre i due discutono arriva una telefonata di Viola (Barbara Clara) che viene ascoltata anche da Sveva per via della segreteria nella quale la donna si dice convinta di cedere a lui le sue quote di Serralunga. Adam si trova costretto a dire tutta la verità a Sveva che nonostante sia disgustata dal comportamento dell’uomo di fatto non metterà al corrente Brando (Aron Marzetti) della cosa in quanto per lei è un vantaggio accertato poiché lo stesso Brando potrebbe riconsiderare il rapporto con Viola e tornare da lei. Jacopo (Alex Belli) affronta nuovamente Laura per il comportamento che sta avendo dandole dell’egoista e praticamente la costringe a metterlo a conoscenza di aver incontrato suo padre il quale ha ammesso di essere il colpevole di quanto accaduto. Infine, a Serralunga fa ritorno Cristiano che parla con Brando del malessere di Viola. Brando è convinto che la moglie gli stia nascondendo qualcosa, magari un tradimento con Adam e per questo vuole che il fratello cerchi di carpire qualcosa in merito.

Trama puntata 3 marzo 2014 – Nonostante la rivelazione di Laura, Jacopo continua a credere nell’innocenza di suo padre e fa una dura telefonata a Leo. Diana decide di organizzare un’asta benefica. Ettore è affascinato da un pittore maledetto scoperto da Diana e parte per andare a conoscerlo ma incontra l’affascinante Emma. Carol e Leo sono ancora nel rifugio in alta montagna ma un imprevisto rischia di compromettere la loro spedizione. Ettore propone a Ivan di sostituirlo a capo della sua società ad Hong Kong. Viola accetta le condizioni di Adam e gli cede le quote di Serralunga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori