The Voice of Italy / 2015, Live Show: Si chiude con il team Pelù. Eliminazione a sorpresa per Tommaso (prima puntata, 29 Aprile)

- La Redazione

The Voice of Italy 2015, 29 aprile: Live, prima puntata. Concorrenti, coach e eliminati. Stasera andrà in onda il primo dei 5 appuntamenti in diretta con il talet di Rai 2, chi ce la farà?

thevoice_3_nuova_r439
I cinque giudici di The Voice of Italy 2015
Pubblicità

Dopo la parentesi tattoo, arriva il momento dellospitata internazionale che vede gli americani Saint Motel salire sul palco di The Voice. Grande momento di musica in studio con tutti i giovani talenti a prenderne parte. Lultimo capitolo della serata è arrivato: le esibizioni del team Diablo, quello di Piero Pelù: Roberta Garrese, Ira Green, Tommaso Gregianin, Alessandra Salerno, Marco De Vincentiis. Ad aprire le danze lemotiva Roberta con Amore che vieni, amore che vai, il capolavoro di De André. La seconda concorrente è la rockettara Ira che ci regala una sorprendente Lithium dei Nirvana. Ovazione per lei, Fa venire la pelle doca commenta Pelù. Tommaso canta Wicked game con voce cupa e potente, la siciliana Alessandra porta al live il brano di Zucchero Diamante che dedica alla nonna. Lultimo a salire sul palcoscenico per questa sera è Marco De Vincentiis che racconta il suo spirito anarchico in Monnalisa di Ivan Graziani che diventa Gioconda dei Litfiba. Lultima busta rivela che i preferiti del pubblico sono Marco, Ira e Roberta. Eliminazione a sorpresa per Tommaso. I preferiti per il popolo del web sono Thomas Cheval, Fabio Curto e Sarah Jane Olog. Titoli di coda e appuntamento alla prossima settimana.

Pubblicità

Con Sara si chiude anche la tornata delle esibizioni del team J-Ax. Chi la spunterà tra i talenti preparati del rapper e chi invece sarà costretto ad abbandonare il suo sogno? Il momento della verità si avvicina, i concorrenti sono tutti schierati sul palco in attesa del verdetto finale. La giovane Carola Campagna è la prima a salvarsi. Una grande lotta quella tra i concorrenti di questo team che svelerà un finale inaspettato, J-Ax sarà costretto ad eliminare uno tra Tekla e Lele, i due suoi prediletti, ma che non sono riusciti a catturare il pubblico. Il rapper, alle strette, decide di sacrificare Tekla. Arriva il secondo collegamento della serata con la Web Room e Valentina che ci mostra i risultati della scommessa tra Facchinetti e J-Ax, il popolo della rete premia lhashtag tatuaggio Fra. E così Faccinetti è costretto a rendere onore alla scommessa e a farsi tatuare in diretta.

Pubblicità

Coroncina argento in testa e via alla sua esibizione, elegante e delicata. Ha da poco compiuto 18 anni, ha raggiunto la maggiore età proprio nei meandri di The voice. Lei è la bella e brava Carola, un viso giovane e una voce intensa Un talento raro e umile così la definisce il suo coach. E infine, a chiudere il giro dei talenti presenziati da J-Ax è Maurizio di Cesare che interpreta Animals dei Maroon Five, devi immaginarti lesibizione come un grafico cartesiano in salita gli consiglia J-Ax nelle fasi di preparazione alla prova. Quando sale sul palco Maurizio sembra raggiante e a suo agio, con il suo papillon glicine e la giacca rosa shocking, emana brio e freschezza. Coreografia tutta al femminile accompagna la sua performance e lo studio si riempie di una melodia pop spumeggiante. E infine tocca alla salentina Sara Vita Felline con uninsolita versione de Il cobra di Donatella Rettore.

La prima a salire sul palco è Tekla, sguardo magnetico e grande presenza scenica Ha tutto quello che serve per avere successo a The voice commenta il suo coach J-Ax. Magnifico di Fedez è il brano a lei affidato, la nota rap è stata attenuata per lasciare spazio ad uninterpretazione più personale e nelle sue corde. Per una diversamente rapper spregiudicata e alla moda, un esponente del pop più melodico è il secondo allievo di J-Ax, si tratta di Lele e il pezzo scelto per lui è Hold back the river, una canzone che gli è stata cucita addosso e che gli consente, in questa prima serata live, di mettere in risalto tutte le sue doti. Il coach è entusiasta dei suoi primi allievi saliti sul palco. Adesso tocca alla terza cantante, Carola Campagna che ci canta “All’alba sorgerò” dal film Frozen.

Un rapido riepilogo delle performance del team Facchinetti prima di sospendere il giudizio del pubblico e chiudere il televoto. Per uno di loro lesperienza a The voice si sta per concludere, arriva la busta e rullo di tamburi. Chi sarà il grande escluso e chi i 3 preferiti del pubblico? Il giudizio dei telespettatori salva Chiara, Sarah Jane e il bronzo di riace Fabio e così il team Facchinetti è costretto a fare una scelta tra Alessia e AJ. Tra i due ad avere la peggio è la giovane ragazza, la seconda eliminata della serata è quindi Alessia Labate che saluta i suoi coach e il pubblico, tra lacrime e parole di ringraziamento. Dopo una parentesi di ilarità tra i diversi coach arriva il terzo momento dedicato alle esibizioni, quello del team di J-Ax: Tekla, Raffaele Esposito in arte Lele, Carola Campagna, Marizio Di Cesare e Sara Vita Felline e via al televoto.

La gara al Live Show di The voice continua ed entra nel vivo con la performance di Sarah Jane, una ragazza particolare dalla grande personalità. Si esibisce nel pezzo Loves Run Out dei OneRepublic riuscendo ad emozionare i suoi due coach che hanno sempre creduto nel suo talento. Francesco Facchinetti si lasci sfuggire un entusiastico Hai dimostrato di essere unartista e non solo una professionista e Roby esibisce uno sguardo fiero e soddisfatto. Altri due talenti mancano allappello, ora tocca a Chiara che pigiando i tasti del suo pianoforte farà rivivere la canzone di Bersani Giudizi universali. Uninterpretazione sentita che il pubblico e i due coach accolgono con entusiasmo. Sei una cantautrice, già grande a 18 anni commenta Roby. E infine il rapper AJ Summers, un giovane ragazzo con delle grandi potenzialità ma che deve ancora tirar fuori la sua vera anima, secondo i suoi due coach. Questa sera per lui la colonna sonora di Mission Impossible, lenergica Take a look around dei Limp Bizkit.

Il live di The voice continua con la presentazione del team della famiglia Facchinetti: loro sono Alessia Labate, Fabio Curto, Sarah Jane Olog, Chiara Dello Iacopo, AJ Summers. La prima a salire sul palco è Alessia, una ragazza insicura che ha paura di non riuscire a esprimere se stessa, a cui i Facchinetti hanno deciso di dare fiducia nonostante la sfiducia generale. Questa sera la vedremo imbracciare la sua chitarra e cantare Dimentico tutto di Emma. La giovane e acerba voce di Alessia lascia poi il posto al secondo allievo del team Facchinetti, lartista di strada Fabio che, con un inconfondibile timbro vocale ci regala lemozionante The scientist dei Coldplay. Questa esibizione è stata una delle più belle viste a The voice, dice Francesco, mentre il papà Facchinetti commenta emozionato Hai cantato questo pezzo come fosse una preghiera, meriti il meglio.

Interpretazione credibile dice J-Ax. Infine arriva il momento dellultimo componente del team di Noemi, il più giovane del gruppo: lui è Thomas Cheval e ha solo 17 anni. Una voce timida e riservata che interpreta un pezzo blues che, malgrado non sia molto nelle sue corde, interpreta con grande carisma suscitando la partecipazione dei coach e del pubblico. Fine delle esibizioni per gli allievi di Noemi, pochi istanti li separano dal verdetto finale. Chi sarà eliminato tra i 5? Intanto un breve collegamento con Valentina Correani e la sua Web Room ci dà un assaggio sulle le tendenze social che iniziano a delinearsi dopo le prime esibizioni. Si chiude il telefoto, arriva la prima busta delledizione 2015 e Federico la apre lentamente creando suspense e grande attesa. Linsindacabile giudizio del pubblico ha deciso che a passare il turno sono Andrea, Thomas e Keeniatta. Tra Marianè e Dany alla fine tocca a Noemi scegliere. Mariané è salva, Dany Petrarulo è il primo a dover lasciare il palco di The voice.

Si continua con la scoperta dei talenti del team di Noemi: è la volta della splendida voce di Marianè che interpreta Limmensità nella versione di Gianna Nannini. Tra i coach solo commenti positivi con Noemi particolarmente soddisfatta di lei e Pelù che si lascia sfuggire Mi mangio le mani per averla lasciata nelle mani di Noemi. Lasciamo la passionalità dellesibizione di Mariané per assistere ad una performance più graffiante e rock, quella di Keeniatta che interpreta Youll Follow Me Down degli Skunk Anansie. Lacrime di commozione tra il pubblico e una coreografica scenografia, con un vestito tentacolare, a rendere il momento ancora più catartico. Pelù la definisce il diamante nero di The voice. Noemi presenta il suo quarto allievo, il melodico Dany Petrarulo che sceglie di presentarci la sua versione di Guerriero di Marco Mengoni.

Ad inaugurare il primo live di The voice e a riscaldare gli animi del pubblico le esibizioni dei coach: dai due Facchinetti a Noemi, da Pelù a J-Ax, le voci si sovrappongono e duettano insieme, lo studio si infiamma e si riempie delle note delle loro canzoni più celebri. Si alzano le luci, la musica si spegne e i riflettori sulla gara di The voice e i suoi concorrenti si accendono. Il primo ad essere presentato è il quintetto che forma il team di Noemi: loro sono Andrea Orchi, Marianè, Keeniatta, Dany Petrarulo, Thomas Cheval. Il primo ad esibirsi su uno dei palchi più ambiti dei talent show italiano è Andrea, uno spirito solitario e un po outsider, che ci regala una sonata al pianoforte, intonando la melodia del famoso successo Billie Jean nella versione acustica di Chris Cornell. A lui lonere e lonore di rompere il ghiaccio e sottoporsi al giudizio sovrano dei coach. Unesibizione ineccepibile commenta J-Ax.

Pochi minuti sono trascorsi allinizio ufficiale del primo live di The voice. Questa sera saremo in compagnia dei 20 talenti selezionati nella folta schiera di aspiranti cantanti che, nelle lunghe fasi di selezione che precedono la diretta, sono stati provinati. I conduttori Federico Mauro e Valentina Correani ci danno il benvenuto annunciando subito la prima novità di questa edizione del talent show. Ci sarà una quinta poltrona a giudicare i ragazzi, quella del pubblico, che di puntata in puntata si aggiungerà ai coach Piero Pelù, Roby & Francesco Facchinetti, Noemi e J-Ax. ETutto è pronto per entrare nel vivo della gara, ma prima un rvm ci mostra rapidamente le fasi emozionanti che hanno accompagnato i 20 fortunati in questo lungo percorso e che li ha fatti arrivare al terzo stadio, quello conclusivo. Cosa succederà in questa prima attesissima puntata? Nellattesa di lasciarci coinvolgere dalle performance di coach e concorrenti, latmosfera allo studio 2000 di Via Mecenate si surriscalda.

Il brano Salirò di Daniele Silvestri è stato scelto come colonna sonora di questo primo Live Show di The Voice of Italy 2015 che ci attende stasera, mercoledì 29 aprile 2015, su Rai 2. I concorrenti, come già annunciato, saranno in totale venti e le sfide si susseguiranno per cinque settimane sul tanto ambito palco raggiunto solo da coloro che sono stati in grado di superare con successo sia la fase delle Battle che dei Knockout della trasmissione. Lemozione certamente sarà tanta e sulla pagina Facebook ufficiale è stato pubblicato un video che mostra appunto il bordo del palco e due piedi, un po tesi a causa della prova che li attende Come se la caveranno? Clicca qui per vedere il video da Facabook. Una domanda che gli utenti del web si stanno facendo riguarda gli ospiti della serata: dovremo attenderci qualcuno per il primo Live Show?

L’attesa è finita. Tra poche ore su Raidue prenderà il via la vera e propria terza edizione di The Voice con la prima puntata dei live. Dopo un calo degli ascolti nella fase delle battles e dei Knockout, questa sera tutto potrebbe cambiare e i fans sono già in trepidante attesa soprattutto dopo che, sui social, è stato diffuso questo video in cui si vede JAx in lacrime ascoltando uno dei sui losers, chi sarà riuscito ad emozionare a tal punto il nostro rapper? In attesa di scoprirlo, sui social inizia il conto alla rovescia al grido di “Ancora poche ore e sarà #LIVESHOW! @noemiofficial @jaxofficial @pieropelu @frafacchinetti @robyfacchinetti #TVOI” Clicca qui 

Linvito per la serata di oggi si fa social: stasera, mercoledì 29 aprile 2015, su Rai 2 prendono il via i Live Show di The Voice of Italy 2015 e dunque ci si addentrerà nella fase che scotta del talent show che vede come coach J-Ax, Piero Pelù, Noemi e i Facchinetti. Il video di presentazione, condiviso anche sulla pagina Facebook ufficiale della trasmissione, mostra molti ragazzi impegnati in attività quotidiane mentre ricevono messaggi, condividono stati sui social e chattano ricordandosi l’un l’altro l’appuntamento di questa sera. Sono venti i talenti in gara è tantissima la voglia di farcela, di conquistare la medaglia d’oro in questa nuova edizione. Oggi avremo un altro assaggio delle loro potenzialità: chi ce la farà? Appuntamento a più tardi, intanto clicca qui per vedere il video di presentazione dei Live Show di The Voice of Italy. 

Ci siamo. Stasera, mercoledì 29 aprile, su Rai 2 prenderanno il via i Live Show di The Voice of Italy 2015: per un totale di cinque puntate e venti concorrenti, il talent show condotto da Federico Russo si avvia verso la sua fase conclusiva. Chi ce lha fatta ad arrivare fin qui ha già superato la fase delle Battle e anche i due appuntamenti con i Knockout, e ora è pronto a mettersi alla prova dal vivo davanti ai giudici e coach della trasmissione, ovvero Noemi, Piero Pelù, J-Ax ed entrambi i Facchinetti, padre e figlio, Roby e Francesco. Come di consueto, non mancherà la per reporter Valentina Coreani, attentissimi ai vari commenti provenienti dal mondo del web: chi riuscirà a convincere i giudici e il pubblico a casa?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori