The Voice of Italy 2014 / Edizione 2. Knockout: la diretta. Sorpresa finale per il team Noemi (30 Aprile 2014)

- La Redazione

Mercoledì 30 aprile, alle 21.10 su Rai Due Federico Russo conduce il secondo e ultimo appuntamento con la fase Knockout della seconda stagione di The Voice of italy

the-voice-2-coach
Vincitore The Voice
Pubblicità

Pietro Napolano contro Dylan Magon. Questo è l’ultimo scontro del team J Ax per The Voice of Italy 2. Al grido di “essere sexy è qualcosa che parte da dentro”, il rapper porta sul palco il suo pupillo e per Pietro le cose partono in salita. Riuscirà la sua versione rock e graffiata di “I will Survive” a salvarlo? Dylan, cappuccio nero in testa con “Hold on We’re Going Home” di Drake con tanto di freestyle. I due pezzi fanno un pò ca**** Piero Pelù ma ha trovato i due molto bravi. J Ax, senza manco dirlo, porta con sè il giovane e affamato Dylan. Anche il team di Jax è al completo per i live, i suoi talenti sono: Dylan Magon, Debora Debby Lou, Suor Cristina, Valerio Jovine e Carolina Russi. Chiude la puntata l’ultima sfida del team Noemi con Giorgia Pino contro Paola Bivona.  Giorgia Pino con “Nuvole e lenzuola” dei Negramaro sfida Paola Bivona con “It’s Oh So Quite” di Bjork che ci lascia un pò dubbiosi. La quinta voce che si aggiunge al team della nostra rossa è Giorgia.

Pubblicità

Ultimo scontro anche per il team Carrà a The Voice of Italy 2. Un uomo e una donna per il nostro caschetto d’oro che porta sul ring la “rabbiosa” e sexy Nancy Sardiello e il melodico ma moderno Giuseppe Maggioni. Una delle sfide più monotone della serata anche se i due danno il meglio di loro sul palco, forse questo non basta. #Nancy Sardiello con “Lady Marmalade” di Christina Aguilera si scontra con Giuseppe Maggioni con “Follow Me” dei Muse. E’ proprio quest’ultimo che va ai live soprattutto per la sua verve di musicista. Anche Raffaella Carrà ha le sue cinque voci per i live: Federica Buda, Luna Palumbo, Francesco Marotta, Tommaso Pini e Giuseppe Maggioni.

Pubblicità

Yvonne Tocci e Andrea Manchiero è la sfida scelta da Noemi, per il suo penultimo knockut. A The Voice of Italy 2 siamo ormai agli sgoccioli di questa fase che permetterà ad altri 10 talenti di arrivare ai live aggiungendosi ai primi dieci. Con “L’amore si odia” è la bella rossa ad aprire le danze con una voce suadente e calda che per un attimo ci fa dimenticare che sia di Noemi la “voce” dii questo pezzo, una diva per J Ax. “The Scientist” dei Coldplay per Andrea Manchiero che fa una versione personale e interessante. Tocca a Noemi dire la sua e lei si dice commossa e contenta per la scelta del pezzo, Andrea ha un timbro fantastico, un diesel secondo la nostra rossa che porta proprio lui ai live. Ultimo scontro per il team Pelù che chiude la sua serata con due donne da urlo, Claudia Megrè, con una sua bella versione di “Nobody’s wife”, e Valeria Marchetti, con il “Mare d’inverno”. Passione e sensualità per la prima che con i suoi movimenti colpisce anche Raffaella Carrà, urla e un pò di sopra le righe per la seconda. Piero Pelù preferisce Claudia ma Valeria va via tra gli applausi del pubblico e la commozione di J x che applaude in piedi ed è in disaccordo con il suo co coach.

Valerio Iovine e Andrea Ori. Questa è la nuova sfida di The Voice of Italy 2 che ricomincia un nuovo giro dei knockout con il team Jax. Il primo non ha bisogno di presentazioni ma Andrea Ori è il ripescato dal rapper e faceva parte del team Pelù, uno scontro tra Raggae (e non solo) e rock. Il napoletano lascia tutti a bocca aperta con una versione davvero personale di “Isn’t She Lovely” di Stevie Wonder mentre il graffio, la grinta e il rock di Andrea Ori danno vita ad una bella versione di “Have you ever seen the rain” dei Creedence Clearwater Revival. La palla passa a Jax che ora ha una bella gatta da pelare, due bombe sul palco, per la Carrà, ma il rapper sceglie Iovine per il suo modo di reinterpretare brani e farli suoi, è lui che va ai live.

Il primo giro di Knockout a The Voice of Italy 2 va avanti con Piero Pelù e il suo team. Il toscano chiama Nadia Marino e Esther Oluloro. Uno scontro all’ultimo sangue perchè se Nadia è in giornata la performance potrebbe essere strepitosa. Per Piero Pelù anche Esther è mitica ma il suo problema è la poca fiducia in sè stessa. La prima di presenta sul palco con con “Sweet Child O’ Mine” dei Guns N’ Roses mentre Esther Oluloro sceglie “Così celeste” di Zucchero. E’ inutile dire che la sua originalità soprattutto nell’interpretazione non fa notare nemmeno gli errori nella lingua. Mitica Esther che passa ai live e fa fuori un’avversaria di tutto rispetto. Il primo giro dei kcnockout si chiude con Raffaella Carrà e una sfida ad alto livello con Tommaso Pini contro una donna, la brava Sasha Susino. La versione un pò dark di “Sweet Dream” di Tommaso lascia tutti a bocca aperta e se il tema è l’originalità certamente lui ne ha da vendere. Sasha, ripescata alle battles dalla Carrà, si presenta con “Nessun dolore”. Piero Pelù è stato molto colpito da Tommaso che sembrava quasi “posseduto” si aspettava ad un certo punto la vomitata gialla. Raffaella Carrà fa i complimenti ad entrambi e anche se Tommaso era davvero sopra le righe è riuscito a conquistare il suo posto ai live.

Stefano Corona e Andrea Veschini aprono la seconda e ultima puntata dei knockout di The Voice of Italy 2. Il team Noemi è chiamato ad apre la puntata e la bella rossa sceglie due cavalli da corsa per aprire alla grande. Con un classico dei Police “Message in a Battle”, Andrea apre la competizione con il suo timbro graffiato che questa sera non usa molto. “Seven Nation Army” è la canzone scelta da Stefano che con i suoi falsetti ci fa perdere la testa, e siamo solo all’inizio! Andrea si è rovinato con le sue mani lasciando a casa il suo graffio ed esibendosi in una versione “pulita” della canzone? Lo scopriremo presto perchè adesso tocca a Noemi fare un nome e fa quello di Stefano Corona. A The Voice of Italy 2 è il momento del team Jax che per la sua sfida sceglie Giusy Scarpato e Carolina Le due hanno una voce diversa e anche un approccio diverso e la fida sarà interessante sicuramente, le note che toccheremo saranno davvero alte. Giusy sale sul palco con “Il mio giorno migliore” anche se sembra davvero molto scarica. Carolina Russi è la seconda voce della sfida e sul palco si presenta con “THE HOUSE OF THE RISING STAR – The Animals”. J Ax fa i complimenti a tutti e due ma a sorpresa, ma non alla luce dell’esibizione di questa sera, è Carolina a passare avanti.

Manca poco alla messa in onda della seconda e ultima puntata dei Knockout di The Voice of Italy 2 che vedremo tra pochi minuti. I ragazzi che passeranno questa sera si troveranno settimana prossima ai live. Stasera si chiudono i Knockout al cospetto di Raffaella Carrà, Piero Pelù, Noemi e J.Ax. Puoi seguire The Voice Of Italy 2014 in diretta tv streaming su Rai.tv e rivedere i video e le puntate in streaming su thevoiceofitaly. La puntata sarà disponibile anche sul vostro tablet o smartphone grazie alle applicazioni messe a disposizione dalla rete. Qui (http://www.rai.it/dl/rai/applicazioni.html) troverete tutte le applicazioni per iPad, iPhone ma anche per tablet e smartphone android, windows phone, Blaackberry e Kindle Fire da scaricare direttamente dal sito Rai o nello store del vostro dispositivo.

In attesa dei Live che prenderanno il via il prossimo 7 maggio, va in scena questa sera la seconda e ultima parte di The Voice of Italy 2 dedicata ai Knockout. Tanti i commenti dei fan sulla pagina Facebook ufficiale della trasmissione, dove il principale argomento di discussione è ancora una volta suor Cristina: “Corona, Daria e Giacomo sono i veri fuoriclasse …la suora fa notizia….attira l’attenzione ma non ha niente a che vedere con i tre sopracitati!!, scrive un utente, mentre secondo un altro suor Cristina è addirittura “scarsa e i presentatori insieme agli organizzatori hanno studiato la cosa a tavolino per far parlare del programma”. Sono tante però le persone che difendono la giovane religiosa ragusana: “Ma perché puntate sempre il dito sulla suora? Perché é una suora ? Ci sono altri concorrenti che non si spiega perché sono ancora in gioco ma sempre e solo a criticare la suora.. Guardatevi amici di Maria se il vostro livello di cultura musicale é quello”, si legge tra i commenti. “Obiettivamente suor Cristina ha una bella voce e canta benissimo – scrive una ragazza – Secondo me l’unica superiore è Daria”.

Se nella prima puntata dei Knockout di The Voice of Italy 2 è stata la ormai famosa suor Cristina, questa sera tocca ad una voce incredibile, un’interprete magnifica e soprattutto una delle “voci” che sicuramente arriveranno in finale in questa seconda edizione del talent. Stiamo parlando di Esther Oluloro, la cantante nata in Nigeria e in Italia da 10 anni. Tutti i coach per lei sono impazziti ma il suo cuore l’ha portata da Piero Pelù. Proprio per il team del toscano questa sera salirà sul palco per scoprire se arriverà o meno al serale, chi sarà la sua prossima vittima? In attesa di scoprirlo, lei stessa, tramite il suo profilo Facebook ufficiale ci da appuntamento a questa sera: A sta sera my beautiful people!!!!  io sono prontissima e voi??  Alle 21:10 su Rai 2. One love

Questa sera, mercoledì 30 aprile, alle 21.10 su Rai Due va in onda il secondo e ultimo appuntamento con i Knockout a The Voice of Italy 2014. Anche questa sera due voci della stessa squadra si sfideranno su due brani diversi, al termine del confronto il loro coach eliminerà una delle due. Nella prima puntata dei Knockout 10 concorrenti hanno lasciato il programma: Federica Marinari, Vittoria De Santis, Angela Nobile, Claudia Coticelli, Andrea Azzurra Gullotta, Benedetta Caretta, Benedetta Giovagnini, Antonella Anastasi, Simone Di Benedetto e Mia Schettino. Mentre 10 voci hanno conquistato il pass per i Live: Daria Biancardi, Federica Buda, Gianna Chillà, Giacomo Voli, Luna Palumbo, Suor Cristina Scuccia, Francesco Marotta e Giulia Dagani. Questa sera si esibiranno gli ultimi 20 concorreti, ma solo 10 arriveranno ai live. Scenderanno in campo per lultimo Knockout di The Voice Italia 2014, per il team di Raffaella Carrà: Nunzia Anna Sardiello, Tommaso Pini, Giuseppe Maggioni, Sasha Susino. Per il team di J-Ax si sfideranno: Giusy Scarpato, Carolina Russi, Valerio Jovine, Andrea Ori, Pietro Napolano e Dylan Magon. Noemi dovrà scegliere tra: Andrea Veschini, Stefano Corona, Yvonne Tocci, Andrea Manchiero, Paola Bivona e Giorgia Pino. Infine per il team di Piero Pelù si affronteranno: Nadia Marino, Valeria Marchetti, Esther Oluloro e Claudia Megrè. Come sempre zarà possibile seguire la puntata di “The Voice of Italy” via web attraverso il sito ufficiale, il profilo Twitter (@thevoice_italy) con hashtag ufficiale #tvoi e la pagina Facebook.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori