FUORICLASSE 3/ Replica e riassunto seconda puntata 26 aprile 2015: come vederla in video streaming

- La Redazione

Fuoriclasse 3, replica riassunto e trama seconda puntata della fiction con Luciana Littizzetto (26 aprile 2015): come vederla in video streaming grazie al servizio disponibile su Rai.tv

Fuoriclasse2_lavagnaR439
Fuoriclasse

Ieri, domenica 26 aprile 2015, è andata in onda la seconda puntata di Fuoriclasse 3: ecco, di seguito, che cosa è successo. Isa si sveglia dopo aver fatto uno strano sogno, ed ancora come protagonista di esso vi è la sorella, che continua a tormentarla anche mentre dorme. Il marito ovviamente cerca di consolarla: le due sorelle dovrebbero andare d’accordo, anche perché ormai sono adulte, ed è per questo che le due si dovrebbero aiutare. Isa però non è d’accordo, in quanto sa benissimo che, quando sua sorella arriverà, la sua volta sarà completamente sconvolta, e teme che la situazione possa degenerare da un momento all’altro. Il giorno dell’arrivo della sorella di Isa finalmente si avvera, e tutti aspettavano di vederla in compagnia di un uomo. Per uno strano caso, quando si parlava di Andrea, la sorella si riferiva al suo cane, un simpatico bassotto, sempre pronto a giocare. Nel frattempo, il professore Lobascio risulta essere molto teso: la partita di pallavolo tra le varie scuole ed università risulta essere molto importante per lui, ed è per questo che cerca di mettere sotto pressione i ragazzi.

L’uomo infatti vuole che questi portino a casa un solo risultato, ovvero la vittoria, mentre Isa spiega loro che devono solo divertirsi, senza pensare a quello che accadrà. I ragazzi ovviamente non sono molto convinti, visto che seppur la loro insegnante sia stata sincera e chiara, la paura che Lobascio possa vendicarsi su di loro, con punizioni e medie basse inizia ad essere presente nella mente dei ragazzi. Una situazione dunque difficile, che non viene vissuta bene: anche all’interno della squadra i problemi sono tanti, soprattutto quelli tra Dario e Michele, che inizia a frequentare la sua grande amica Aida, la quale in fondo le piace moltissimo, al tal punto di esserne veramente geloso. Nel frattempo, a casa di Isa, l’igiene comincia a scarseggiare, ed Enzo se ne rende conto, visto che il cane continua a sporcare in ogni zona della casa, e questo crea tensione tra lui, Isa e Bea, che reputa il suo cane veramente importante, a tal punto da non poterne fare a meno. Nel frattempo Isa deve fare i conti anche con Lobascio: per l’uomo quel trofeo è importante, a tal punto da far allenare fin troppo i ragazzi, mentre Isa sostiene ripetutamente che la vittoria non è lo scopo della partecipazione. I litigi tra i due sono sempre più frequenti dunque, e creano una situazione di nervosismo ulteriore, che va a riversarsi sulla mente e prestazioni degli studenti, sempre più preoccupati di partecipare a quello che dovrebbe essere un semplice torneo scolastico.

Nel frattempo, Michele e suo padre discutono sul futuro del ragazzo: il padre sostiene di essere molto orgoglioso di lui, e lo sprona a proseguire gli studi come anestesista. Per soddisfare il padre, Michele decide di dargli retta, e soprattutto vuole capire come funziona questo ramo della medicina: per questo riesce a nascondersi in un centro dove vengono effettuate le autopsie, ma vedendo il modo di procedere, il ragazzo in preda al panico sviene. Michele confessa a Dario che lascerà l’università, ed il ragazzo, interrogato da Aida, che non riesce a telefonare a Michele, le confessa questa sua voglia. Dopo aver perso il lavoro, Michele trascorre con la ragazza una giornata in bicicletta, e pare che il padre della ragazza voglia assumerlo come trasportatore, ovvero autista di camion. Nella classe di Enzo arriva un ragazzo indiano, il quale pare sia molto bravo coi numeri e la matematica, e per questo motivo viene iscritto al torneo che si terrà tra le varie scuole, ennesima sfida che rende sempre più grintoso Lobascio, che però non fa pressioni sul giovane. Dopo diversi compiti eseguiti in maniera perfetta, il giovane sbaglia tutto di quello decisivo, ed Enzo inizia ad indagare: verrà a scoprire che Barbara ha cambiato alcuni segni del compito stesso, rendendone impossibile lo svolgimento al giovane indiano. Naturalmente Enzo si arrabbia moltissimo con la ragazza, mentre Michele confessa alla mamma che lavorerà in una ditta di trasporti per sei mesi. Ovviamente la delusione è tanta, visto che il padre tiene tantissimo allo studio, e questo ancora non è conoscenza della decisione del figlio. Nel frattempo, le due sorelle litigano aspramente, creando scompiglio della vita delle altre persone.

Replica Fuoriclasse 3, seconda puntata 26 aprile 2015: come vederla in video streaming – E possibile vedere o rivedere la seconda puntata di Fuoriclasse 3 andata in onda ieri grazie al servizio di video streaming grazie al servizio disponibile su Rai.tv, cliccando qui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori