CUORE RIBELLE/ Anticipazioni: Lucero ci riprova con Eugenia… (video) Puntata 18 giugno 2014

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap opera spagnola Cuore Ribelle, in onda su Canale 5 mercoledì 18 giugno 2014, Alvaro e Eugenia sorprendono Lucero con due donne

cuore_ribelle_r439
Cuore Ribelle in onda su Rete 4
Pubblicità

La nuova puntata di Cuore Ribelle è terminata con l’arrivo dello zio Thomas di Sara ad Arazana. Lei lo accoglie con il sorriso ma lui ha in mente solo una cosa e solo domani capiremo cosa è venuto a fare in Andalusia. L’uomo ha in mente di riportare la nipote a casa sua, ad Oxford in Inghilterra ma lei non vuole assolutamente sentirne parlare. I due finiranno per fare una passeggiata a cavallo e questo li porterà dritti dritti verso la tana del lupo. I banditi li fermeranno per aggredirli e portare loro via tutto, ma a quanto pare Chato e i suoi questa volta avranno del filo da torcere, cosa succederà? Qui il video del momento.

La nuova soap opera Cuore ribelle, che ha preso il posto di Centovetrine, sta iniziando a conquistare il pubblico di Canale 5 ma quello che è certo è che non sarà il nuovo “segreto”. La puntata di martedì 17 giugno ha conquistato il 12.02% di share con 1.902.000 spettatori. La soap spagnola ha però registrato un calo rispetto a lunedì in cui l’episodio aveva raggiunto il 13.23% con 2.122.000 telespettatori.

Pubblicità

I guai non vengono mai da soli e nelle soap spagnole siamo abituati a continui colpi d scena. Dopo la nottata passata in carcere, cosa attende la nostra Sara? Bè oggi, tagli alla puntata permettendo, due nuovi sussulti per lei: l’arrivo dello zio che vuole riportarla a casa e lo scontro con i banditi… Nell’ultima puntata, Sara viene arrestata per aver colpito un consigliere e così passa la notte in cella. L’indomani Rosa e le sue donne si presentano lì per difenderla e pagare la sua cauzione. La donna può tornare libera ma nella cella ha lasciato il suo ciondolo, cosa nasconderà? Intanto, Miguel continua a tenere d’occhio le mappe con la speranza di prendere e arrestare Carranza. Quest’ultimo, invece, ha uno scontro con Chato, reo di aver rubato un cavallo contravvenendo ai suoi ordini. Qui il video della puntata di ieri.

Pubblicità

Nella prossima puntata di Cuore ribelle Alvaro e Eugenia sorprendono Lucero con due donne. Ma prima di scoprire le anticipazioni della prossima puntata rivediamo quanto successo oggi. Il capitano Olmedo (Eugenio Barona) sta scrutando con il neo-tenente Miguel (Carles Francino) la mappa della zona, dove sono stati indicati tutti i possibili nascondigli di Carranza. Miguel ha intenzione di battere a tappeto lintera zona al fine di stanarlo e assicurarlo alla giustizia. In ragione di ciò, Miguel richiede al capitano ulteriori rinforzi con la promessa di arrivare presto alla cattura del bandito. Il capitano accoglie la richiesta, facendo ulteriori raccomandazioni al fine di commettere errori rimarcando la triste fine fatta dal tenente Crespo. A un certo punto arriva Alvaro (Ivan Hermes) che vuole parlare da solo con lo stesso capitano. Alvaro mette a conoscenza di come tra una settimana farà rientro a casa suo padre dal suo viaggio nellisola di Cuba e con ogni probabilità dovrebbe avere con sé un carico molto ricco, frutto del lavoro messo in atto nel corso di questi mesi. In considerazione di ciò, Alvaro richiede da parte della Guardia Civile il massimo dispiegamento di forze al fine di non essere costretti a prendere atto di una nuova rapina da parte di Carranza. Il Capitano si sente di tranquillizzare Alvaro, rimarcando come stiano facendo del proprio meglio per trovare dove si trovi il bandito. Alvaro dal proprio canto è alquanto preoccupato soprattutto dopo la barbara uccisione del tenente Crespo. Nel frattempo Chato (Alfonso Begara) disobbedendo agli ordini dello stesso Carranza che gli aveva chiesto di guidargli una battuta di caccia, assale due uomini che lavorano per Alvaro rubando loro un bellissimo cavallo che questultimo ha appena acquistato per donarlo in segno di amore nei riguardi della propria compagna Margarita. Quando Chato si presente nel nascondiglio di Carranza con il cavallo, in un primo tempo finge di essere molto contento della cosa lodando la bellezza dellanimale e di come possa essere il degno sostituto del suo cavallo appena ucciso, per poi colpirlo con uno schiaffo in pieno volto. Carranza fa presente a Chato di aver commesso un grave errore in quanto non solo ha aumentato lastio della Guardia Civile dopo la morte di Crespo ma si è anche inimicato un uomo potente come Alvaro che potrebbe fare delle forti pressioni affinché venga fatta giustizia. Tomas (Tomas Del Estal) parla con Peralta di come gli piacciono gli articoli che questultimo scrive sul giornale locale sulle imprese dei toreri. Luomo aggiunge di star facendo un ottimo affare che potrebbe cambiare presto le sorti della propria famiglia. La felicità dura molto poco non appena si rende conto che il volto delluomo ricercato per truffa e affisso sul muro dal sergente Morales, è proprio luomo con cui sta facendo laffare. Insomma, il povero Tomas si rende conto di come sia stato truffato. Sara (Marta Hazas) si trova in compagnia di Rosa che gli ha gentilmente offerto vitto e alloggio in ragione della sua simpatia e del suo coraggio nellavere dato al consigliere provinciale quel che meritava per la propria insolenza nei confronti delle ragazze che lavorano da lei. Sara gli fa leggere alcuni appunti del suo romanzo, ma a un certo punto deve fare i conti con un altro problema. Arriva il tenente Miguel che deve eseguire un ordine di arresto nei propri confronti per via della denuncia sporta proprio dal consigliere. La povera donna è costretta a passare la notte dentro la prigione, al freddo e senza nemmeno poter mangiare. A un certo punto arriva il sergente Morales a portare alla donna unaltra coperta e un po di acqua. Sara gli chiede informazioni sul proprio bagaglio rubato e sul bandito Carranza con il sergente che racconta di un presunto scontro nel quale lui avrebbe riportato una ferita allaltezza dellappendicite. 

Proprio in quel momento arriva il tenente Miguel che oltre a smentire le parole del sergente, informa la donna di come ci siano visite per lei: si tratta di Rosa. Viene fissata una esosa cauzione di oltre 3 pesetas di cui si fa carico la stessa Rosa. Sara è molto adirata nei riguardi di Miguel anche perché ancora non è riuscito a ritrovare il suo bagaglio. Carranza intanto preoccupato dall’eccessiva calma invia Juan (Manuel Bandera) travestito da marchese in paese per capire cosa stia succedendo. Andando nella locanda di Pepe (Junajo Cucalon) ascolta Miguel mentre parla al sergente Morales di come stiano per preparare una battuta alle ricerca di Carranza. Il marchese lascia di fretta la locanda per portare notizie al proprio capo. Sara intanto è insieme a Peralta e dopo aver letto uno dei suoi articoli, si dice estasiato dal suo modo di coinvolgere il lettore rimarcando l’intenzione di fare anch’essa la stessa cosa ma puntato sul raccontare le vicende dei banditi.

Trama puntata 18 giugno 2014 – Dopo la riappacificazione tra padre e figlia e dopo che don Damián a fine messa dice che Pepe offrirà da bere a tutti, la taverna torna piena come prima. Alvaro e Eugenia sorprendono Lucero con due donne, e la ragazza capisce che il suo torero non è altro che uno sporco arrivista. Il rampollo dei Montoro vuole sbrigarsi a raccogliere le olive per decidere il prezzo dell’olio, aumentandolo logicamente, e rifiuta un anticipo sul salario a Tomás, che ha perso tutto dopo il furto da parte del commerciante di Huelva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori