MAURIZIO COSTANZO SHOW/ Cantano i Fuori controllo in attesa di Paolo Bonolis (puntata 29 novembre 2015)

- La Redazione

Maurizio Costanzo Show, anticipazioni puntata 29 novembre 2015: tra gli ospiti ci sarà anche l’ex tronista di Uomini e Donne Costantino VItagliano, da poco diventato papà

costanzo_nuova_r439
Maurizio Costanzo

Dopo che Serena Grandi si offre di dare dei consigli a Francesca Cipriani, Massimo Lopez si esibisce sul palco in un pezzo di Frank Sinastra. Marco Bocci racconta a Costanzo che gli piacerebbe che il figlio facesse il pilota di Formula 1 o che facesse un lavoro legato al mondo delle corse che tanto lo affascina. Sul palco arrivano poi i Fuori controllo, un gruppo musicale di tre donne e due uomini: un piccolo spazio importante per loro, vista l’importanza della trasmissione di Rete 4.  Stefania Craxi presenta un libro a firma del padre dedicato alla vicenda di Sigonella. Si torna quindi a parlare degli ultimi anni di vita dell’ex Presidente del Consiglio, morto in esilio dopo aver subito un trattamento sicuramente diverso (e in negativo) rispetto ad altri politici finiti sotto accusa nella cosiddetta Prima repubblica. Federica Lisi, vedova da tre anni, racconta di come ha scoperto di essere incinta del quinto figlio una settimana dopo la morte del marito e di come vive ora la sua famiglia. Antonio Mezzancella dimostra com’è in grado di imitare più cantanti uno in fila all’altro sulla base della canzone “Domani”. 

Dopo una prima fase dedicata alla chirurgia plastica con protagonista Francesca Cipriani, Costanzo rivolge delle domande a Bocci, che racconta di suo figlio, avuto con la moglie Laura Chiatti. L’attore sta anche scrivendo un libro che uscirà a gennaio. Costanzo chiede poi a Bocci di leggere la lettera che un uomo francese, che ha perso la moglie negli attenti di Parigi, ha scritto su Facebook indirizzandola a chi ha ucciso l’amore della sua vita. Federica Lisi si riconosce un po’ nelle parole dell’uomo, visto quel che l’è successo. Massimo Lopez si dedica poi alle imitazioni di papa Francesco, Sergio Mattarella, Sandro Pertini, Francesco Cossiga e Giulio Andreotti. 

Tra i temi che vengono toccati nell’intervista ad Angelino Alfano c’è quello dell’imminente Giubileo. Il ministro spiega che Roma è da tempo nel mirino dell’Isis, data la presenza del Vaticano. In ogni caso sono state prese ulteriori misure di sicurezza, con l’utilizzo di militari. La speranza è quelle di ripetere il successo organizzativo dell’Expo. Dopo il ministro degli Interni, sul palco troviamo tanti ospiti: Serena Grandi, Marco Bocci, Massimo Lopez, Costantino Vitagliano, Antonio Mezzancella, Stefania Craxi, Francesca Cipriani, Federica Lisa Bovolenta. 

La puntata del Maurizio Costanzo Show si apre con un’intervista al ministro Alfano. “Chi ha paura non è libero” è il titolo del suo libro e le sue parole iniziali sono ovviamente sull’attualità e la minaccia del terrorismo, che dopo i fatti di Parigi dimostra di voler colpire non solamente i “bersagli sensibili”. Alfano spiega poi di non aver paura della mafia, nonostante le minacce che ha ricevuto e che ultimamente sono state confermate dal fatto che c’era la precisa volontà di ucciderlo “come Kennedy”. Costanzo legge quindi la lettera ricevuta da Dario Solesin, fratello di Valeria, uccisa al Bataclan. 

Numerosi sono gli ospiti che si vedremo sul piccolo schermo di Rete 4 tra poco, in occasione della terza puntata del Maurizio Costanzo Show: tra di loro, c’è anche l’ex tronista Costantino Vitagliano, che ha partecipato appunto a Uomini e Donne, la trasmissione condotta da Maria De Filippi sulla rete ammiraglia. I fan del programma non staranno più nella pelle, nella speranza di sentire il proprio beniamino racconterà qualcosa in merito alla sua recente paternità: la sua prima bambina, avuta con la compagna Elisa Mariani, è nata infatti lo scorso 10 settembre. Vi ricordiamo che sarà possibile seguire la messa in onda della terza puntata del Maurizio Costanzo Show sintonizzandosi su Rete 4, ma anche in diretta streaming web grazie al servizio offerto (previa autenticazione) dal canale, cliccando qui.

In una lettera inviata a Maurizio Costanzo, Dario Solesin racconta gli attimi in cui ha saputo che sua sorella Valeria era rimasta uccisa nell’attentato al Bataclan di Parigi del 13 novembre scorso. “Oggi ho silenziato tutto. Non ho più aperto nemmeno la mia pagina Facebook. Avrò ricevuto milioni di messaggi. Ma in questo momento non sento nulla”, scrive il ragazzo. “Valeria è la persona che stimo di più al mondo. Lei che ha amato lo studio fin da bambina. E da piccoli noi siamo stati complici e qualche scappellotto l’ho preso. Lei è il mio orgoglio. E’ grazie anche al suo aiuto se mi sono laureato in economia”. Anche il giornalista e conduttore ha voluto commentare la lettera indirizzata a lui: “Avendo fatto la scelta di trattare al Maurizio Costanzo Show la famiglia, i sentimenti e le relazioni familiari, sono felice che Dario, il fratello di Valeria, mi abbia scritto per raccontarmi il grande dolore che ha colpito lui e i suoi genitori esternando i suoi sentimenti più profondi. E, come dice Dario, senza cadere nel banale perché a Valeria non sarebbe piaciuto”, scrive Maurizio Costanzo.

Un’apertura davvero toccante è quella che ci aspetta oggi, domenica 29 novembre 2015, in occasione della nuova puntata del Maurizio Costanzo Show: come di capisce anche da una brevissima clip pubblicata su Twitter, il conduttore del famoso salotto oggi comincerà leggendo al Ministro degli Interni Angelino Alfano la lettera che è arrivata in redazione da parte di Dario Solesin, il fratello di Valeria. Valeria Solesin è stata brutalmente uccisa durante gli attentanti terroristici che hanno colpito il teatro Bataclan di Parigi lo scorso 13 novembre 2015. Suo fratello ha scelto di scrivere proprio alla trasmissione, raccontando come è arrivata la notizia delle azioni terroristiche e come, piano piano, la preoccupazione in famiglia è cresciuta fino alla terribile notizia. Clicca qui per vedere il breve video di anticipazioni pubblicato su Twitter.

Terzo appuntamento con il “Maurizio Costanzo Show“, in onda questa sera alle 21.10 su Rete 4. Il talk show della domenica si aprirà con la toccante lettera inviata al giornalista e conduttore da Dario Solesin, fratello di Valeria, la ragazza italiana di 28 anni che il 13 novembre scorso ha perso la vita nell’attentato al Bataclan di Parigi. Ad ascoltare le parole del ragazzo sarà presente il ministro degli Interni Angelino Alfano, mentre a seguire prenderà il via la puntata con tantissimi ospiti. Paolo Bonolis si confronterà con Costanzo in un faccia a faccia, ma parteciperanno alla trasmissione anche l’attore comico Massimo Lopez, l’imitatore Antonio Mezzancella, l’attore Marco Bocci, Stefania Craxi, l’attrice Serena Grandi, l’ex tronista Costantino Vitagliano, Francesca Cipriani e Federica Lisi, vedova del pallavolista Vigor Bovolenta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori