ZOHAN – TUTTE LE DONNE VENGONO AL PETTINE/ Stasera su Cielo il film con l’attore Adam Sandler. Trailer

- La Redazione

Stasera, giovedì 21 maggio 2015, alle ore 21.10, va in onda su Cielo il film commedia “Zohan – Tutte le donne vengono al pettine”. Vediamo la trama della pellicola

logo-cielo
Il film in onda su Cielo
Pubblicità

Questa sera su Cielo Tv andrà in onda il film “Zohan – Tutte le donne vengono al pettine“. Zohan, un agente super-addestrato del Mossad, l’intelligence israeliana, decide di cambiare radicalmente vita trasferendosi a New York. Nel nuovo ruolo da parrucchiere, Zohan riuscirà ad accattivarsi il favore della clientela femminile, ma quando qualcuno scoprirà la sua vera identità, ecco iniziare i primi guai. Ecco il trailer del film:

Stasera, giovedì 21 maggio 2015, Cielo trasmette il film “Zohan – Tutte le donne vengono al pettine“. Vediamo la trama della pellicola: ci troviamo nella città israeliana di Bat Yam dove un agente segreto dellintelligence locale (Mossad), Zohan (Adam Sandler) si sta riposando sulle bellissime spiagge del luogo dopo le fatica di unultima pericolosissima missione per conto del proprio Governo. Zohan quando aveva iniziato questa particolare professione erano animato da grandissimi ideali tra cui quello di servire al meglio la propria amata patria oltre che essere affascinato dalla vita degli agenti segreti. Ora le cose sono molto cambiate con Zohan che sembra stanco della cosa anche perché intenzionato a diventare un affermato parrucchiere. Tuttavia per un uomo come lui, a conoscenza di tantissimi segreti non è per nulla semplice lasciare lincarico senza dover affrontare delle pesanti conseguenze personali.

Loccasione giusta per uscire di scena si presenta per Zohan nel momento in cui gli viene assegnata una nuova delicata missione ed ossia quella di braccare un pericoloso criminale che viene chiamato Phantom. Zohan pensa bene di simulare la propria morte durante lo scontro con lo stesso Phantom. Avendo convinto tutti di essere stato ucciso, Zohan cambia identità assumendo il nome di Scraffy Coco e lasciandosi passare per un uomo originario dellAustralia riesce ad arrivare in America e per la precisione nella città di New York, dove Zohan ha intenzione di partire da zero nella propria nuova vita.

Pubblicità

Zohan si mette alla ricerca di un lavoro che possa permettergli di realizzare il suo sogno ed ossia quello di diventare un parrucchiere. Zohan grazie allaiuto di un caro amico, viene assunto allinterno di un prestigioso salone per donne. Zohan si dimostra immediatamente molto adatto per questo genere di lavoro anche perché lui riesce oltre a ricreare dei tagli assolutamente irresistibili per le donne, lui le affascina avendo con loro una relazione essenzialmente sessuale il che le rende molto soddisfatte sotto tutti i punti di vista. Molto presto il salone diventa il più esclusivo della città di New York tantè che occorre prenotare per poter essere serviti dallo stesso Zohan. Tuttavia tutti i problemi della vecchia vita di Zohan ritornano a galla con questultimo che viene riconosciuto da un tassista di nome Salim (Rob Schneider) che cerca in ogni modo di ucciderlo, ma siccome Salim non riesce nel proprio intento decide di rivolgersi al proprio capo Phantom che viene informato della cosa. Come se non bastasse questo, cè un ricco imprenditore americano che vorrebbe costruire un centro commerciale proprio nel punto esatto dove ci sono i quartieri israeliani e palestinesi. Limprenditore metterà in essere una serie di trucchi per fomentare lodio tra queste due culture, per trarne dei vantaggi personali.

Zohan Tutte le donne vengono al pettine (titolo originale You Dont Mess with the Zohan) è un film di genere commedia diretto dal regista Dennis Dugan e con la sceneggiatura di Adam Sandler, Robert Smigel e Judd Apatow. La durata del film è di 1 ora e 53 minuti mentre nel cast sono presenti anche Emmanuelle Chriqui, Nick Swardson, Lainie Kazan e Charlotte Rae.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori