LA PROVA DEL CUOCO / La ricetta di Luisanna Messeri. News, oggi 30 gennaio 2015

- La Redazione

Anche oggi, venerdì 30 gennaio 2015, dalle 12.00 alle 13.30 su Rai Uno va in onda l’appuntamento con “La prova del cuoco”, il varietà culinario condotto da Antonella Clerici

la-prova-del-cuoco
La prova del cuoco: estrazione di Lotteria Italia
Pubblicità

Luisanna Messerim che ha presentato una ricetta inviatale da Daniela. Si tratta di una ricetta del padre Attilio, autore del libro di cucina “366 liste cibarie variate per pranzo” e che nei campi di concentramento nazisti amava evadere pensando alla cucina. Il contorno preparato da Luisanna sono i girelli di carciofi alla Dumas. Ecco la foto con tutti gli ingredienti!

Facebook

E passiamo al procedimento: cuocere 8 girelli di carciofi in acqua e sale. Poi colateli e disponeteli in un saltiero spalmato di burro, riempiendoli con una piccola dadolata di tartufi (o funghi secchi), bianco di pollo e porri soffritti, amalgamati con un po’ di besciamella. Spolverizzare con formaggio, cospargete di burro e metterli in forno moderato finché avranno preso un biondo leggero. Buon appettito!

Facebook

Anche oggi, venerdì 30 gennaio 2015, dalle 12.00 alle 13.30 su Rai Uno va in onda l’appuntamento con “La prova del cuoco”, il varietà culinario condotto da Antonella Clerici. Siamo arrivati all’ultimo giorno della “Gara dei cuochi” tra Maria e Franco. La cuoca del Peperone ha vinto tre puntate, mentre Franco solo una: chi si aggiudicherà la sfida di oggi? 

Pubblicità

In attesa della diretta di oggi rivediamo la deliziosa ricetta di ieri di Alessandra Spisni per la rubrica “la cucina della pasta fresca Alessandra Spisni”. La simpatica Alessandra ha preparato i garganelli robiola e rucola. Ecco gli ingredienti per 6 persone: 300 gr di farina da sfoglia, 3 uova, 2 robiole piccole, 2 mazzolini di rucola, un filetto d’acciuga sott’olio, uno spicchio d’aglio, olio extravergine d’oliva e pecorino grattugiato. Si parte con la preparazione dei garganelli impastando la farina con le uova. Dopodiché tirare la sfoglia e tagliare dei quadratini. Con l’apposito attrezzo confezionare i garganelli.In un tegame capiente soffriggere l’acciuga nell’olio con lo spicchio d’aglio pelato, intanto lavare, asciugare e tritare sottilmente la rucola. Quando l’acciuga è sciolta, togliere l’aglio e aggiungere la rucola. Cuocere i garganelli in acqua bollente salata. In una terrina stemperare le robiole in poca acqua di cottura della pasta, poi scolare la pasta e mantecare nella padella con la rucola. Infine aggiungere la robiola e amalgamare bene. Servire, a piacere, con pecorino grattugiato. Clicca qui per vedere la ricetta di Alessandra Spisni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori