Un marito di troppo, riassunto film Rai 1 con Cristiana Capotondi e Flavio Parenti

- La Redazione

Ieri sera su Rai 1 è andato in onda il film tv Un marito di troppo. Vediamo il riassunto della trama di questa commedia rosa con Cristiana Capotondi e Flavio Parenti

marito_rai_troppo_r439
Un marito di troppo

Ieri sera su Rai 1 è andato in onda il film tv Un marito di troppo, il terzo della collana Purché finisca bene. La protagonista della pellicola, diretta dal regista Luca Ribuoli e prodotta da Rai Fiction e da Pepito produzioni, è Alessia Rocchi (una bella e brava Cristiana Capotondi), unaffascinante produttrice musicale trentaduenne giunta a Milano dal quartiere torinese Madonna di Campagna. La giovane donna, che ha fatto una dura gavetta prima di ottenere il prestigioso ruolo nella casa discografica Records e che al momento si sta occupando del lancio del nuovo disco di Emma Marrone, ha sempre nascosto le proprie umili origini (è figlia di un cuoco e di una casalinga), costruendo un castello di bugie e millantando di essere la figlia adottiva di Davide Borghini (interpretato da Rodolfo Baldini), un importante e noto uomo daffari torinese, che, in realtà, è stato il datore di lavoro del vero padre. Quando Alessia riceve dal giovane e affascinante avvocato Tancredi della Seta (interpretato da Flavio Parenti), una proposta di matrimonio da favola con tanto di carrozza, cocchiere e cavalli bianchi, è costretta a conoscere laltezzoso e superbo padre del giovane, Massimo Della Seta (interpretato da Massimo Venturiello), che insiste per incontrare il padre adottivo di Alessia a cena.

Ogni singola bugia di Alessia le si rivolterà contro e, in particolare, laver omesso di essere già sposata le creerà non pochi problemi. Il marito è laffascinante e ribelle Walter (interpretato da Giorgio Marchesi). Questultimo, che per mestiere gestisce un negozio di dischi e per arrotondare impartisce ripetizioni private di chitarra, è un uomo poco ambizioso e fondamentalmente ozioso, ma è ancora innamorato della donna che ha sposato in passato e che da tre anni lo ha abbandonato. Così, quando Alessia ripiomba improvvisamente nella sua vita per ottenere il divorzio, Walter, che ancora cova rancore nei suoi confronti, glielo rifiuta. Ma Alessia non si arrende e, per costringere luomo ad assecondare la propria volontà, prova a rendergli la vita impossibile: ritorna a vivere nella casa coniugale e confessa a Veronica (interpretata da Chiara De Bonis), attuale partner di lui, che entrambi desiderano fare un tentativo per ricucire il loro rapporto.

Tancredi, che è un uomo generoso e di nobili principi, continua a rimanere alloscuro di tutte le peripezie in cui Alessia è coinvolta, ma suo padre, che è molto sospettoso, affida a un proprio dipendente il compito di indagare sulla vita della futura nuora. Il ritorno a Torino costringe Alessia a fare i conti con il proprio passato: la donna, infatti, scopre che la sua famiglia economicamente se la passa male, in quanto il padre Paolo (interpretato da Nicola Rignanese) è disoccupato da un anno e, per questo motivo, la sorella maggiore Giuliana (interpretata da Alessia Giuliani) la accusa di essere diventata troppo snob e di essere fondamentalmente disinteressata ai propri cari. 

Mentre Alessia rientra a Milano e riceve per posta le carte del divorzio, Tancredi va a cercarla a Torino e, casualmente, conosce Walter allAmerica, il locale diretto da Borghini, dove si esibirà la cantante Emma per il lancio del disco pianificato da Alessia. Mentre la situazione si intreccia, linvestigatore rivela a Massimo della Seta tutta la verità su Alessia e ben presto anche Tancredi ne sarà informato dal padre. Ma la donna, ignara di tutto, continua la sua recita e Tancredi la asseconda per vedere fino a che punto riesce a spingersi. Quando le rivela di sapere tutto su di lei, Alessia torna a Milano, ma unaltra amara sorpresa la attende: la sua datrice di lavoro, informata da Massimo della Seta sulle referenze fasulle della donna, la licenzia in tronco. Confrontandosi con la sua migliore amica Barbara Cappello (interpretata da Viviana Strambelli), Alessia capisce che è arrivato finalmente il momento di chiedere perdono a tutte le persone che sono state ferite dalle sue bugie. Il lieto fine è assicurato, ma imprevedibile: Alessia, malgrado Tancredi sia ancora disposto a sposarla, torna tra le braccia del suo primo marito Walter con una fuga da Milano a Torino in abito da sposa.

Questa sera su Rai 1 va in onda il film tv  Un marito di troppo, che ha per protagonisti Cristiana Capotondi e Flavio Parenti. Più in basso trovate le anticipazioni e nell’attesa dell’inizio di questa commedia potete gustarvi in questo video un’intervsta a Parenti. Il bell’attore racconta il suo personaggio iniziando dalla proposta di matrimonio che Tancredi fa alla bella Alessia, fatto da cui scaturiscono una serie di “sorprese” e rivelazioni che riguardano la vita della sua fidanzata. Una sorta di commedia degli errori si rivelano le bugie di Alessia sulle sue origini, sulla sua famiglia e sugli errori che ha fatto in passato e che potrebbero rovinarle il presente. “E’ una commedia dai toni alti, ci sono errori, sotterfugi, scoprire che le cose non stanno come stanno, si ride molto e questo lo rende un film giusto al momento giusto” secondo Flavio, che invita tutti a vedere il film che andrà in onda questa sera alle 21:15.

Il film tv Un marito di troppo arriva questa sera su Rai 1. Questa volta saranno Flavio Parenti e Cristiana Capotondi due dei protagonisti di questa commedia che vede il punto centrale in una serie di bugie di una giovane torinese che si ritrova a dover affrontare il suo passato e non solo.   la stessa Cristiana Capotondi che in questo video racconta: Alessia ha ricevuto la proposta di matrimonio che tutti vorrebbero ricevere, in pompa magna, con tanto di cavallo bianco, però, la gioia nasconde in realtà una preoccupazione perchè lei ha nascosto degli elementi del suo passato al suo fidanzato e forse futuro marito e per cercare di rispondere si deve tornare alle sue radici, deve sciogliere e risolvere un nodo del suo passato. La Capotondi racconta anche le origini di questo personaggio, nato in un piccolo paesino della provincia di Torino, e quello di Tancredi (Flavio Parenti), figlio di un’importantissima famiglia milanese nel settore della musica dove la stessa Alessia lavora. Lei ha mentito a tutti, anche alla sua amica, alla quale ha raccontato persino di essere orfana. E infine spiega :Il messaggio molto positivo è che il personaggio alla fine decide di non prendere scorciatoie e di non scendere a l’ipotesi di realizzare il proprio sogno professionale sopra ogni cosa.

Equivoci e risate sono in arrivo questa sera su Rai 1, con il film tv  Un marito di troppo. Di mezzo anche dei sentimenti e un matrimonio che sembra impossibile. Oltre che dalle anticipazioni più in basso lo si può capire anche dal video del promo che trovate cliccando qui. Non sarà facile per Alessia, la ragazza intepretata da Cristiana Capotondi, tenere nascoste delle verità per lei scomode. 

Un marito di troppo è il film tv che va in onda stasera su Rai 1 per il ciclo Purchè finisca bene, con il quale la Rai ha deciso di mettere in commedia alcuni dei temi “caldi” della nostra società moderna. Grazie a un piccolo video del backstage della fiction, con Cristiana Capotondi, Flavio Parenti, Giorgio Marchesi e con la regia di Luca Ribuoli, eccoci qui a parlare e conoscere più a fondo i protagonisti della commedia, di cui trovate più in basso le anticipazioni. Nel video Cristina Capotondi racconta di “Alessia Rocchi”, una sposa, innamorata di Tancredi Della Seta, un giovane rampollo di una famiglia nobile che chiede in sposa la bella giovane. Il suo volto è quello di Flavio Parentti che parla del suo personaggio anche un pò “ingenuo” se vogliamo. Tra loro c’è il gestore di un locale, interpretato da Giorgio Marchesi, che vive con la comunità di musicisti della zona anche grazie al suo negozietto di chitarre usate. Massimo della Seta è il padre di Tancredi e si contrappone al mondo psicologico del figlio essendo lui rigido e impostato soprattutto quando lui le parla di questa ragazza facendole vedere le foto della sua famiglia, dicendogli che è una casalinga e che è già sposata. Presto le bugie di Alessia verranno a galla non solo con Tancredi ma anche con la sua migliore amica, è questo sarà il sale della commedia. 

Torna questa sera, lunedì 14 aprile, la collezione di film tv prodotta da Rai Fiction e Pepito Produzioni intitolata Purché finisca bene, in onda ogni lunedì dal 31 marzo in prima serata su Rai 1. Dopo aver visto Una Ferrari per due e Una coppia modello, viene trasmesso questa sera il film Un marito di troppo, commedia con Cristiana Capotondi, Flavio Parenti, Giorgio Marchesi. Completano il cast  Massimo Venturiello, Sabina Vannucchi, Viviana Strambelli, Gianluca Gobbi, Nicola Rignanese, Alessia Giuliani, Chiara De Bonis, Laura Lattuada e Rodolfo Baldini. La regia è invece di Luca Ribuoli. Con le anticipazioni vediamo la trama: Alessia (Cristiana Capotondi) è una giovane donna nata e cresciuta in un quartiere popolare e periferico di Torino. Per diventare quella che è oggi, cioè una affermata e affascinante produttrice musicale, negli anni ha lavorato molto su di sé: si è trasferita a Milano, ha migliorato il suo stile, ma soprattutto ha mentito spudoratamente sul suo passato e sulle sue umili origini. A 32 anni viene nominata Direttore editoriale di una patinata etichetta musicale e lavvocato Tancredi della Seta (interpretato da Flavio Parenti), rampollo di una famiglia milanese molto in vista, le chiede di sposarlo. A quel punto Alessia, convinta di aver realizzato tutti i suoi sogni, dovrà fare i conti con un passato che aveva tentato di cancellare e nel quale è coinvolto anche Walter (Giorgio Marchesi).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori