TEMPESTA DAMORE/ Anticipazioni: Pauline vuol convivere con Daniel. Puntata 21 giugno 2014

- La Redazione

Nonostante la dichiarazione di Leonard, le anticipazioni di Tempesta damore dicono che Pauline continuerà a stare al fianco di Daniel. Vediamo ora il riassunto della puntata di ieri

Tempesta_PaulineR439
Tempesta d'amore

Nonostante la dichiarazione di Leonard, le anticipazioni di Tempesta damore dicono che Pauline continuerà a stare al fianco di Daniel. Vediamo ora il riassunto della puntata di ieri. Dopo aver guardato assieme a Charlotte (Mona Seefried) nell’armadietto di Tobias (Gunter Bubbnick), Alfons (Sepp Schauer) trova il sonnifero e lo consegna alla Saafeld. Per discolparsi, il nuovo concierge finge un attacco di tosse e fa cadere dalla sua tasca uno scontrino, che però dice essere sbucato dalla tasca della giacca di Alfons: lo scontrino è della farmacia di Bichleim e attesta l’acquisto di sonnifero, così Tobias accusa Alfons di averlo voluto incastrare. Pauline (Liza Tzschirner) rientra dalla baita e trova Daniel (Daniel Buder) ad aspettarla: il ragazzo vuole sapere se sono ancora una coppia, e la ragazza risponde che tra lei e Leonard (Christian Feist) non è successo nulla e che lei non lo tradirebbe mai. La ragazza, poi, dice a Daniel che spera che la loro storia non abbia fine, così i due fanno pace.

Coco (Mirjam Heimann) parla con Alfons, che le racconta del sonnifero somministratogli da Tobias: la direttrice di sala del Furstenhof rassicura Alfons dicendo di credere che il ragazzo sia stato capace di arrivare a tanto, e si chiede se ci sia qualcosa che si possa fare per farlo andare via. Alfons risponde che è convinto che non si possa fare nulla, ma la ragazza ha un piano. Goran (Sasa Kekez) annuncia a Sabrina di volere che il protagonista del suo film sia El santo bandido, l’uomo che ha conquistato Coco, ma la Gorres è contraria, perché ciò significherebbe snaturare il soggetto. Coco ha intenzione di dire a Charlotte di aver visto Tobias in farmacia mentre acquistava il sonnifero, ma il signor Sonnbichler è contrario, perché ciò significherebbe giocare sporco e mettersi allo stesso livello di Blume; Coco risponde che è necessario per incastrare il ragazzo.

Leonard confessa a Martin (David Paryla) che Pauline ha trascorso la notte con lui nella baita, senza essere stata costretta. Martin gli dice che sarebbe meglio lasciare perdere Pauline, perché la pasticcera ha voluto chiudere la loro storia e mettersi con Daniel, e in più il pilota è il suo migliore amico. Il giovane Stahl, però, sente che la Jentzsch lo ama ancora, e che non vuole rassegnarsi a perderla. Tobias si convince che Coco sia gelosa, perché il giorno prima ha allontanato da lui una giovane cameriera, mettendola in guardia, ma la Conradi risponde che la sua non è stata una ripicca, ma soltanto voglia di proteggere una ragazza che, altrimenti, avrebbe potuto cedere alle sue lusinghe. Tobias, comunque, giura a Coco che riuscirà a riconquistarla.

Alfons, pensando che a breve verrà licenziato, prepara le sue cose, ma Hildegard (Anje Hagen) cerca di dissuaderlo, mentre Leonard, vedendo Pauline seduta da sola su una panchina, è pronto ad avvicinarsi, ma si blocca non appena vedere sopraggiungere Daniel. Mentre Tobias dice ad Alfons di andarsene, arriva Charlotte, che dice di aver saputo da Coco che Tobias è stato in farmacia a comprare il sonnifero, ed è stato visto da lei mentre lo faceva. Charlotte chiede ad Alfons se le parole della Conradi sono vere, e il vecchio concierge del Furstenhof non ha il coraggio di mentire, così confessa che la donna ha mentito per aiutarlo, perché convinta della sua innocenza. André (Joachim Latsch) vorrebbe vedere il suo nome impresso sulla sceneggiatura per il film di Goran, ma Sabrina lo convince della poca convenienza della cosa, se sono intenzionati a spillare soldi a Kalkbrenner.

Leonard dice a Pauline che gli dispiace che la sua dichiarazione l’abbia spaventata, ma le confessa anche che valeva la pena, secondo lui, tentare; la Jentzsch, però, ribadisce all’ex fidanzato che adesso sta con Daniel, e che non è intenzionata a lasciarlo. Charlotte, che ha dovuto revocare le dimissioni di Tobias, continua a essere convinta dell’innocenza di Alfons e si scontra con Friedrich (Dietrich Adam), che non vuole licenziare il figlio del suo amico senza una prova concreta. Alfons confessa a Coco di non essere riuscito a mentire, mentre Tina (Christin Balogh) comincia a mostrare un po’ di insofferenza per la presenza di Daniel all’interno della sua casa. Charlotte si mostra insolitamente dura nei confronti di Alfons, dato che lo licenzia senza alcuna possibilità per l’uomo di far valere le sue ragioni, mentre Goran propone a Coco di essere la protagonista del suo film. Dopo essersi mostrata titubante, la donna sembra intenzionata ad accettare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori