AQUARIUS/ Anticipazioni puntate 25 e 18 novembre 2015: il ritorno di Emma

- La Redazione

Aquarius, anticipazioni puntata 18 novembre 2015: l’FBI ordina che le Black Panthers vengano messe sotto stretta sorveglianza e Bunchy chiede l’aiuto di Sam, per un’indagine di omicidio

Aquarius_Fb_r439
Aquarius (foto da Facebook)

Settimana prossima Sky Atlantic trasmetterà il season finale di Aquarius, la serie tv con David Duchovny, Grey Damon e Gethin Anthony. In “Old ego is too much”, capitolo conclusivo di questa prima stagione, vedremo Emma tornare dalla Manson family proprio mentre Mary entra in travaglio. Nel frattempo l’indagine di Hodiak e Shafe prenderà una piega inaspettata e l’accordo tra Hodiak e Walt andrà a finire male. Karn cercherà invece di risolvere un vecchio problema. L’episodio, diretto da Jonas Pate, è firmato da John McNamara.

Stasera vedremo l’undicesimo e il dodicesimo episodio di Aquarius, in onda su Sky Atlantic. Nel secondo, intitolato “Please Let Me Love You and It Won’t Be Wrong”, vedremo la Manson’s Family accusare la mancanza di Emma mentre viene girato un documentario su di loro. Charlie e le sue ragazze non ha però nessuna intenzione di fare a meno di lei. Purtroppo, essendo una serie Netflix, non si trovano sul web i video promo dei singoli episodi. Per i fan più accaniti, ecco qui alcune immagini tratte dall’episodio che vedremo in onda stasera: clicca qui per vederle.

Stasera, mercoledì 18 novembre 2015, il piccolo schermo di Sky Atlantic ospiterà l’undicesimo e il dodicesimo episodio di Aquarius, intitolati rispettivamente “Your Mother Should Know” e “Please Let Me Love You and It Won’t Be Wrong”. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Ken (Brían F. O’Byrne) incontra Manson (Gethin Anthony) per dirgli che non ha più potere su di lui, ma il leader vuole sapere se Emma (Emma Dumont) è tornata a casa sua e fargli capire che lo ama. Nel frattempo, Charmain (Claire Holt) cerca di inserirsi fra i colleghi ma anche Sam (David Duchovny) le vieta di fare ricerche sul figlio di Louise Mitchell (Danielle Bux). La poliziotta viene assegnata al quartiere Watt assieme a due colleghi, ma un uomo entra nel locale in cui si trovano e uccide l’agente Markham (Brandon P Bell) mentre ferisce gravemente l’agente Sabovich (Jarrett Sleeper).

Charmain è sotto shock e solo grazie a Sam riesce a ricordare che il killer fosse un bianco. Ken chiede che Sam venga lasciato stare per via della sua campagna e Manson capisce che la sua missione è aprire la mente del detective. Vengono uccisi altri due agenti e Sam decide di chiedere il supporto di Bunchy (Gaius Charles) per le indagini. Vengono perlustrate tutte le case in cerca della macchina del killer e Brian (Grey Damon) viene attirato verso una casa in particolare per via dell’olio motore presente sul vialetto. Il detective riesce con una scusa ad entrare dentro casa, ma subito dopo aver identificato Glenn Lesick (Adam Dunnells), la moglie si accorge che ha una pistola e il sospettato estrae la propria. Sam arriva alle spalle della donna e riesce a frenare la situazione ma il procuratore non crede di poter incriminare Lesick solo in base ad alcune supposizioni. Sam costringe Charmain a dare falsa testimonianza per dimostrare finalmente di essere all’altezza degli altri poliziotti e il procuratore procede all’arresto.

Poco dopo, Sam ringrazia Bunchy per il suo aiuto e gli giura di mantenere il segreto sulla sua testimone. Alla sera, Manson osserva il detective nel locale in cui sta bevendo. Sam comincia ad avere delle allucinazioni e viene guidato dalla visione di Sadie (Ambyr Childers) verso la strada, ma il detective Joe Moran (Alex Quijano) riesce a fermarlo prima che Manson lo investa. Nel frattempo, Brian convince Vickery (Jason Ralph) ad essere ancora l’amante di Lucille (Clare Carey) e riesce ad ottenere un incontro con Guapo (Lobo Sebastian). Emma torna alla comune con Rick (Beau Mirchoff) e fa sapere a Manson che ha una carta di credito, in modo che le ragazze possano derubarlo. Sam si presenta a casa di Grace (Michaela McManus) e Brian lo porta al sicuro capendo che è sotto l’effetto dell’LSD. Emma gli chiede ancora che rapporto abbia con il padre, ma il leader la circuisce incentrando tutto sull’assenza di amore di Ken.

Il giorno dopo, Moran chiede l’aiuto di Sam perché il giornalista Salazar (James Martinez) vuole pubblicare un articolo sulle sue origini messicane, per via delle rapine che la sua gente sta subendo sugli autobus. Il detective teme che la moglie lo scopra, ma Sam non riesce a convincere il giornalista e suggerisce a Moran di lasciare che la verità venga fuori. Qualche ora dopo, un messicano viene ucciso su un autobus e l’articolo su Moran viene pubblicato ma il detective si dispera e minaccia di uccidersi in centrale. Brian riceve istruzioni da Guapo su una consegna sicura e il tenente della Narcotici vorrebbe fare una retata, ma il detective teme che possa essere un inganno e concorda un segnale che interrompa l’operazione. Il giorno della consegna, Brian annulla l’intervento dei colleghi all’ultimo momento e Guapo gli rivela che era un test per capire se si potesse fidare di lui. In centrale, Sam nota che in una foto sugli attivisti di Robbie Arthur (Marshall Allman) c’è una persona che conosce e ordina che venga arrestato. Il detective inizia l’interrogatorio al proprio padre.

Nell’undicesimo episodio di Aquarius dal titolo “Your Mother Should Know” il padre, Sam, Walt e Opal discutono su come procedere per evitare che il ragazzo venga arrestato con l’accusa di tradimento verso la nazione. Emma, Sadie e Rick si introducono in una casa per rubare i vestiti per il bambino, ma nasce una lite e Sadie lascia che i due complici vengano arrestati. L’FBI ordina che le Black Panthers vengano messe sotto stretta sorveglianza e Bunchy chiede l’aiuto di Sam perché indaghi su un omicidio. Guapo prepara una grande consegna, ma il cugino Juan ruba una parte di eroina e Brian lo protegge. La madre di Manson arriva alla comune per discutere di un’eredità ma il leader rifiuta di riconciliarsi con Kathleen e la fa violentare dai motociclisti di Roy.

In ”Please Let Me Love You and It Won’t Be Wrong”, il dodicesimo episodio di Aquarius, Hillman torna alla comune per produrre un documentario ma la troupe viene allontanata quando Manson viene ripreso mentre picchia Sadie. Brian cerca un collegamento fra l’omicidio dell’attore Raymond Novo e Chris Wagner, sospettando che il giudice Murray sappia qualcosa. Sam cerca l’aiuto legale di Ken e in cambio gli promette di far cadere l’indagine su Louise Mitchell ma il detective entra in confusione e si ubriaca sollevando dei problemi con Brian. Hal raggiunge Ken in lacrime e con la maglietta sporca perché ciò che ha compiuto in passato si è verificato ancora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori