The White Queen, anticipazioni e streaming puntata 4 febbraio 2015

- La Redazione

Stasera va in onda su Rai 4 il quinto episodio di The White Queen. Vediamo le anticipazioni della serie ispirata ai romanzi della saga La guerra dei cugini di Philippa Gregory

the-white-queen_R439
The White Queen

Tra non molto su Rai 4 andrà in onda un nuovo episodio di The White Queen, la serie tv ispirata ai romanzi di Philippa Gregory. Si tratta della quinta puntata, intitolata War at first hand. Le anticipazioni confermano che lo scontro tra lesercito York e quello messo in piedi da Warwick, che aspetta il prezioso aiuto di Margaret dAnjou: re Edward riesce ad uscire vittorioso da questo scontro e torna acclamato a Londra. Nel frattempo, Elizabeth da alla luce un altro erede maschio al trono e le speranza di Margaret, madre di Enrico Tudor, si affievoliscono. Clicca qui per seguire la diretta streaming di The White Queen direttamente da Rai.tv.

Stasera, mercoledì 4 febbraio 2015, va in onda su Rai 4 il quinto episodio di The White Queen, la serie in dieci episodi ispirata ai romanzi della saga La guerra dei cugini di Philippa Gregory. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco cosa è successo settimana scorsa. Il Regno dInghilterra sta attraversando un periodo molto travagliato per via delle tante lotte interne per ottenere il potere ed il controllo della corona che in questo momento si trova sul capo di Re Edward IV (Max Irons) che gode dellappoggio della propria moglie, la Regina Elisabetta Woodville (Rebecca Ferguson). Tuttavia, la corona ed il regno di Re Edward sembra essere in forte pericolo. Un pericolo che arriva da una persona a lui molto vicina e che peraltro è stato il proprio principale collaboratore nella guerra contro la famiglia dei Lancaster, si tratta del cugino Warwick (James Frain), il quale non ha per nulla digerito alcune decisioni del nuovo Re e in particolar modo il fatto di non aver voluto più prendere come propria sposa la principessa Bona di Francia lasciandosi travolgere dalla passione e dallamore che ha nutrito nei confronti della propria attuale moglie. Inoltre, lo stesso Warwick non ha per nulla condiviso il fatto che il Re gettasse alle ortiche il suo importante lavoro politico attraverso il quale stava per mettere in atto una fruttuosa collaborazione ed alleanza con il regno di Francia che in ragione di alcune decisioni prese dal Re dInghilterra, è diventata una potenziale nemica, pronta a muovere battaglia con la più piccola delle ragioni a proprio suffragio. Re Edward ha avuto sentore del malessere da parte del cugino soprattutto in ragione di alcuni atteggiamenti molto ostili e irriguardosi nei confronti della Regina, ma non ha mai voluto prendere in considerazione lidea che esso potesse arrivare a tradirlo anche in ragione della grande amicizia che lo lega ormai da tempo. 

Le voci si diffondono sempre più in fretta su una alleanza che vedrebbe Warwick avvicinarsi a Margaret dAnjou (Veerle Baetens), nota dal popolo con il nome di Regina Cattiva. Unalleanza che ha come obiettivo quello di spodestare dal trono Re Edward e per permettere al marito di Margaret, Henry VI (Michael Marcus) di tornare al potere. Inoltre, lalleanza prevede un matrimonio per unire le rispettive famiglie ed inoltre assicurare una discendenza alla casa reale. Nello specifico Warwick promette di dare in sposa una delle proprie figlie al figlio di Margaret ossia Edward di Lancaster. Questo è anche un abile piano per evitare che in futuro possa sedere sul trono dInghilterra, George che verrebbe tagliato fuori dalle leggi esistenti in materia di discendenza reale. Per evitare che il piano di Warwick possa avere gli effetti desiderati da questultimo, Elisabetta insieme alla propria inseparabile madre, Jacquetta (Janet McTeer) che è anche la sua principale consigliera, si dirigono di tutta fretta presso la residenza della mamma di George ossia la Duchessa Cecily (Caroline Goodall). Alla Duchessa, le due donne dicono come sia in atto una cospirazione ai danni del proprio figlio e che la sua vita sia assolutamente in pericolo per cui sarebbe meglio farlo rientrare quanto prima dalla propria missione in Francia. La Duchessa prende atto della cosa e temendo effettivamente per la vita del proprio figlio, decide di inviare immediatamente un messaggero che lo inviti a rientrare quanto prima in Patria. 

Intanto, nel regno cè il sentore di una nuova imminente battaglia con il Re che inizia a prepararsi per la nuova prova a cui atteso. La Regina Elisabetta, temendo per la propria vita e quelli dei propri tre figli, decide di prendere tutte le precauzioni del caso ed in assenza del marito si va letteralmente a rinchiudere in quella straordinaria fortezza che è la torre di Londra. Purtroppo la battaglia sorride a Warwick che a capo del proprio esercito si dirige proprio verso la Torre di Londra per catturare la Regina Elisabetta che dal proprio canto essendo stata avvertita per tempo di quanto successo, ha pensato bene di scappare e di rifugiarsi nei pressi dellAbbazia di Westminster. Qui riesce a ottenere altre importanti informazioni dai propri due figli maschi che avevano accompagnato il Re Edward nella battaglia e nello specifico come questultimo dopo la sconfitta sia fuggito insieme a Richard e suo fratello Anthony, nelle Fiandre per riorganizzarsi. 

Le prime conseguenze della vittoria di Warwick sono per Jacquetta che viene arrestata con la pesante accusa di stregonerie, il che significa per lei la forte possibilità di essere arsa viva in pubblica piazza. Warwick mette in atto un piano per farla condannare a morte, assoldando anche un falso testimone ma la donna con grande abilità e giovandosi dell’insperato supporto da parte della Regina Cattiva, riesce ad uscire indenne dal processo e a scappare da Londra per raggiungere sua figlia Elisabetta nell’abbazia, in tempo utile per aiutarla a mettere al mondo il secondo figlio del Re che questa volta è un maschio. Gli viene dato il nome di principe Edward di York. Anche il giovane Henry Tudor dopo la vittoria di Warwick vede pesantemente a rischio la propria vita e la propria libertà ma con grande abilità anche lui riesce a sfuggire ai soldati di Warwick sfruttando anche il fatto di essere l’erede al trono della stirpe dei Lancaster. Margaret insieme al figlio in questo momento, hanno tantissime speranze che presto lui possa salire sul trono e per questo insieme a Jasper, decidono di recarsi in visita presso la corte di Henry VI. Per loro si tratta di una effimera illusione in quanto non hanno ancora saputo di come Elisabetta sia riuscita a dare alla luce un figlio maschio, Edward di York, che ha pieno diritto di sedere sul trono dell’Inghilterra. Insomma, ci si prepara ad una nuova estenuante battaglia per arrivare ad avere il potere con Re Edward che non è stato ancora messo del tutto fuori dai giochi.

Trama puntata 4 febbraio 2015 – Lo scontro tra Edward e Warwick è ormai vicino. Accanto agli York, è schierato anche Stafford, il marito di Margaret Beaufort. Lei però non approva la decisione del marito…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori