La grande passione, su Rai 1 il film sulla storia dei Mondiali con Gerard Depardieu. Video trailer

- La Redazione

Rai 1 questa sera manda in onda il film La grande passione. Vediamo la trama di questa pellicola diretta da Fredèric Auburtin e con Gerard Depardieu, Tim Roth e Sam Neil

Brasile_mondiali_mascotte_FulecoR439
Infophoto
Pubblicità

Stasera su Rai 1 va in onda il film La grande passione dedicata ai Mondiali di calcio. Protagonisti del film sono Gerard Depardieu, Tim Roth e Sam Neill. L’attore francece interpreta il creatore della World Cup, Jules Rimet, Neill è il capo della FIFA Joao Havalange mentre Tim Roth è lattuale presidente della FIFA Sepp Blatter. II film ripercorre le grandi imprese e gli scandali che hanno travolto il mondo calcistico negli anni. Come vediamo nel trailer, è un appuntamento che gli appassionati di calcio non possono perdere, approfittando anche del momento di pausa nella competizione in corso in Brasile.

Rai 1 questa sera manda in onda il film La grande passione, diretto da Fredèric Auburtin e con Gerard Depardieu, Tim Roth e Sam Neil. Quando si sono conclusi gli ottavi di finale e mancano una decina di giorni alla fine di questi Mondiali 2014 in Brasile, la pellicola trasmessa dalla prima rete ripercorrerà la storia della massima competizione di questo appassionante sport. Se inizialmente il calcio era soltanto un gioco che serviva a far divertire i ragazzini per strada, l’hanno pensata diversamente i protagonisti del film Julies Rimet (Depardieu), Joao Havelange (Neil) e Sepp Blatter (Roth). I tre uomini hanno voluto infatti trasformare quel semplice passatempo di strada in un fenomeno che, dal ventesimo secolo a oggi, ha appassionato un pubblico sempre più numeroso. Il gruppo di amici si è impegnato nel tentativo di organizzare e perfezionare l’associazione che dalla sua nascita si occupa e gestisce il calcio a livello internazionale: la FIFA.

Pubblicità

Nel corso di 110 minuti, La grande passione mostra le vicende, gli scandali e le imprese degne di essere ricordate che hanno segnato, anno dopo anno, la storia del calcio internazionale a partire dai tempi della Coppa Rimet fino alle manifestazioni più recenti. Il film è frutto di una coproduzione che ha visto coinvolte Francia e Inghilterra, dove è stato trasmesso nelle sale cinematografiche. Diverso è stato il destino nei nostri cinema: in Italia, infatti, pur trattandosi di una a realizzazione del 2014, il film non è passato sui grandi schermi.  per questo motivo che la Rai, non a caso in contemporanea con i Mondiali del Brasile, ne ha acquistato i diritti e lo manderà in onda questa sera alle 21.20, approfittando della breve pausa necessaria alle squadre rimaste in gara per disputare i quarti di finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori