LE DONATELLA/ Isola dei Famosi 2015, le gemelle Giulia e Silvia Provvedi in finale?

- La Redazione

Le Donatella, Isola dei Famosi 2015. Le gemelle sono la rivelazione del reality? Con lallegria conquistano tutti, anche il nuovo arrivato Brice. Vediamo la loro sesta settimana sullisola

LedonatellaR439
Le Donatella
Pubblicità

Le Donatella continuano a conquistare fan e punti sull’isola dei Famisi grazie alla loro simpatia e capacità di adattarsi alle situazioni che si presentano su Playa Uva. Stanno dimostrando una grande caparbietà e specialmente nelle prove sono diventate delle avversarie difficili da battere. Ultima loro grande performance è stata quella di Giulia con l’apnea da 2 minuti! Insomma le sorprese non mancano, cosa saranno ancora capaci di fare le due gemelle?

Le Donatella sono i personaggi dell’Isola dei Famosi che più hanno dimostrato di essere piene d’energia e di risorse nonostante le condizioni di vita non ottimali a cui il reality costringe i naufraghi. In un video pubblicato sul sito dell’Isola dei Famosi vediamo Giulia dimostrare che la fame non le ha tolto la voglia di giocare e di fare scherzi. Con l’ausilio di un bastoncino, la vediamo turbare il sonno di Brice Martinet muovendoglielo attorno al naso fino a svegliarlo. Una volta aperti gli occhi, Brice non si rende conto di essere stato vittima di uno scherzo e dà la colpa ai malefici mosquitos. Clicca qui per vedere il video

Pubblicità

Giulia e Silvia, le gemelle modenesi che hanno scelto il nome artistico “Le Donatella” partecipano con grande impegno e si distinguono sempre non soltanto per le loro capacità ma anche per il sorriso e la voglia di vivere fino in fondo ogni esperienza. Si sono subito adattate alla convivenza con Brice Martinet ed entrambe sono risultate molto simpatiche al novello Adamo. Un comunicato avvisa loro e Brice che possono utilizzare un cayuco e due galleggianti per recarsi a Cayo Gallo in attesa di ricevere istruzioni per guadagnarsi una ricompensa. Detto fatto. I tre si sistemano subito sul cayuco ma l’imbarcazione è troppo fragile per tenerli tutti. Così finiscono in acqua. Decidono allora di recarsi sul posto previsto utilizzando anche i due galleggianti. Così Silvia sale sul cayuco mentre la sorella Giulia e Brice la seguono a nuoto. Durante la traversata Giulia perde il costume ma non se ne cura. Seppur con fatica ancora una volta riescono nella loro impresa. Arrivate a destinazione, mezze nude, commentano che anche nude loro non mollano. La prova consiste nel riportare a Playa Desnuda una cassa contenente alcune sorprese in un tempo minore a quello impiegato per raggiungere Cayo Gallo. Se ci riescono potranno prendere il premio e manterranno anche il fuoco acceso. Le Donatella ed il loro compagno d’avventura riescono nell’impresa e conquistano il bottino: anguria, carote e cibo in scatola. Alla fine della settimana, Silvia e Giulia pensano già al loro ritorno a Playa Uva. Ad entrambe mancano gli scogli dai quali si tuffano come due delfini. Finita così la permanenza a Playa Desnuda, Le Donatella rientrate a Playa Uva si trovano a decidere su chi deve lasciare il programma attraverso il metodo della reazione a catena. In pratica i sei naufraghi della spiaggia hanno a disposizione cinque panini, ma i naufraghi sono sei. Chi resterà senza panino verrà espulso automaticamente. Silvia e Giulia daranno il loro contributo all’eliminazione di Rachida. Poi invece quando viene il momento delle nomination loro scelgono, senza un preciso motivo ma andando per esclusione, il nome di Cristina Buccino. Intanto anche Brice ha raggiunto gli altri naufraghi a Playa Uva e Le Donatella possono adesso continuare l’avventura con il loro nuovo amico. Ad entrambe piace l’energia e la positività di Brice e con lui si sentono libere di esprimersi come vogliono, anche di ridere in maniera sguaiata. Sull’isola poi arriva Valentina, la vincitrice del concorso 500 minuti sull’Isola dei Famosi. le Donatella si sentono in imbarazzo perché pensano che Valentina, fresca e profumata, possa sentire un cattivo odore provenire dai loro corpi provati dalla lunga permanenza sull’Isola. Ma questo non accade, intanto perché in realtà loro non puzzano ma comunque al momento Valentina essendo raffreddata è impossibilitata a percepire gli odori. E’ proprio Valentina che vuole provare l’esperienza di sentirsi anche lei una naufraga e sceglie di andare a pescare proprio con le Donatella. Sebbene Valentina non sia proprio portata per la pesca, Giulia la rassicura standole accanto. Poi le gemelle commentano la poca intraprendenza dei maschi dell’isola sempre stanchi e mai disponibili ad impegnarsi al cento per cento. Lo spunto della discussione viene dalla decisione di uscire dall’acqua per il freddo presa da Alex. L’indomani Giulia gioca sull’isola insieme a Brice. I due poi decidono di andare a svegliare Valerio che ancora non vuol saperne di alzarsi. Poi arriva il momento della sesta prova ricompensa. I naufraghi devono percorrere un passaggio intricato da legni, corde e bambù, prendere un totem e riportarlo indietro facendo il percorso inverso. Le gemelle sono subito in testa. Si districano molto bene e riescono a mantenere il ritmo fino alla fine. Naturalmente sono le vincitrici della prova e ricevono i complimenti da parte di Brice. Anche loro partecipano attivamente per organizzare una piccola festa ad Andrea che festeggia il suo compleanno all’isola. Poi apprezzano il gesto di Andrea e Cecilia che hanno rinunciato ad un pollo con patate tutto per loro in cambio di pomodori e patate per tutto il gruppo. Durante una discussione sul cibo, Giulia e Silvia sono d’accordo con le ragazze che non vogliono partecipare ad un escursione per cercare del nuovo cocco, ritenendo più utile al momento mangiare patelle e frutti di mare disponibili sugli scogli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori