VICTOR ROS / Anticipazioni puntata 13 gennaio 2015: cosa succederà tra Clara e Victor? il Comisario Buendía si racconta…

- La Redazione

Questa sera, martedì 13 gennaio 2015, alle 23.27 su Rete 4 andrà in onda la quarta puntata di Victor Ros, la serie spagnola con Carles Francino e Megan Montaner

VICTOR-ROS_R439
Victor Ros su Rete 4

Nelle ultime puntate di Victor Ros è entrato in scena il Comisario Buendía, interpretato da Juan Fernandez, noto per aver interpretato il terribile Lobo in Tierra de Lobos. L’attore spagnolo è molto contento di aver avuto l’occasione di interpretare un personaggio buono: Nella serie Victor Ros, basata sui romanzi di Geronimo Tristante, faccio un commissario proveniente dall’esercito e messo lì in polizia da influenze politiche. Non ha niente a che fare con Tierra de Lobos. A quanto pare sembra che interpretare Lobo non mi abbia impedito di fare un ruolo positivo, ha detto l’attore in un’intervista al sito spagnolo Desde Mi Butaca Comunica.

Nell’episodio in onda questa sera di “Victor Ros” assisteremo ad alcune novità sulla relazione tra Victor Ros e Clara Alvear. La bella Clara è intepretata da Esmeralda Moya che descrive così il suo personaggio: “Clara Alvear appartiena a una famiglia benestante. una rivoluzionaria, non si adatta alle idee che le inculcano i suoi genitori: una donna non deve studiare, non deve fare niente se non sposarsi con un uomo ricco”, la ragazza infatti vorrebbe sposare l’uomo di cui è innamorata ma i genitori le hanno organizzato un matrimonio combinato. “Come attrice mi ha dato molto sicurezza, perché il personaggio è molto molto sicuro di sé”, ha aggiuno Esmeralda. Ecco il video della sua intervista:

Questa sera, martedì 13 gennaio 2015, su Rete 4 andrà in onda la quarta puntata di Victor Ros. La serie spagnola con Carles Francino e Megan Montaner, però, passa in seconda serata alle 23.27, per lasciare il posto in prima serata al film Il vento del perdono. In attesa della puntata Angeli e demoni, rivediamo quanto successo settimana scorsa in Victor Ros nell’episodio Il sogno della ragione. L’ispettore Victor Ros (Carles Francino) incontra il commissario Buendìa, che gli presenta don Fernando, che annuncia essere il nuovo capo del commissariato: l’uomo lo promuove a ispettore di primo livello per i successi conseguiti fino a quel momento, e anche Blasques (Tomas Del Estal) viene promosso. proprio quest’ultimo ad annunciare a Ros la morte del marchese De La Entrada, raccontando anche che lo conobbe nel corso di un interrogatorio che ebbe luogo dopo un duello, in cui l’avversario del nobiluomo, il quale sopravvisse ma tenendosi una pallottola di piombo in testa, morì a causa di quest’ultimo. Le indagini sulla morte del marchese portano alla moglie dell’uomo, Lucìa, che ha un’amante a cui ha indirizzato una lettera in cui diceva che si sarebbe sbarazzata del marito. Victor va a trovare Clara (Esmeralda Moya), che gli annuncia che dovrà sposare un uomo scelto per lei da suo padre ma non gli dice che si tratta di don Fernando, quello che è diventato il suo capo. Esmeralda si reca dalla moglie del marchese, sua cara amica, che le confessa di aver avuto un amante e poi viene raggiunta dall’ispettore Carvalho, che le chiede di poter avere dei documenti per poter controllare la sua calligrafia. Lucìa viene arrestata per l’omicidio del marito, mentre le indagini sull’ultima prostituta trovata morta suggeriscono che la donna apparteneva ad una famiglia benestante.Victor va da Lola (Megan Montaner) per pregarla di riprendere le lezioni per imparare a leggere e a scrivere, ma lei gli fa capire che non ha intenzione di continuare e poi cerca di sedurre l’ispettore, che però non cede alle grazie della ragazza: questa capisce che l’uomo è innamorato di Clara e poi gli intima di non farsi vedere più dalle sue parti, non prima però di avergli consigliato di confessare il suo amore alla ragazza. Questa, poco dopo, si reca da Ros dicendogli che la sua amica Lucìa è stata arrestata per la morte del marchese, ma che secondo lei è innocente, e così l’ispettore entra nuovamente in conflitto con Carvalho, che crede che il marchese sia stato avvelenato dalla donna e si dice contrario a effettuare un’autopsia.

Don Fernando parla a don Augusto e gli dice di essere disgustato dal suo comportamento, che lo porta a costringere sua figlia a sposare un uomo che non ama, e gli annuncia che convolerà a nozze con Clara soltanto se lei sarà d’accordo. Indagando, Victor scopre che tutte le prostitute uccise avevano in comune il fatto di aver partorito e di aver dato via i propri figli, e che una delle vittime aveva avuto un bambino dal colonnello Ramirez, che era già sposato e poi ha adottato il bimbo per volere della moglie, che però non è al corrente del fatto che questo fosse figlio del marito e di una prostituta. La madre è stata assassinata proprio nel giorno del compleanno del bimbo, proprio come, si scoprirà, è successo alle altre donne. Don Augusto tenta di suicidarsi dopo la conversazione con don Fernando, che poi va a trovare l’uomo per annunciargli che sposerà Clara e farà in modo che non gli venga confiscata la casa, salvandolo così dalla rovina; Fernando viene anche a sapere che Victor è molto amico di Clara e capisce che tra i due c’è qualcosa.

Tutti gli indizi ricavati dalle indagini di Victor, che sta ricevendo informazioni anche da un giornalista di nome Rosales (Raul Peña), sembrano portare a Gerardo, il figlio di un generale che ha avuto delle storie con tutte le prostitute uccise: lui e Blasquez lo trovano nella casa di piacere in cui lavora Lola, che è proprio in compagnia del ragazzo. Frattanto, Victor riesce a risolvere il caso dell’omicidio del marchese, scoprendo che la pallottola di piombo che era rimasta conficcata in testa all’uomo ha prodotto una reazione chimica a causa dello stimolante che questi ingeriva per mantenere vivo il desiderio sessuale, producendo così un’intossicazione. Carvalho, nel frattempo, convince Buendìa a scarcerare Gerardo, paventando l’ipotesi che potrebbero finire nei guai per essersi messi contro un uomo così potente. Clara riceve una lettera che contiene una foto di Lola nuda e che insinua con un messaggio che la prostituta abbia una storia con Victor. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori