I PERFETTI IMPERFETTI/ Su Rai 1 il film tedesco in prima tv

- La Redazione

Stasera su Rai 1 va in onda il film I perfetti imperfetti, pellicola tedesca in prima tv girato nel 2012. Vediamo la trama di questa commedia leggera e sentimentale

telecomando_R439
InfoPhoto

Su Rai 1 questa sera andrà in onda il film I perfetti imperfetti. Il film è stato girato a Monaco nel 2012 per la regia di Nikolai Müllerschön e il suo titolo originale è America’s Sweethearts. Il film ha una durata complessiva di 89 minuti e il genere è una commedia leggera e divertente a lieto fine. Una delle protagoniste del film, Clara alias Senta Berger (73 anni), è l’indimenticata Maggie che nel 1966 interpretò una parte in un film storico come “Operazione San Gennaro”di Dino Risi con Totò e Nino Manfredi, che la fece conoscere al grande pubblico italiano affascinando tutti con la sua dirompente bellezza. Girò anche altri film della commedia all’italiana negli anni ’60-’70 e ’80 con grandi registi e attori (Steno, Pasquale Festa Campanile, Marcello Mastroianni). Ha due figli e oggi è una produttrice. Uno dei protagonisti maschili, Bernahard (Friedrich von Thun,72 anni) vanta tra i suoi antenati la moglie di Francesco Ferdinando d’Austria-Este, Duchessa Sophie von Hohenberg.

Ma vediamo la trama del film di oggi. Clara (Senta Berger) è proprietaria di un importante vivaio che ha vinto il Premio ambientale per aver rimboscato le zone circostanti. Bernhard (Friedrich von Thun), il suo ex marito, è il titolare di una grande società aeronautica e, al contrario, non bada molto al rispetto per l’ambiente. I due sono separati da 20 anni, da quando Clara ha scoperto una delle sue scappatelle che lei non gli ha mai perdonato. Hanno una figlia, Sophie (Lisa Martinek), che lavora nella società del padre come ingegnere aeronautico e sta per sposarsi con Ingo (Tim Bergmann), anche lui dipendente del padre. Per il ricevimento sta progettando di mettere allo stesso tavolo i colleghi con entrambi i genitori nonostante i loro vecchi dissapori. Clara non approva il comportamento di Ingo, che giudica troppo attaccato al lavoro e questo penalizza il rapporto con sua figlia, e per questo non pensa che sia l’uomo giusto per lei. Come se non bastasse, un amore del passato di Sophie mai dimenticato è rientrato in città dopo 14 anni. Clara per un po di tempo trova un rifugio dove nascondersi. Bernhard dopo la fine del loro matrimonio si è risposato con Nicole, una donna molto più giovane di lei, ma ora che ha gravi problemi con l’azienda ha bisogno dell’aiuto della sua ex moglie. Non è un buon momento per la sua fabbrica di aerei e solo un accordo con investitori indiani la potrà salvare. E Clara può farlo perché ha un buon rapporto con loro e Bernhard spera che lei possa cambiare idea e aiutarlo per risollevare i suoi affari. Per questo motivo Bernhard decide di andare a trovare Clara nel suo rifugio in montagna dove lei trascorrerà la notte.

Quando Clara lo vede arrivare gli fa presente il suo disappunto e finiscono per litigare in modo molto accesso, tanto che Clara esce di corsa e va via con la sua macchina. All’improvviso una frana si stacca e travolge l’auto a bordo della quale c’è Clara che si ferisce a una gamba. Bernhard allora corre da lei per aiutarla, la riporta al rifugio e si prende cura di lei e della sua ferita. In qualche modo si riavvicinano e passano la notte insieme. Intanto Sophie vuole parlare con la madre di Hans (Fritz Karl) che ha incontrato per caso in strada. Invece a casa di Clara a Monaco al posto della madre incontra proprio Hans. Mentre cucina Sophie si brucia e questa è una buona scusa per parlare chiaramente con Hans, soprattutto del loro passato e del fatto che si sono mai del tutto separati. Finiscono per baciarsi e, mentre sembra che Sophie sia accondiscendente, finisce invece per dargli uno schiaffo. 

Corre quindi a casa e chiama Ingo che tuttavia è molto impegnato e rientrerà a casa molto tardi. Nel frattempo la madre di Clara, Erna (Bibiane Zeller), è convinta che sua figlia abbia una nuova storia, e che Bernhard potrebbe saperlo. Alla fine Clara accetta di aiutare l’ex marito e riesce a convincere gli industriali indiani con il suo fascino e aprire la strada al marito verso la rinascita.

Gli indiani però in cambio vogliono che lui faccia un viaggio sulla Transiberiana. Prima però gli commissionano un aereo privato per la loro azienda. Tra i due quindi sembra che ci sia ancora amore e i loro sguardi sono più che mai complici. Sophie, che sta cercando Ingo, arriva in azienda e tutti vogliono sapere se vuole sposare la ragazza davvero per amore o per fare carriera. Ingo è evasivo e non ammette nulla ma Sophie ha capito e i genitori cercano di consolarla. Alla fine Berhard poco prima del matrimonio della figlia lascia la moglie Nicole (Nicole Marischka), che sa già in cerca di divorzio per accaparrarsi i suoi soldi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori