MICHELE NOCCA/ Chi è il ballerino siciliano in gara ad Amici 2015

- La Redazione

Tra i componenti della squadra Blu di Amici 2015, il talent show condotto da Maria De Filippi su Canale 5, c’è anche Michele Nocca, ballerino che viene dalla Sicilia

michele-noccaR439
Michele Nocca

Tra i componenti della squadra Blu di Amici 2015, il talent show condotto da Maria De Filippi su Canale 5, c’è anche Michele Nocca, ballerino che ha saputo radunare intorno a sé migliaia di fan, che si sono iscritti alla sua pagina Facebook. Nato l’11 aprile del 1992, Michele Nocca vive a Pozzallo, un centro dell’entroterra di Ragusa insieme alla famiglia, formata dal padre, un marinaio, dalla mamma, vigilessa e dai due fratelli, un maschio, il suo gemello e una femmina. Il fatto che il padre sia spesso lontano da casa per lavoro, ha reso estremamente saldo il suo legame con il nonno Benito, scomparso da qualche anno, che è stato un vero punto di riferimento per lui. Proprio a lui, infatti, il ragazzo siciliano dedica ogni esibizione.

Ha condotto gli studi presso il liceo scientifico di Modica, per poi iscriversi all’Università di Catania. Inoltre ha frequentato il College Arti e Mestieri dello Spettacolo di Acireale. Per mantenersi agli studi, ha lavorato come animatore nei villaggi turistici e per i più piccoli. Il suo sogno nel cassetto è naturalmente quello di fare della sua passione una vera professione, che lo accomuna agli altri concorrenti di Amici. In particolare gli piacerebbe diventare ballerino di videoclip e coreografo di un certo livello. E’ credente e gli piace molto far ridere gli altri. Tra le cose che detesta l’ipocrisia, il formaggio e le persone posate, ovvero il contrario di lui, che non riesce a star fermo un attimo. Per quanto riguarda la sua vita privata, è fidanzato con Valentina.

Il suo percorso nel talent è iniziato il 6 dicembre, quando è stato nominato caposquadra scegliendo di conseguenza i compagni di avventura. Una settimana dopo è stato salvato da Garrison, quando invece gli altri maestri avrebbero voluto eliminarlo dalla gara. Il 17 gennaio ha perso una sfida con Giorgio e si è trovato di nuovo a rischio eliminazione, salvato ancora una volta da Garrison. Messo di fronte al bivio, si è dovuto sottoporre ad una nuova sfida con Giorgio, giudice Garrison, stavolta vinta. Il 10 febbraio ha invece dovuto lanciare il guanto di sfida a ben tre compagni per poter accedere al serale, venendo però stoppato da Giorgio, come del resto successo il 21, sempre di febbraio, quando un suo nuovo tentativo è stato fermato da Virginia.

Sette giorni dopo ha invece battuto Simone, bissando il 4 marzo, mentre tre giorni dopo si è sottoposto ad una audizione di fronte ai direttori artistici, che però si sono riservati il diritto di rimandare la loro decisione. Il 9 marzo è stato nuovamente nominato caposquadra, esponendosi al rischio di una eliminazione in concomitanza con la sconfitta riportata. Salvato dalla Peparini, il 12 marzo si è dovuto fermare per alcuni giorni a causa di una infiammazione al ginocchio. Il 19 marzo ha quindi lanciato la sfida a Virginia, Simone e Mattia, battendo la prima, ma risultando sconfitto dal secondo. Infine, dopo non essere riuscito ad ottenere l’unanimità dalla commissione tre giorni prima, il 20 è stato scelto da Elisa per la sua squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori