Senza Identità 2 / Seconda puntata: Megan Montaner torna a correre dopo la malattia. I fans italiani innamorati di lei nonostante il calo d’ascolti

- La Redazione

            Senza identità 2, Commento seconda puntata: cosa si nasconde nella clinica? Maria deve i fare i conti con Enrique e non sa di chi può fidarsi. 

senza_identita2
Senza Identità 2

Il calo di ascolti di Senza identità 2, che abbiamo visto in onda ieri su Canale 5 con la seconda puntata, non sembra riflettere il grandissimo seguito di cui gode qui in Italia la sua protagonista, Megan Montaner. I fans italiani sono infatti ancora follemente innamorati de la “Pepa” de Il Segreto, come testimoniano i tanti commenti riccohi di complimenti al post dell’attrice pubblicato oggi su Facebook, in cui la vediamo tornare a correre dopo alcuni giorni di malattia: “Ciao megan sei bravissima mercoledi sei Stada stupenda ovisto la tua pundata Di Maria Bella”, “Grande Megan, sono contenta tu ti sia rimessa, un beso muj forte”, “Megan tu meriti l’oscar! Bellissima e bravissima”. Clicca qui per vedere la foto e tutti i commenti.

Non è per niente amata la sorella di Maria Fuentes, il personaggio interpretato da Megan Montaner in Senza Identità 2. Durante la messa in onda della seconda puntata andata in scena ieri su Canale 5, sono infatti stati tantissimi i tweet dei telespettatori contro Amparo: “Ecco Amparo, la tua vera casa ti si addice perfettamente. #senzaidentita”, “Si, sono Amparo… la famosa mignottona”, “Amparo che fa la carità ad una prostituta”, “Fuma amparo fuma, che tra poco andrai all’inferno”. Clicca qui per leggere tutti i commenti.

Brusco calo di share per Senza identità 2, la fiction spagnola in onda su Canale 5 che vede protagonista Megan Montaner, la “Pepa” de Il Segreto. La seconda puntata ha infatti incollato davanti al televisore 2.557.000 telespettatori, oltre 500mila in meno rispetto alla puntata di debutto. Anche lo share è colato a picco, passando dal 12.73% dell’esordio a un modestissimo 10.94%.

Prima con Il Segreto e ora con Senza identità, l’attrice spagnola Megan Montaner è entrata nel cuore degli spettatori italiani. Di recente in un’intervista l’attrice ha parlato della fiction thriller che la vede protagonista e ha fatto un paragone con una serie tv molto famosa:”Al mio personaggio si presenteranno innumerevoli problemi per arrivare alla sua vendetta. Sarà un finale che vi lascerà a bocca aperta, ci sarà la giustizia che tanto aspettiamo anche se forse la vedrete sotto una prospettiva diversa. Credo però sia stato fatto un buon lavoro, anche se io avrei preferito un finale più cruento in stile Game of Thrones” ha detto la Montaner e chissà che in futuro non la si possa vedere anche nella serie de Il trono di spade dove sarebbe perfetta.

Siamo solo alla seconda puntata, ma la fiction di Canale 5 Senza identità sembra densa di misteri anche in questa seconda stagione. La protagonista Maria continua nel suo piano per trovare la vendetta: la ragazza, d’accordo con l’amico Pablo, ha deciso di non rivelare a parenti ed amici di sapere tutto del suo passato e a quanto pare gli altri stanno credendo alla sua versione. Lo zio Enrique però comincia a sospettare qualcosa e sicuramente il personaggio di Bruno, aiutante del malvagio zio, avrà un ruolo ancora più importante nelle puntate a venire. In questo episodio di Senza identità, Amparo ha ammesso a Maria di essere parte del suo rapimento o comunque di aver aiutato Curro a metterlo in atto. La notizia sconvolge la protagonista e sicuramente anche gli spettatori che ora come Maria non sapranno di chi potersi fidare e su quale personaggio fare affidamento per la felicità della donna. Bisongerà aspettare la puntata del 2 dicembre per vedere gli effetti della cura del sonno, organizzata da Enrique, sulla povera Maria che potrebbe svelare una parte del passato della donna sconosciuta ai parenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori