SANREMO 2015/ Emma Marrone e Rocio Munoz Morales: i vestiti delle vallette, stilisti e abiti del Festival. E Arisa non è ‘Pippa Belen’

- La Redazione

Festival di Sanremo 2015, i vestiti delle vallette sul palco dell’Ariston: come saranno? Temendo le critiche che non sono certo mancate in precedenza, Emma Marrone ironizza così…

carlo_conti_2
Carlo Conti

Il vestito di Arisa non è certo passato inosservato. Il giovane stilista Daniele Carlotta (astro nascente, ma già con diversi prestigiosi lavori allattivo nel mondo della moda) osa un abito di grande impatto scenico, che si sposa bene con il personaggio e con la circostanza del Festival di Sanremo. La sfida non era di poco conto, perchè il confronto sarebbe corso subito (anche grazie ad Arisa) con gli abiti di Belen, di cui Carlotta ha disegnato il vestito di matrimonio. Sarò Pippa-Belen, la versione Pippa di Belen Rodriguez, ha sentenziato (anche troppo) ironicamente Arisa. E anche se su Twitter anche volti noti della televisione stortano il naso (clicca qui per il tweet), ma siamo certi che lo facciano simpaticamente, rispetto allabito di Arisa, a noi sembra che la missione sia compiuta. Certo il fisico di Arisa non è paragonabile alla sua voce, e qualche battutaccia scappa #festivaldisanremo ottima scelta di vestito per Arisa. Perfetto un abito che ti fa venire le tette come due pantofole. Ma leffetto Sanremo è raggiunto: non chiedete perchè, ma per noi è sì! Clicca qui per il vestito

Bocciatissimo sui social il vestito di Emma Marrone, che ha comunque in pieno stile Real Brown ha riconfermato la fiducia a Francesco Scognamiglio, stilista che la segue da anni e con cui ha un rapporto di amicizia di cui non ha mai fatto mistero, anzi. In fin dei conti Emma Marrone è così: lotta per avanzare, ma si porta tutti con sè. Sul palco con lei, quindi non poteva non salire anche Francesco Scognamiglio. Il vestito è molto raffinato, gioca con le trasparenze e motivi floreali elegantissimi, ma forse il fisico giunonico di Emma non è il miglior modello su cui sfoggiare questo tipo di eleganza. Certo, per i fan Emma è una principessa in un abito principesco, ma per chi affida a Twitter tutta la propria ironia, è stato un grosso flop. Cercherò di essere elegante ma senza cambiare il mio stile, ha detto Emma. Per molti, però, il primo tentativo è andato a vuoto. Il commento in assoluto più ritwittato, in omaggio allironia un tanto al chilo di cui accennavamo, è Guardate che il vestito di Emma è bellissimo. Ora lo vedete così ma immaginatelo indossato da una donna.#Sanremo2015. Ma forse quelli meno lusinghieri sono quelli che sanno di già visto. Ma il vestito non è quello che ho visto al concerto a Piazzola sul Brenta? Comunque ti sta divinamente e sei bellissima @real_brown @maisonfrancescoscognamiglio dice una fan Ma sbaglio o il vestito di Emma è quasi uguale a quello dell’Arena? #Sanremo2015 suggerisce unaltra. Deja vù? Cliccca qui per la foto

Per la bellissima Rocio Munoz Morales arriva il vestito di Armani Privè. E sicuramente la più avvenente ed elegante presenza del Festival di Sanremo 2015. Un abito a suo modo soprio e ardito allo stesso tempo, nero sempestato di rosso, portato perfettamente dalla bella spagnola. Poco da dire è certamente la più bella ed elegante sul palco di Sanremo 2015 (clicca qui per il vestito

Stasera, martedì 10 febbraio 2015, prenderà il via la 65esima edizione del Festival di Sanremo, sotto la guida di Carlo Conti, che debutta così sul Palco dellAriston alla conduzione della kermesse più famosa dedicata alla musica italiana. Oltre alla grande attesa per le esibizioni degli artisti e per gli interventi dei numerosi ospiti, nazionali e internazionali; in molti si staranno chiedendo quali saranno gli abiti che vestiranno il conduttore e le due vallette da lui scelte, Arisa e Emma Marrone. Questo è un quesito che sta attanagliando specialmente il pubblico femminile del Festival, sempre attento anche a dettagli di questo tipo: ma anche la vincitrice di Amici di Maria De Filippi sembra piuttosto preoccupata in merito, e stempera langoscia con un po di ironia sui social network. Sulla sua pagina ufficiale di Facebook, infatti, Emma Marrone ha pubblicato la foto del dipinto di Jacques-Louis David dal titolo Psychè Abandonneè, accompagnata dalla scritta Ma che me metto stasera?. Lintento di suscitare risate è chiarissimo (clicca qui per vedere limmagine), anche se un po di timore si potrebbe anche accettare da parte sua: spesso le critiche nei confronti degli abiti – specialmente delle protagoniste femminili del Festival – sono state pesanti, basti pensare, per esempio, al vestito di Iva Zanicchi durante ledizione del 2008. Niente da dire sul colore – nero – ma come dimenticare il terribile occhio fatto di payettes al centro del petto? Che cosa indosseranno? Ancora qualche ora e lo scopriremo!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori