VALERIA MARINI/ Chi è la showgirl di origini sarde tra i concorrenti di Notti sul ghiaccio

- La Redazione

Tra i concorrenti del programma Notti sul ghiaccio c’è anche Valeria Marini, nota showgirl di cui ultimamente si parla per la richiesta di annullamento del suo matrimonio

valeria_marini
Valeria Marini
Pubblicità

Su Valeria Marini, prossima concorrente del programma di Milly Carlucci “Notti sul ghiaccio”, v’è solo una certezza: ovunque vada, fa discutere. Nata a Roma nel 1967, la showgirl ha un merito, quello di non essere mai cambiata nonostante il passare degli anni, mantenendo intatto lo spirito allegro, disinvolto e alle volte “svampito”, che l’hanno resa cara al pubblico italiano. A dispetto di quanto possano pensare in tanti, infatti, Valeria Marini non è apprezzata unicamente dal pubblico maschile per quella bellezza “accogliente”, ricca di quelle curve e quelle forme che gli uomini non mancano mai di gradire, ma anche per la verve comica e per la sincerità che traspare nitidamente ogni qualvolta la “Marilyn” italiana compare in tv. 

Pubblicità

Di padre romano e mamma sarda, Valeria trascorre la sua infanzia e la sua adolescenza a Cagliari, realizzando un percorso scolastico degno di nota fino al ginnasio, quando un amore finito male le spezza il cuore e la spinge ad abbandonare l’isola per trasferirsi a Roma. qui che i progetti futuri di Valeria iniziano a delinearsi: la Marini infatti, si presta per diversi servizi fotografici, mettendo in mostra senza remore il proprio corpo, anche senza veli. La bellezza della bionda Valeria non passa inosservata e all’inizio degli anni Novanta Pier Francesco Pingitore la recluta per il “Bagaglino”, palcoscenico perfetto per aumentare la popolarità della bella romana, che tra un’esperienza televisiva e un’altra, e la partecipazione a pellicole cinematografiche più o meno piccanti, guadagna la fama a cui aspirava da tempo, diventando un personaggio noto a tutta la Penisola. 

Pubblicità

La vera e propria consacrazione arriva però nel 1997, quando affianca Mike Bongiorno nella conduzione del Festival di Sanremo, risultando una valletta non solo bella, ma anche spigliata. Il grande amore della vita di Valeria Marini è certamente Vittorio Cecchi Gori. L’attrice e il noto produttore cinematografico danno vita, a partire dal nuovo millennio, a una storia che riempie le pagine dei giornali di gossip e non solo. La relazione tra i due si intreccia infatti anche a casi di cronaca che investono la stabilità della coppia. Più che le inchieste sul crac economico di Cecchi Gori, e sul presunto utilizzo di stupefacenti, a minare la solidità della coppia sono le scenate di gelosia che il produttore toscano riserva all’appariscente Valeria; l’incompatibilità caratteriale è evidente, ma la rottura del rapporto d’amore non impedisce ai protagonisti, a distanza di anni, di mantenere un rapporto affettuoso reciproco, che dà spesso adito alla stampa di ipotizzare un ritorno di fiamma tra i due. 

Le partecipazioni di Valeria Marini, in qualità di opinionista, di concorrente, o di conduttrice di questo o quel programma negli ultimi anni sono innumerevoli; tra le più importanti spiccano la partecipazione al reality “L’Isola dei Famosi”, la conduzione di “Scherzi a Parte”, e le esperienze a “Quelli che il calcio” e “Domenica In”. Negli ultimi tempi, la presenza televisiva di Valeria Marini è tesa a sostenere le cause che l’hanno portata a richiedere alla Sacra Rota l’annullamento del matrimonio con l’imprenditore Giovanni Cottone a un solo anno di distanza dalle nozze. La Marini sostiene che le nozze non siano state “consumate”, l’imprenditore il contrario, e le repliche si susseguono una dopo l’altra. Ciò che conta ora però, è ritrovare la Valeria Marini di sempre, pronta a rimettersi in gioco nelle “Notti sul Ghiaccio” di RaiUno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori