Cuore Ribelle / Anticipazioni: Ascolti tv ancora deludenti per Sara e i suoi! Puntata 19 giugno 2014

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap Cuore ribelle, in onda giovedì 19 giugno 2014, lo zio di Sara arriva in paese per convincere la ragazza a tornare in Inghilterra

cuore_ribelle_r439
Cuore Ribelle in onda su Rete 4
Pubblicità

Continua nella sua messa in onda pomeridiana su Canale 5 da quando ha preso il posto d Centovetrine. La bella “bandita” Sara comincia ad attirare il pubblico della rete anche se il successo de Il Segreto è difficile da doppiare. La puntata di mercoledì 19 giugno della nuova soap opera Cuore ribelle ha conquistato 1.915.000 spettatori con il 12.47% di share, registrando un miglioramento rispetto al primo pomeriggio di martedì in cui l’episodio aveva raggiunto il 12.02% di share con 1.902.000 spettatori.

Dopo la notte in carcere, la vita di Sara riprende da dove era finita. La scrittrice si aggira per Arazana per prendere quello che la gente può raccontarle o trasmetterle ma questo la porta pian piano a interagire e a diventare parte integrante della storia, rinuncerà a tutto per via della richiesta dello zio che vuole riportarla in Inghilterra? Lo scopriremo presto visto che l’ultima puntata della soap spagnola è terminata proprio con Sara che accoglie lo zio arrivato in paese. Alvaro, intanto, tenta di aprire gli occhi alla sorella Eugenia su Lucero intento a passare del tempo e a bere con due donne della locanda, le cose non sono andate bene tra i due innamorati, riuscirà il torero a riconquistare il terreno perduto? Qui il video della puntata.

Pubblicità

Nella prossima puntata di Cuore ribelle lo zio di Sara arriva in paese per convincere la ragazza a tornare in Inghilterra. Ma prima di scoprire le anticipazioni, rivediamo quanto successo oggi. Sara (Marta Hazas) dopo essere ritornata in libertà grazie allamicizia con Rosa riceve da questultima grandi aiuti e favori nonostante non possa pagarla per via del fatto di essere stata derubata di tutti i propri averi. Sara ringrazia Rosa per tutto quello che sta facendo e inoltre la assicura che presto sarà in grado di sdebitarsi. Rosa dal proprio canto rimarca come è lei a doverla ringraziare per aver dato quello che si meritava a un uomo squallido come Benito anche perché ora che sua moglie è venuta a sapere dei suoi atteggiamenti, la tratterrà in maniera molto differente. Sara si dice contenta di poter vivere questa situazione in Andalusia, dove si riesce ad avere a che fare con gente vera e non come la gente dellInghilterra eccessivamente legata a un modo di porsi troppo freddo e conformista proprio come il tenente Miguel (Carles Francino). A tal proposito, Rosa stuzzica Sara sul fatto di essersi accorta di come Miguel non le sia indifferente e allo stesso tempo è stata informata dellincontro avuto con Roberto (Isak Ferriz) completamente nudo. Rosa si complimenta con Sara in quanto entrambi sono due bellissimi uomini e a prescindere da quale sarà la sua scelta, il risultato sarà senza dubbio straordinario. Miguel e il sergente Morales (Tomas Del Estal) si trovano nella taverna di Pepe (Juanjo Cucalon) degustando un po di buon vino e del tabacco che lo stesso sergente offre a Miguel. Morales parla al proprio tenente della bellezza di Sara ma Miguel cambia immediatamente argomento probabilmente anche perché in imbarazzo, ricordandogli come ci sia un codice donore sul comportamento dei componenti della Guardia Civile. Entrando maggiormente nel merito della discussione, Miguel fa presente a Morales si essersi accorto della sua condotta tuttaltro che ineccepibile avendo a che fare con contrabbandieri di tabacco dai quali si lascia corrompere. Morales messo con le spalle al muro prima sottolinea come i contrabbandieri siano gente che non fa nulla di male e poi rimarcando come lui non percepisca nullaltro oltre a un po di tabacco esorta Miguel a non mettere al corrente il capitano della cosa. Miguel gli dà una possibilità e nello specifico non dirà nulla della sua condotta a patto che riesca a far saltar fuori la borsa di Sara con tutto il proprio contenuto. Alvaro (Ivan Hermes) dopo aver discusso con il principale collaboratore del padre della necessità di accelerare la raccolta delle olive, ha uno scontro con la sorella Eugenia (Sara Rivero) stanca di essere costretta a restare in casa e non poter vedere il proprio amato Toninho. Ne nasce una violenta lite con Alvaro che per far capire la donna che razza di uomo sia il proprio moroso, la porta nella taverna dove lo sorprende insieme ad altre due donne. Suo malgrado Eugenia deve dare ragione al fratello. Tomas intanto cerca di avere notizie del truffatore che ha preso i propri risparmi ma si getta nello sconforto quando viene avvertito da Morales che è stato ritrovato completamente nudo giacché assalito da banditi che gli hanno portato via tutti i propri averi. Tomas non sapendo come fare, chiede un anticipo sui pagamenti ad Alvaro non trovando riscontro in tal senso. Come se non bastasse Alvaro ha intenzione di ingaggiare altri contadini per accelerare la raccolta delle olive con lobiettivi di rimanere costanti i costi per cui questo significa che i compensi sono destinati a scendere. Pepe è sempre più geloso della figlia Julietta (Marta Guerras) che praticamente fa vestire come una suora di clausura. Padre Damian (Joaquin Hinojosa) fa notare a Pepe come questa sua scelta influisce non solo sulla vita della figlia ormai cresciuta e capacissima di badare a se stessa ma anche sulle sorte della locanda ormai poco frequentata. Pepe si rende conto della cosa e dopo aver ridato alla figlia i suoi abiti, nota come la taverna si sia riempita nuovamente e come la figlia riesca a tenere a bada i malintenzionati. 

Juan (Manuel Bandera) mette a conoscenza Carranza dei tanti uomini che verranno utilizzati per cercarli. La soluzione trovata dal bandito è quella di sciogliere per un po’ la banda e lasciare che le acque si calmino. Chato (Alfonso Begara) non la pensa alla stessa maniera. Sara prima incappa in Roberto che gli parla dei propri ideali e di come la legge favorisca sempre i più ricchi e poi in Miguel che la informa di aver ritrovato il suo prezioso bagaglio. Mentre i due parlano arriva un uomo che la donna conosce molto bene e che va immediatamente a salutare. Chi sarà?

Pubblicità

Trama puntata 19 giugno 2014 – Lo zio di Sara, Richard, è arrivato in paese per cercare di convincere la ragazza a tornare in Inghilterra, dove la sta aspettando la sua famiglia e il suo fidanzato. La ragazza, però, non è intenzionata a tornare e allora lo zio le concede un mese, ma poi dovrà tornare ad Oxoford. Nel frattempo, Sara si incontra di nuovo con Roberto nei campi e si rende conto della vita misera dei contadini e vorrebbe fare qualcosa per cambiare la situazione. Roberto cerca di convincere il padre che l’unica soluzione per avere un briciolo di felicità nella loro vita sarebbe mandare il fratello all’università, ma Tomas continua ad affogare la sua disperazione nell’alcol…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori