SELVAGGIA LUCARELLI/ Chi è la giornalista che fa parte della giuria di Notti sul ghiaccio

- La Redazione

Tra i membri della giuria che sarà chiamata a dare il proprio parere su quanto fatto dai concorrenti di Notti sul ghiaccio, cè anche la giornalista Selvaggia Lucarelli

selvaggia_lucarelli_phixr
Selvaggia Lucarelli

Tra i membri della giuria che sarà chiamata a dare il proprio parere su quanto fatto dai concorrenti di Notti sul ghiaccio, cè anche Selvaggia Lucarelli. Nata a Civitavecchia il 30 luglio del 1974 è un personaggio poliedrico: è infatti blogger, opinionista e conduttrice di programmi televisivi e radiofonici, oltre che scrittrice.

La sua parabola professionale inizia in teatro, quando tra la fine degli anni ’90 e l’inizio del nuovo secolo ha avuto modo di misurarsi nel ruolo di attrice teatrale lavorando con comici come Max Giusti, con cui ha intrecciato una relazione durata alcuni anni. Il suo esordio nel mondo del teatro è datato 1998 ed è avvenuto con “Porci e Bugiardi”. Nello stesso anno è stata tra le protagoniste della trasposizione in chiave moderna di “Pensaci Giacomino”, opera di Luigi Pirandello. Nel 1999 ha preso il via la sua collaborazione con Max Giusti, la quale ha dato vita a diverse rappresentazioni nel corso del 2000. La più famosa è una parodia de “Il Grande Fratello”, che proprio allora apriva la strada al format dei reality televisivi. Lo spettacolo ottiene un ottimo riscontro di pubblico, tanto da essere replicato a lungo.

La svolta per la sua carriera è arrivata nel 2002: è infatti divenuta molto nota grazie al suo blog “Stanza Selvaggia”, in cui affrontava e affronta i temi più disparati, dalle frivolezze del gossip a questioni di natura sociale. La sua scrittura tagliente e senza peli sulla lingua, che nel corso degli anni l’hanno portata a scontrarsi con diversi personaggi del mondo dello spettacolo e non solo, le hanno consentito di essere chiamata come opinionista a diversi programmi televisivi. Il suo nome comincia a diventare noto e comincia a collaborare con alcuni giornali, quali “Il Tempo” e Libero”. In veste di ospite fisso e opinionista ha quindi partecipato a un’edizione de “L’Isola dei Famosi” sulla Rai e de “La Talpa” su Mediaset, rispettivamente nel 2003 e nel 2005.

Tra queste due esperienze è avvenuto, nel 2004, il suo primo incontro con la radio: ha infatti condotto su Radio 2 i programmi “Dietro le quinte”e, l’anno seguente, “Senti chi sparla”. Il 2004 è stato anche l’anno del matrimonio con il figlio di Adriano Pappalardo. Da questa unione è nato Leon, mentre lei e il marito si sono separati a tre anni dalle nozze e hanno recentemente divorziato. Nello stesso anni della sua seconda esperienza in radio è avvenuto anche l’esordio come conduttrice televisiva, coadiuvando Michele Mirabella in “Cominciamo bene estate”, programma della mattina della terza rete pubblica. Il 2005 si è chiuso quindi con l’arrivo in libreria di “Mantienimi”, un libro dove ha raccolto alcuni dei pezzi scritti sul web e per i quotidiani con cui ha collaborato fino a quel momento. Nel 2006 è arrivata la sua prima esperienza nelle vesti di concorrente in un reality: ha infatti partecipato a “La fattoria”.

Nel 2007 è arrivata la prima esperienza su Sky: ha infatti fatto parte della giuria nella trasmissione “The bachelor – L’uomo perfetto”, andata in onda su Sky Vivo. Nello stesso anno è tornata a teatro, dove ha preso parte alla rappresentazione dal titolo “Se prima eravamo in due”, mentre sul versante dell’attività giornalistica ha dato il via a una collaborazione con “Diva e Donna”, tenendo uno spazio in cui intervista volti noti e meno noti del mondo dello “show-business”.

In questi ultimi anni, oltre alle diverse polemiche con personaggi dello “show business” (ultimo Gigi D’Alessio) e con la gente comune che la prende spesso di mira sulla sua frequentatissima pagina Facebook, ha continuato la sua collaborazione con la piattaforma di Sky: ha partecipato a diversi programmi e attualmente conduce “Celebrity Now – Satira Selvaggia”, che viene trasmesso il venerdì nella fascia che precede il “prime time” su Sky Uno. La sua carriera giornalistica l’ha portata alla fine a diventare una delle “firme” di “Libero” in pianta stabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori