TOOTSIE / Diretta streaming del film su Iris con Dustin Hoffman e Jessica Lange: video trailer con il leggendario cast

- La Redazione

Tootsie, in onda stasera (17 dicembre 2015) su Iris, a partire dalle ore 21.00: un film con il grande Dustin Hoffman che interpreta un personaggio che si traveste da donna. Ecco la trama

Dustin-Hoffman
Dustin Hoffman

Grande divertimento tra qualche minuto su Iris con la visione di Tootsie, un film risalente al 1982 e diretto da Sydney Pollack. Il cast è di primissima categoria e vede come star Dustin Hoffman, Jessica Lange e Bill Murray. Nel suo trailer si mette in mostra la figura di Michael Dorsey, un attore di buon livello che non riesce ad essere scritturato per alcun lavoro. Le cose cambiano quando sceglie di travestirsi da donna pur di ottenere una parte importante. La sua vita diventa molto più divertente ed interessante: un cast da favola, con Bill Murray e Hoffman che sfoderano una immensa prova comica e dalla vena ironica particolarmente spiccata. Come vederla? O in tv su Iris oppure presso la stessa pagina online presente sul portale Mediaset, grazie al servizio di diretta streaming video, disponibile cliccando qui. Ecco invece il trailer.

Andiamo a scoprire alcune notizie interessanti sul film in onda stasera su Iris alle ore 21,00, ‘Tootsie’. Il film in questione ha visto diversi riconoscimenti e nomination nei premi più importanti del settore cinematografico. Negli Oscar ha avuto nomination come: regia, miglior attore ed attrice non protagonista, montaggio, sonoro, fotografia e tanti altri. Ma è riuscito a vincere la statuetta come attrice non protagonista, colei che ha ritirato questo premio è Jessica Lange. Anche ai Golden globe ci sono stati dei premi, stavolta destinati a Dustin Hoffman come miglior attore di film musicale, ed anche come miglior film commedia. Nemmeno qui Jessica Lange si è fatta scappare l’occasione di ritirare il premio come miglior attrice non protagonista, ai Bafta invece, l’attrice ha ricevuto solo la nomination senza riuscire a vincere. Chi invece ha vinto in questa competizione è stato Dustin Hoffman come attore protagonista ed un premio è stato attribuito anche alla categoria miglior trucco.

La pellicola in onda stasera su Iris alle 21.00 – Tootsie – è un film del 1982, diretto da Sidney Pollack. Il premio Oscar Pollack è un regista americano di successo, nella sua carriera ha realizzato tanti film famosi. Tra questi c’è sicuramente Tootsie, dove i protagonisti, oltre lui nel ruolo di Georgie Fields, sono: Dustin Hoffman (Michael Dorsey/Dorothy Michaels), Bill Murray (Jeff Slater), Jessica Lange (Julia Nichols), Geena Davis (April Page), Ellen Foley (Jacqui), Charles Durning (Les Nichols), Teri Garr (Sandy Lester). Nel 1998 il film è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti e nel 1998 l’American Film Institute l’ha inserito al sessantaduesimo posto della classifica dei migliori cento film statunitensi di tutti i tempi.

Nella città di New York, lavora come attore Michael Dorsey, egli però ha un carattere particolare, un po’ scontroso e perfezionista. Proprio per questo entra spesso in conflitto con regista e persone del cast, così fatica a trovare ingaggi lavorativi e deve arrangiarsi come cameriere. In questo lavoro ha un amico di nome Jeff Slater, un aspirante drammaturgo, che non avendo i soldi per la sua commedia è costretto a fare questo lavoro. Michaels prova ad aiutare una sua amica, aspirante attrice che è sempre molto depressa, così un giorno accompagnandola ad un provino, scopre che la parte destinata a lui è stata data ad un altro. Allora chiede spiegazione al suo agente che gli confessa che nessuno vuole lavorare più con lui e che l’opera del suo amico Jeff non si farà. A questo punto Dorsey viene a sapere che il ruolo provinato dalla sua amica è ancora libero e travestitosi da donna prova la parte e viene ingaggiata, tra lo stupore del suo agente e del suo amico Jeff. La serie a questo punto inizia ed il successo inizia a farsi sentire, il merito va soprattutto a Dorsey, trasformatosi in Dorothy Michaels e molte sono poi le riviste dove lo vedono protagonista. Ovviamente tutto questo clamore porta anche fruttuose entrate economiche che possono quindi dare il via alla realizzazione dell’opera di Jeff. Quando tutto sembra andare per il verso giusto, vengono fuori i primi intoppi, Michael instaura una relazione con Sandy, la sua amica, ma è preso dall’attrice della serie a cui partecipa Julia Nichols. Ella era l’amante del regista ma rimasta delusa, intraprende  quindi una relazione con Dorsey, inoltre Julia le presenta suo padre Les. Quest’ultimo vedendo poi Michael nelle vesti di Dorothy e credendo che sia una donna, le chiede di sposarlo, e ciò complica ulteriormente il tutto. Non trovando una soluzione per uscire da questa situazione ed essendo sempre più preso dalla relazione con Julia, arriva sul punto di confessarle tutto, proprio durante una puntata e ciò manda chiunque nello sconforto e nello stupore generale. Inizialmente Julia è ferita da questa scoperta e decide di chiudere la loro relazione, ma essendo forte il sentimento che li lega, cambia idea e decide di rimanere con lui e viversi al meglio la loro storia. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori