Rocky Balboa/ Diretta streaming Rai 3 del film con Sylvester Stallone

- La Redazione

Oggi, giovedì 10 dicembre 2015, Rai 3 trasmette in prima serata Rocky Balboa, il famosissimo film d’azione del 2006 diretto ed interpretato da Sylvester Stallone. Vediamo la trama

logorai_R439
Il film in onda su Rai 2

È il titolo del film che andrà in onda su Rai 3 stasera, giovedì 10 dicembre 2015. Questo canale si può vedere in tv sintonizzandosi sul tre oppure gratuitamente in rete grazie alla diretta streaming offerta da Rai.tv, cliccando qui. La pellicola ci mostra un Rocky diverso da quello degli altri capitoli della saga: il campione ha raggiunto la vecchiaia, sono 30 anni che non combatte più e passa le sue serate a ricordare le vecchie storie ai clienti abituali del suo ristorante, Adrian’s, che prende il nome dalla sua compianta moglie. Suo figlio non vuole perdere tempo con lui, cosa che lo rende ulteriormente amareggiato. Tuttavia, dentro di sé è rimasto sempre lo stesso uomo e nel suo cuore sa di essere ancora un combattente. Ecco il trailer del film.

Rocky Balboa, film in onda questa sera in prima serata su Rai 3, rappresenta il sesto della saga iniziata nel lontano 1976. Oltre a Sylvester Stallone, sono in pochi ad essere presenti in tutti e sei film. Tra loro Burt Young e Tony Burton. Gli incassi di questo capolavoro cinematrografico sono stati davvero alti, sia negli Stati Uniti che in Italia: le cifre hanno superato di gran lunga i 10 milioni di dollari nel primo caso e più di 6 milioni di euro nel secondo caso. Per tutti gli appassionati di questo genere di film, sarà una bella notizia sapere che nel 2016 uscirà il lungometraggio intitolato Creed – nato per combattere, dove il famoso pugile Rocky Balboa sarà l’allenatore del figlio di Apollo Creed, grande amico del protagonista. Ancora una volta ci saranno emozioni da vivere dentro e fuori il quadrato da combattimento.

Nel 2006 esce il lungometraggio Rocky Balboa, in onda questa sera alle 21.05 su Rai 3. Il cast è formato da Sylvester Stallone, nei panni del pugile, e da Burt Young (Paulie Pennino), Milo Ventimiglia (Robert Balboa), Tony Burton (Tony Evers), Antonio Tarver (Mason Dixon detto The line), Henry G. Sanders (Martin). Vediamo la trama della pellicola proposta oggi, giovedì 10 dicembre 2015, sul terzo canale nazionale. La vita del pugile Rocky Balboa è cambiata: dopo la morte della moglie Adriana colpita da un tumore, l’uomo gestisce un ristorante intitolato alla defunta compagna ed inttrattiene i commensali con il racconto dei suoi incontri. Non passa giorno però, senza che Rocky salti la visita a sua moglie al cimitero. Stimolato da suo cognato Paulie, che gli fa capire che deve tornare a vivere e non rimanere legato ai ricordi del passato, si lascia coinvolgere dall’amicizia con Marie, una sua vecchia conoscenza che decide di assumere al suo locale. Un giorno in tv, viene realizzata tramite il computer, una sfida tra lui ed il nuovo campione di pugilato Mason Dixon, dove la vittoria è di Rocky. Dixon detto The line, nonostante sia solito vincere gli incontri in un solo round, non è tanto amato dal pubblico, che si lamenta dello scarso spettacolo che il pugile offre durante i suoi match.

Rocky, per rivivere le emozioni di un tempo, decide di tornare a combattere, nonostante il parere negativo sia di suo figlio Robert che di Paulie. Ricevuta l’idoneità alle gare, Rocky inizia la sua preparazione alla sfida contro Dixon, allenato da Duke che, sapendo della difficoltà del pugile ad essere veloce come un tempo, intensifica gli allenamenti sulla potenza. Il giorno dell’incontro arriva ed il vecchio pugile è dato per sconfitto, data la differenza d’età che corre tra lui ed il nuovo campione. Nonostante l’inizio gara veda Rocky in serie difficoltà, nel secondo round quest’ultimo mette a tappeto il giovane campione, facendo capire al pubblico in sala che sarà una sfida tutta da vivere. I pugili, man mano che i combattimenti si susseguono, iniziano ad accusare la stanchezza e quando arrivano al decimo sono letteralmente stremati: l’unica soluzione possibile è la vittoria ai punti del giovane Dixon. Il pubblico però fa sentire il suo calore verso Rocky, che si commuove e lascia il palco tra le grida delle persone. Il film così volge al termine sulle scene di un nuovo incontro, al cimitero, tra Rocky e la defunta moglie Adriana, alla quale porta un grande mazzo di rose rosse, i suoi fiori preferiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori